Stati confinanti con l'Unione europea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Questa è una lista dei paesi confinanti con l'Unione europea sia attualmente sia nel passato (in questo caso, prima del 1992, si tratta di stati confinanti con la Comunità europea), in seguito a ogni allargamento dei confini dell'UE.

Dal 1º luglio 2013[modifica | modifica wikitesto]

Totale: 21 Paesi[1]
Confini settentrionali e orientali della Ue, da nord a sud:
  • Islanda (confinante a nord con l'oceano Atlantico)
  • Norvegia (confinante con Svezia e Finlandia)
  • Russia (confinante con Finlandia, Estonia e Lettonia)
  • Bielorussia (confinante con Lettonia, Lituania e Polonia)
  • Ucraina (confinante con Polonia, Slovacchia, Ungheria e Romania)
  • Moldavia (confinante con la Romania)
Confini sudorientali dell'UE:
  • Turchia (paese candidato all'ingresso; confinante con Bulgaria e Grecia)
Exclavi nei Balcani occidentali all'interno dei territori UE:
  • Serbia (paese candidato all'ingresso; confinante con Croazia, Romania, Ungheria e Bulgaria)
  • Bosnia-Erzegovina (confinante con la Croazia)
  • Montenegro (paese candidato all'ingresso; confinante con la Croazia)
  • Repubblica di Macedonia (paese candidato all'ingresso; confinante con Bulgaria e Grecia)
  • Albania (paese candidato all'ingresso; confinante con la Grecia)
Altri territori all'interno dell'Unione europea:
Cipro (linea di demarcazione)[2]:
Exclavi spagnole di Ceuta e Melilla:
Paesi confinanti con la Guyana francese [3]
Stati confinanti con Saint-Martin :

2007 - 2013[modifica | modifica wikitesto]

Totale: 19 Paesi[1]
Confini settentrionali e orientali della Ue, da nord a sud:
  • Norvegia (confinante con Svezia e Finlandia)
  • Russia (confinante con Finlandia, Estonia e Lettonia)
  • Bielorussia (confinante con Lettonia, Lituania e Polonia)
  • Ucraina (confinante con Polonia, Slovacchia, Ungheria e Romania)
  • Moldavia (confinante con la Romania)
Confini sudorientali dell'UE:
  • Turchia (paese candidato all'ingresso; confinante con Bulgaria e Grecia)
Exclavi nei Balcani occidentali all'interno dei territori UE:
  • Croazia (dal 1º luglio 2013 nell'Unione europea; confinante con Slovenia e Ungheria)
  • Serbia (confinante con Romania, Ungheria e Bulgaria)
  • Repubblica di Macedonia (paese candidato all'ingresso; confinante con Bulgaria e Grecia)
  • Albania (confinante con la Grecia)
Altri territori all'interno dell'Unione europea:
Cipro (linea di demarcazione)[2]:
Exclavi spagnole di Ceuta e Melilla:
Paesi confinanti con la Guyana francese[3]:
Stati confinanti con Guadalupa[3]:

2004 - 2007[modifica | modifica wikitesto]

Totale: 20 Paesi[1]
Confini settentrionali e orientali dell'UE, da nord a sud:
  • Norvegia (confinante con Svezia e Finlandia)
  • Russia (confinante con Finlandia, Estonia e Lettonia)
  • Bielorussia (confinante con Lettonia, Lituania e Polonia)
  • Ucraina (confinante con Polonia, Slovacchia e Ungheria)
  • Romania (confinante con l'Ungheria e candidato all'ingresso)
  • Serbia, fino al 2006 Serbia e Montenegro (confinante con l'Ungheria)
  • Croazia (candidato all'ingresso; confinante con Ungheria e Slovenia)
Confinanti con la Grecia:
Cipro (linea di demarcazione):[1]
Enclavi nel territorio dell'UE:
Exclavi spagnole di Ceuta e Melilla:
Paesi confinanti con la Guyana francese[2]:
Paesi confinanti con Guadalupa[2]:

