Shakira (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Shakira
ArtistaShakira
Tipo albumStudio
Pubblicazione21 marzo 2014
Durata41:40
Dischi1
Tracce12
GenerePop[1]
EtichettaSony Latin, RCA
ProduttoreBattleroy, Billboard, Busbee, Cirkut, Dr. Luke, John Hill, J2, Kid Harpoon, Kosakovsky, Greg Kurstin, Steve Mac, Adam Messinger, Nasri, Luis Fernando Ochoa, Shakira
Registrazione2012-2014
FormatiCD, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oroFrancia Francia[2]
(vendite: 50 000+)
Messico Messico[3]
(vendite: 30 000+)
Spagna Spagna[4]
(vendite: 20 000+)
Dischi di platinoPolonia Polonia[5]
(vendite: 20 000+)
Dischi di diamanteColombia Colombia[6]
(vendite: 200 000+)
Shakira - cronologia
Album successivo
(2017)
Logo
Logo del disco Shakira
Singoli
  1. Can't Remember to Forget You
    Pubblicato: 13 gennaio 2014
  2. Empire
    Pubblicato: 24 febbraio 2014
  3. Dare (La La La)
    Pubblicato: 21 marzo 2014

Shakira è il decimo album in studio della cantautrice colombiana omonima, pubblicato il 21 marzo 2014 dalla Sony Latin e dalla RCA Records.

Antefatti[modifica | modifica wikitesto]

Nel novembre 2011, Shakira rivelò di aver iniziato a lavorare sul suo nuovo album, lavoro che però proseguirà nel 2014. L'album era stato pensato per essere pubblicato nel 2012, ma, a causa della gravidanza della cantante, la pubblicazione dell'album fu posticipata. Durante la realizzazione dell'album, Shakira abbandonò la Epic Records, e firmò un nuovo contratto per la Roc Nation e successivamente per l'etichetta sorella della Epic, la RCA. Per la realizzazione di Shakira, la cantante si riunisce al produttore John Hill, che già in precedenza aveva lavorato su album e singoli di Shakira. Nella produzione dell'album, Hill è affiancato dai produttori Dr. Luke, Kid Harpoon, Nasri e dalla stessa Shakira. Per la composizione delle canzoni, Shakira collabora con Nasri, Steve Mac e Sia. Diversi artisti, tra cui Rihanna, i MAGIC! e Blake Shelton hanno prestato la loro voce come ospiti nell'album.

Stile musicale[modifica | modifica wikitesto]

