Shangri-La (Mark Knopfler)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Shangri-La
ArtistaMark Knopfler
Tipo albumStudio
Pubblicazione28 settembre 2004[1]
Durata66:14
Dischi1
Tracce14
GenereCountry rock
Blues rock
Roots rock
EtichettaWarner Brothers, Mercury
ProduttoreMark Knopfler, Chuck Ainlay
Registrazionefebbraio 2004, Shangri-La Studios di Malibu, California
Certificazioni
Dischi d'argentoRegno Unito Regno Unito[2]
(vendite: 60 000+)
Dischi d'oroDanimarca Danimarca[3]
(vendite: 20 000+)
Germania Germania[4]
(vendite: 100 000+)
Svizzera Svizzera[5]
(vendite: 20 000+)
Mark Knopfler - cronologia
Album precedente
(2002)
Album successivo
(2006)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic[1] 3.5/5 stelle

Shangri-La è il quarto album della carriera solista di Mark Knopfler uscito nel 2004.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Rimessosi dall'incidente in moto dell'anno precedente, l'autore propone le canzoni studiate durante la lunga degenza in un album interamente registrato agli Shangri-La Studios di Malibu[1].

Il disco è una vera e propria raccolta di personaggi ritratti in musica[1]. Nel singolo Boom, Like That Knopfler racconta in maniera ironica di Ray Kroc (il fondatore dei McDonald's), mentre in altre tracce si parla della tragica vita del pugile Sonny Liston, del cantante Lonnie Donegan, dello staff del Presidente degli Stati Uniti d'America, dell'uccisione del malavitoso Angus Sibbet e di un processo al re del rock 'n' roll, Elvis Presley.

All'uscita del disco è seguito un tour mondiale di successo al termine del quale sono state rese disponibili delle registrazioni acquistabili solo tramite download digitale (titolo dell'opera: Shangri-La Tour).

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le canzoni sono scritte da Mark Knopfler.

  1. 5.15 A.M. - 5:54
  2. Boom, Like That - 5:49
  3. Sucker Row - 4:56
  4. The Trawlerman's Song - 5:02
  5. Back to Tupelo - 4:31
  6. Our Shangri-La - 5:41
  7. Everybody Pays - 5:24
  8. Song for Sonny Liston - 5:06
  9. Whoop de Doo - 3:53
  10. Postcards from Paraguay - 4:07
  11. All That Matters - 3:08
  12. Stand Up Guy - 4:32
  13. Donegan's Gone - 3:05
  14. Don't Crash the Ambulance - 5:06

Una versione limitata dell'album contiene un DVD con un filmato intervista sulla preparazione dell'album.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Altri musicisti

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2004) Posizione
massima
Austria[6] 14
Belgio (Fiandre)[6] 9
Belgio (Vallonia)[6] 3
Danimarca[6] 4
Finlandia[6] 10
Francia[6] 5
Germania[6] 3
Italia[6] 4
Norvegia[6] 1
Paesi Bassi[6] 4
Portogallo[6] 21
Regno Unito[7] 11
Spagna[8] 6
Stati Uniti[9] 66
Svezia[6] 3
Svizzera[6] 7

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) James Christopher Monger, Shangri-La, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 10 marzo 2013.
  2. ^ (EN) BRIT Certified, British Phonographic Industry. URL consultato il 14 febbraio 2016.
  3. ^ (DA) Album Top-40 - Uge 49 - 2004, Hitlisterne.NU. URL consultato il 14 febbraio 2016.
  4. ^ (DE) Gold/Platin Datenbank, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 14 febbraio 2016.
  5. ^ (DE) Edelmetall, Schweizer Hitparade. URL consultato il 14 febbraio 2016.
  6. ^ a b c d e f g h i j k l m (NL) Mark Knopfler - Shangri-La, Ultratop. URL consultato il 19 maggio 2015.
  7. ^ (EN) Official Albums Chart Top 100: 03 October 2004 - 09 October 2004, Official Charts Company. URL consultato il 19 maggio 2015.
  8. ^ (ES) Fernando Salaverri, Sólo éxitos: año a año, 1959–2002, 1ª ed., Spagna, Fundación Autor-SGAE, settembre 2005, ISBN 84-8048-639-2.
  9. ^ (EN) Mark Knopfler - Chart history, Billboard. URL consultato il 19 maggio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock