Lutero (opera teatrale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lutero
Opera teatrale
AutoreJohn Osborne
Titolo originaleLuther
Lingua originaleInglese
Generedramma storico
Prima assoluta26 giugno 1961
Theatre Royal (Nottingham)
PremiTony Award alla migliore opera teatrale
 

Lutero (Luther) è un dramma del drammaturgo britannico John Osborne, debuttato a Nottingham nel 1961. Il dramma è incentrato sulla figura dell'iniziatore della Riforma Protestante Martin Lutero e ne narra la vita a partire dal momento in cui fu accettato nell'ordine agostiniano. Sono protagonisti dell'opera anche numerosi altri personaggi realmente esistiti, come Johann Tetzel, Johann Eck, Leone X, Tommaso De Vio e Johann von Staupitz. Il dramma ottenne un certo successo e quando andò in scena a Broadway vinse il Tony Award alla migliore opera teatrale. Un nuovo allestimento dell'opera è andato in scena al Royal National Theatre di Londra nel 2001.[1]

L'opera è stata pubblicata nel 1964 in italiano da Giulio Einaudi Editore.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Log in to NewsBank, su infoweb.newsbank.com. URL consultato l'8 giugno 2016.
  2. ^ John Osborne Lutero, su Catalogo Einaudi online. URL consultato l'11 agosto 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]