Musicalmente l'album rientra nel genere pop, ma con influenze reggae, dance, rock e folk.[1]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la sua pubblicazione, Shakira è stato accolto con recensioni favorevoli da parte di molti critici musicali, che ne hanno lodato la qualità dei testi, mentre altri hanno disapprovato il tentativo di Shakira di "americanizzare il suo sound". La promozione dell'album è iniziata nel gennaio 2014, con l'uscita del primo singolo Can't Remember to Forget You, un duetto con l'artista barbadiana Rihanna. Il singolo ha raggiunto la posizione quindici nella US Billboard Hot 100 ed è entrato nella top ten in Spagna, Francia, Germania e Svizzera. La canzone Empire è stata pubblicata come secondo singolo negli Stati Uniti[7], mentre Dare (La La La) è stata scelta come terzo singolo internazionale, insieme alla sua versione La La La (Brazil 2014), per i mondiali in Brasile.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Edizione standard (versione fisica)[8]
  1. Can't Remember to Forget You (feat. Rihanna) – 3:26 (John Hill, Tom Hull, Daniel Alexander, Erik Hassle, Shakira, Robyn Fenty)
  2. Empire – 3:59 (Steve Mac, Ina Wroldsen)
  3. You Don't Care About Me – 3:41 (Nasri Atweh, Adam Messinger, Chantal Kreviazuk)
  4. Dare (La La La) – 3:06 (Shakira, Jay Singh, Lukasz Gottwald, Mathieu Jomphe-Lepine, Max Martin, Henry Walter, Raelene Arreguin, John J. Conte Jr.)
  5. Cut Me Deep (feat. MAGIC!) – 3:15 (Adam Messinger, Nasri Atweh, Mark Pellizzer, Alex Tanas, Ben Spivak, Shakira)
  6. 23 – 3:59 (Shakira, Luis Fernando Ochoa)
  7. The One Thing – 3:12 (Shakira, Nasri Atweh)
  8. Medicine (feat. Blake Shelton) – 3:18 (Shakira, Hillary Lindsey, Mark Bright)
  9. Spotlight – 3:23 (Shakira, Hillary Lindsey, Mark Bright)
  10. Broken Record – 3:14 (Shakira, Busbee)
  11. Nunca Me Acuerdo de Olvidarte – 3:26 (Shakira, Jorge Drexler, John Hill, Tom Hull, Daniel Alexander, Erik Hassle)
  12. Loca por Ti – 3:41 (Shakira, Josep Bellavista, Carlos Hernandez, Juan Clapera, Alberto Herrera)
Edizione standard (versione digitale)[9]
  1. Dare (La La La) – 3:06 (Shakira, Jay Singh, Lukasz Gottwald, Mathieu Jomphe-Lepine, Max Martin, Henry Walter, Raelene Arreguin, John J. Conte Jr.)
  2. Can't Remember to Forget You (feat. Rihanna) – 3:26 (John Hill, Tom Hull, Daniel Alexander, Erik Hassle, Shakira, Robyn Fenty)
  3. Empire – 3:59 (Steve Mac, Ina Wroldsen)
  4. You Don't Care About Me – 3:41 (Nasri Atweh, Adam Messinger, Chantal Kreviazuk)
  5. Cut Me Deep (feat. MAGIC!) – 3:15 (Adam Messinger, Nasri Atweh, Mark Pellizzer, Alex Tanas, Ben Spivak, Shakira)
  6. Spotlight – 3:23 (Shakira, Hillary Lindsey, Mark Bright)
  7. Broken Record – 3:14 (Shakira, Busbee)
  8. Medicine (feat. Blake Shelton) – 3:18 (Shakira, Hillary Lindsey, Mark Bright)
  9. 23 – 3:59 (Shakira, Luis Fernando Ochoa)
  10. The One Thing – 3:12 (Shakira, Nasri Atweh)
  11. Nunca Me Acuerdo de Olvidarte – 3:26 (Shakira, Jorge Drexler, John Hill, Tom Hull, Daniel Alexander, Erik Hassle)
  12. Loca por Ti – 3:41 (Shakira, Josep Bellavista, Carlos Hernandez, Juan Clapera, Alberto Herrera)
Bonus tracks nell'edizione deluxe[10]
  1. La La La – 3:06 (Shakira, Jay Singh, Lukasz Gottwald, Mathieu Jomphe-Lepine, Max Martin, Henry Walter, Raelene Arreguin, John J. Conte Jr.)
  2. Chasing Shadows – 3:31 (Sia Furler, Fernando Garibay, Greg Kurstin)
  3. That Way – 3:08 (Shakira, Olivia Waithe, Roy Battle)
Bonus tracks nell'edizione deluxe di Germania e Svizzera[11][12][13]
  1. La La La (Brazil 2014) (feat. Carlinhos Brown) – 3:17 (Shakira, Jay Singh, Lukasz Gottwald, Mathieu Jomphe-Lepine, Max Martin, Henry Walter, Raelene Arreguin, John J. Conte Jr.)
  2. Chasing Shadows – 3:31 (Sia Furler, Fernando Garibay, Greg Kurstin)
  3. That Way – 3:08 (Shakira, Olivia Waithe, Roy Battle)
Edizione deluxe in America Latina e in Spagna[14]
  1. Nunca Me Acuerdo de Olvidarte – 3:26 (Shakira, Jorge Drexler, John Hill, Tom Hull, Daniel Alexander, Erik Hassle)
  2. Empire – 3:59 (Steve Mac, Ina Wroldsen)
  3. You Don't Care About Me – 3:41 (Nasri Atweh, Adam Messinger, Chantal Kreviazuk)
  4. La La La – 3:06 (Shakira, Jay Singh, Lukasz Gottwald, Mathieu Jomphe-Lepine, Max Martin, Henry Walter, Raelene Arreguin, John J. Conte Jr.)
  5. Cut Me Deep (feat. MAGIC!) – 3:15 (Adam Messinger, Nasri Atweh, Mark Pellizzer, Alex Tanas, Ben Spivak, Shakira)
  6. 23 – 3:59 (Shakira, Luis Fernando Ochoa)
  7. The One Thing – 3:12 (Shakira, Nasri Atweh)
  8. Medicine (feat. Blake Shelton) – 3:18 (Shakira, Hillary Lindsey, Mark Bright)
  9. Loca por Ti – 3:41 (Shakira, Josep Bellavista, Carlos Hernandez, Juan Clapera, Alberto Herrera)
  10. Spotlight – 3:23 (Shakira, Hillary Lindsey, Mark Bright)
  11. Broken Record – 3:14 (Shakira, Busbee)
  12. Boig per Tu – 3:44 (Shakira, Josep Bellavista, Carlos Hernandez, Juan Clapera, Alberto Herrera)
  13. La La La (Brazil 2014) (feat. Carlinhos Brown) – 3:17 (Shakira, Jay Singh, Lukasz Gottwald, Mathieu Jomphe-Lepine, Max Martin, Henry Walter, Raelene Arreguin, John J. Conte Jr.)
  14. Chasing Shadows – 3:31 (Sia Furler, Fernando Garibay, Greg Kurstin)
  15. Can't Remember to Forget You (feat. Rihanna) – 3:26 (John Hill, Tom Hull, Daniel Alexander, Erik Hassle, Shakira, Robyn Fenty)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Shakira – voce, cajón
  • Ben Spivak – basso
  • Luis Fernando Ochoa – basso, chitarra
  • Busbee – basso, chitarra acustica
  • Billboard – basso, percussioni, tastiere
  • John Hill – basso, batteria, chitarra, tastiere
  • Greg Kurstin – basso, batteria, chitarra, tastiere
  • Dr. Luke – basso, batteria, chitarra, chitarra acustica, chitarra elettrica, percussioni, sintetizzatore, tastiere, cori
  • Anye Bao – batteria
  • Victor Indrizzo – batteria
  • Aaron Sterling – batteria
  • Alex Tanas – batteria
  • J2 – batteria
  • Kid Harpoon – batteria, chitarra, tastiere
  • Cirkut – batteria, percussioni, tastiere, cori
  • Derek Wells – banjo, chitarra acustica, chitarra elettrica, mandolino
  • Dave Clauss – chitarra
  • Paul Gendler – chitarra
  • Mark Pellizzer – chitarra
  • Pablo Uribe Trujillo – chitarra, mandolino
  • David Levita – chitarra, chitarra acustica, chitarra elettrica
  • Adam Messinger – chitarra, organo, percussioni, tastiere, cori
  • Federico Lorusso – pianoforte
  • David Cardenas Vasquez – tastiere
  • Mateo Camargo – tastiere
  • The Hossam Ramzy String Orchestra – archi
  • Alejandro Serrano – filicorno, tromba
  • Nasri – cori
  • Chantal Kreviazuk – cori
  • Ina Wroldsen – cori

