Sukhoi N

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
N
Descrizione
TipoAereo d'attacco al suolo
Equipaggioun pilota ed un cannoniere
CostruttoreSukhoi OKB
Data entrata in serviziomai entrato in servizio
Esemplarinessuno
Dimensioni e pesi
Lunghezza11,58 m
Apertura alare15,23 m
Superficie alare40
Peso a vuoto6.009 kg
Peso max al decollo9.600 kg
Propulsione
MotoreKlimov VK-1
Spinta2.700 kg
Armamento
Cannoniun cannone anteriore da 23 mm con 120 colpi, un cannone in una torretta posteriore da 23 mm con 120 colpi
Bombeper un totale di 400 kg
Piloniun pilone subalare per ogni semiala

OKB Sukhoi - A history of the design bureau and its aircraft

voci di aerei militari presenti su Wikipedia

Il Sukhoi N o semplicemente N fu un progetto, mai entrato in servizio, di un aereo d'attacco a getto corazzato sovietico, sviluppato dall'ufficio tecnico di Pavel Osipovič Suchoj.

Quando il progetto fu concepito, nel 1948, i motori a getto erano stati introdotti relativamente da poco ed i progettisti supposero che un aeroplano a getto potesse compiere missioni d'attacco con la tattica colpisci e scappa, grazie alla loro eccezionale velocità ed accelerazione rispetto ai tradizionali cacciabombardieri a pistoni. Inoltre la loro velocità li avrebbe potuti proteggere anche contro la minaccia dei caccia avversari.

L'equipaggio doveva consistere in un pilota ed un servente al cannone posteriore. Come accennato più sopra, le parti più vitali dell'aereo, come l'abitacolo, dovevano essere corazzate. Il motore doveva essere un Klimov VK-1 da 2 700 kg di spinta, in piena produzione all'epoca, da montare in coda.

Il carrello aveva una configurazione tricila con il ruotino anteriore di dimensioni 580 × 240 mm, mentre le gomme del carrello principale avevano le dimensioni di 950 × 350 mm[1].

L'armamento consisteva in un cannone anteriore, una torretta posteriore, una stiva interna e piloni alari per le bombe.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vladimir Antonov, Yefim Gordon, Mikolai Gordyukov, Vladimir Yakovlev, Vyachaslav Zenkin, Lenox Carruth, Jay Miller, OKB Sukhoi - A history of the design bureau and its aircraft. ISBN 1857800125.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Vladimir Antonov, Yefim Gordon; Mikolai Gordyukov,; Vladimir Yakovlev; Vyachaslav Zenkin; Lenox Carruth; Jay Miller, OKB Sukhoi - A history of the design bureau and its aircraft, Midland Publishing (Aerofox), 1996, ISBN 1-85780-012-5.