TAT European Airlines

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
TAT European Airlines
TAT European Airlines Boeing 737-200 JetPix.jpg
Compagnia aerea regionale
Codice IATA VD
Codice ICAO TAT
Inizio operazioni di volo 1968
Fine operazioni di volo 1996
Descrizione
Hub Tours Val de Loire
Alleanza Air France (1990-1992)
British Airways (1993-1997)
Flotta ?
Destinazioni ?
Azienda
Stato Francia Francia
Sede Tours
Gruppo Air France (1990-1992)
British Airways (1993-1997)
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia

La TAT European Airlines, conosciuta anche come TAT, fu una compagnia aerea regionale francese basata a Tours, attiva dal 1968 al 1997.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

1968-1984 Touraine Air Transport
Negli anni '70 rileva le compagnie Rousseau Aviation, Air Rouergue, Air Paris e Taxi Avia France[1]
Negli anni '80 rileva le compagnie Air Alpes e Air Alsace, diviene la più grande compagnia regionale francese[1]
1984-1995 Transport Aérien Transrégional
Nel 1989 Air France acquisisce il 35% della TAT che è la quarta compagnia aerea francese dopo Air France, Air Inter e UTA[2]
Nel gennaio 1993 British Airways acquisisce il 49,9% della TAT[3]
Nell'aprile 1993 la TAT inizia le sue operazioni dal Terminal Nord dell'aeroporto di Londra-Gatwick[3]
1995-1997 TAT European Airlines
Nell'agosto 1996 British Airways acquisisce il rimanente 50,1% della TAT[3]
Nel marzo 1997 iniziano le trattative per la fusione con la Air Liberté, che avviene nel marzo 1998[4]

Flotta storica[modifica | modifica wikitesto]

La TAT ha operato con i seguenti tipi di aerei :

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Flght International in World Airline Directory, flightglobal.com, 16-05-1981, p. 1476. URL consultato il 09-05-2010.
  2. ^ Flght International in World Airline Directory, flightglobal.com, 30-01-1990, p. 10. URL consultato il 09-05-2010.
  3. ^ a b c Explore our past: 1990 - 1999 in History and heritage, britishairways.com. URL consultato il 09-05-2010.
  4. ^ Flght International in World Airline Directory, flightglobal.com, 03-04-2000, p. 45. URL consultato il 09-05-2010.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]