Steven Yeun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Steven Yeun nel 2013

Steven Yeun (Seul, 21 dicembre 1983) è un attore sudcoreano.

È noto principalmente per il ruolo di Glenn Rhee nella serie TV The Walking Dead.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Je e June Yeun, Yeun è nato in Corea del Sud ed cresciuto a Troy, nel Michigan.[1][2] I suoi genitori possedevano due negozi di prodotti di bellezza a Detroit.[2]

Yeun conseguì un diploma di laurea in psicologia al Kalamazoo College nel 2005.[2] Il suo interesse per la recitazione venne a galla durante il suo primo anno al college, quando fece un provino per il gruppo di recitazione dell'istituto, i Monkapult. Fu inizialmente respinto ma fu inserito nel gruppo durante il suo secondo anno.[2]

Yeun rivelò ai suoi genitori che aveva in mente di perseguire una carriera di attore a Chicago invece di iscriversi alla facoltà di diritto o a quella di medicina. I suoi genitori, pur essendo non felici della sua decisione, gli diedero supporto. Yeun si trasferì a Chicago nel 2005, a Lincoln Square, insieme a suo fratello.[1] Qui si unì agli Stir Friday Night, un gruppo comico composto da membri asioamericani.[2] Si unì poi all'impresa teatrale comica The Second City di Chicago prima di trasferirsi a Los Angeles nel mese di ottobre del 2009.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Steven Yeun è stato doppiato da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Luis Arroyve, Steven Yeun makes jump from Second City to AMC's 'Walking Dead' in Los Angeles Times, 21 novembre 2010. URL consultato il 27 febbraio 2011.
  2. ^ a b c d e John Liberty, College grad vs. zombies: Michigan native stars in new AMC series 'The Walking Dead' in Kalamazoo Gazette, 30 ottobre 2010. URL consultato il 27 febbraio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN170933443 · LCCN: (ENno2011075911 · ISNI: (EN0000 0001 1991 6447 · GND: (DE1018481397 · BNF: (FRcb16654768k (data)