1995 - 2004[modifica | modifica wikitesto]

Totale: 20 Paesi[1]
Stati confinanti con Svezia e Finlandia:
  • Norvegia (confinante con Svezia e Finlandia)
  • Russia (confinante con la Finlandia)
Confini orientali dell'Europa centrale, da nord a sud:
Stati confinanti con la Grecia:
Enclavi nel territorio europeo:
Exclavi britanniche non facenti parte dell'Unione Europea:
  • Gibilterra (confinante con la Spagna fino al 2000 quando la dipendenza aderisce all'UE)
Exclavi spagnole di Ceuta e Melilla:
Paesi confinanti con la Guyana francese[2]:
Paesi confinanti con Guadalupa[2]:

1990 - 1995[modifica | modifica wikitesto]

Totale: 15 Paesi[1]
Confini orientali della CEE-UE da nord a sud:
Stati confinanti con la Grecia:
Enclavi nel territorio della CEE-UE:
Exclavi britanniche non facenti parte dell'Unione Europea:
Exclavi spagnole di Ceuta e Melilla:
Paesi confinanti con la Guyana francese[2]:
Paesi confinanti con Guadalupa[2]:

1986 - 1990[modifica | modifica wikitesto]

Totale: 15 Paesi[1]
Confini orientali della CEE, da nord a sud:
Stati confinanti con la Grecia:
Enclavi nel territorio della CEE-UE:
Exclavi britanniche non facenti parte dell'Unione Europea:
Exclavi spagnole di Ceuta e Melilla:
Paesi confinanti con la Guyana francese[2]:
Paesi confinanti con Guadalupa[2]:

1981 - 1986[modifica | modifica wikitesto]

Totale: 15 Paesi[1]
Stati confinanti con la Francia:
Confini orientali della CEE, da nord a sud:
Nazioni confinanti con la Grecia:
Enclavi nel territorio della CEE-UE:
Paesi confinanti con la Guyana francese[2]:
Paesi confinanti con Guadalupa[2]:

1973 - 1981[modifica | modifica wikitesto]

Totale: 12 Paesi[1]
Stati confinanti con la Francia:
Confini orientali della CEE, da nord a sud:
Enclavi nel territorio della CEE-UE:
Paesi confinanti con la Guyana francese[2]:
Paesi confinanti con Guadalupa[2]:

1958 - 1973[modifica | modifica wikitesto]

Totale: 13 Paesi[1]
Stati confinanti con la Francia meridionale:
Confine settentrionale della Repubblica Federale Tedesca:
Confini orientali della CEE, da nord a sud:
Enclavi nel territorio della CEE-UE:
Paesi confinanti con la Guyana francese[2]:
Paesi confinanti con Guadalupa[2]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j Nel computo dei Paesi confinanti, l'Oblast' di Kaliningrad è parte integrante della Federazione Russa, quindi non viene sommato nel computo, le Antille Olandesi sono parte dei Paesi Bassi, mentre la Repubblica Turca di Cipro Nord viene considerata.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p Anche se Cipro è divenuta parte dell'Unione europea il 1º maggio 2004, la legislazione comunitaria si applica solo alla Repubblica di Cipro, corrispondente alla parte meridionale dell'isola. I ciprioti greci hanno respinto l'ultimo piano dell'ONU per la riunificazione di Cipro, continuando in tal modo la divisione dell'isola. Cipro Nord non è pertanto de facto parte dell'UE. Quando verrà accettato un accordo da entrambe le parti, l'isola entrerà nel complesso a far parte dell'Unione europea.
  3. ^ a b c La Guyana francese e Guadalupa sono dipartimenti d'oltremare della Francia, e sono pienamente parte della Francia e dell'UE.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Unione europea Portale Unione europea: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Unione europea