Sicurezza sociale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La sicurezza sociale è un concetto che indica un sistema di interventi pubblici finalizzati a garantire ai cittadini condizioni di vita dignitose e a proteggerli dai rischi più gravi dell'esistenza.

Normativa internazionale[modifica | modifica wikitesto]

A livello mondiale è stabilito dall'articolo 22 della Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo che afferma che un individuo, in quanto membro della società, ha diritto alla sicurezza sociale, nonché alla realizzazione, attraverso lo sforzo nazionale e la cooperazione internazionale e in rapporto con l'organizzazione e le risorse di ogni Stato, dei diritti economici, sociali e culturali indispensabili alla sua dignità ed al libero sviluppo della sua personalità.

Branche e discipline[modifica | modifica wikitesto]

Si articola in concreto in concetti e provvedimenti di:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 8215 · BNF (FRcb11934328n (data) · NDL (ENJA00571857