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2014) Posizione
massima
Australia[15] 8
Austria[15] 3
Belgio (Fiandre)[15] 11
Belgio (Vallonia)[15] 11
Canada[16] 3
Danimarca[15] 18
Finlandia[15] 7
Francia[15] 6
Germania[15] 5
Grecia[17] 1
Irlanda[18] 10
Italia[15] 3
Norvegia[15] 10
Nuova Zelanda[15] 17
Paesi Bassi[15] 15
Portogallo[15] 6
Regno Unito[19] 14
Spagna[15] 2
Stati Uniti[20] 2
Svezia[15] 14
Svizzera[15] 2

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Mike Wass, Shakira's "Chasing Shadows" Is A Sublime Electro-Pop Moment: Preview The Target Bonus Track, Idolator. URL consultato il 24 marzo 2014.
  2. ^ [1]
  3. ^ WebCite query result
  4. ^ (ES) Shakira - 1 discos de oro, su elportaldemusica.es.
  5. ^ Listy bestsellerów, wyróżnienia :: Związek Producentów Audio-Video
  6. ^ Sony Music - SHAKIRA - MAS DE 100.000 PERSONAS VIERON A LA ESTRELLA LATINA EN SU VISITA A ARGENTINA!
  7. ^ Watch the new lyric video for Shak’s next single, Empire, in Facebook, 13 marzo 2014. URL consultato il 18 marzo 2014.
  8. ^ Shakira.: Amazon.co.uk: Music, su Amazon.co.uk.
  9. ^ iTunes - Music - Shakira. by Shakira, Itunes.apple.com, 2 febbraio 1977. URL consultato il 24 marzo 2014.
  10. ^ iTunes - Music - Shakira. (Deluxe Version) by Shakira, Itunes.apple.com, 2 febbraio 1977. URL consultato il 24 marzo 2014.
  11. ^ Release “Shakira.” by Shakira - MusicBrainz
  12. ^ Shakira - Deluxe Edition kaufen - Musik-CD Pop | Media Markt Online Shop, su shop.mediamarkt.ch. URL consultato il 29 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 28 marzo 2014).
  13. ^ Shakira. (deluxe Version) Interpret: Shakira (2014) - Musikhaus Schlaile - Karlsruhe
  14. ^ iTunes - Música - Shakira. (Deluxe Version) de Shakira, Itunes.apple.com. URL consultato il 24 marzo 2014.
  15. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p (NL) Shakira - Shakira., Ultratop. URL consultato il 23 giugno 2014.
  16. ^ (EN) Shakira - Chart history (Billboard Canadian Albums), Billboard. URL consultato il 23 giugno 2014.
  17. ^ IFPI Charts, IFPI Greece. URL consultato il 26 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 22 aprile 2014).
  18. ^ (EN) TOP 100 ARTIST ALBUM, WEEK ENDING 27 March 2014, Chart-Track.co.uk. URL consultato il 23 giugno 2014.
  19. ^ (EN) Shakira - Chart History, Official Charts Company. URL consultato il 23 giugno 2014.
  20. ^ (EN) Shakira - Chart history (Billboard 200), Billboard. URL consultato il 23 giugno 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica