SSV Bozen Loacker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
SSV Bozen Loacker-Volksbank
Pallamano Handball pictogram.svg
Campione d'Italia in carica Campione d'Italia in carica
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px pentasection HEX-E42B2E White.svg Bianco e Rosso
Dati societari
Città Bolzano
Paese Italia Italia
Confederazione Europa EHF
Federazione Italia FIGH
Campionato Serie A - 1ª Divisione Nazionale
Fondazione 1965
Presidente Italia Evi Seebacher
Allenatore Italia Mario Šporčić
Impianto sportivo PalaGasteiner
500 posti
Palmarès
ScudettoScudettoScudettoScudettoScudettoCoppa ItaliaCoppa ItaliaCoppa ItaliaCoppa ItaliaCoppa Italia Supercoppa italianaSupercoppa italianaSupercoppa italianaSupercoppa italiana
Scudetti 5
Trofei nazionali 5 Coppe Italia
4 Supercoppe italiane
www.ssvbozenhandball.it

Il Südtiroler Sportverein Bozen Handball, noto anche come Bolzano , è una società di pallamano maschile con sede nella città di Bolzano. È la società di pallamano più longeva dell'intero panorama nazionale.

La sezione, fondata nel 1965, milita attualmente nella Serie A - 1ª Divisione Nazionale che è il massimo campionato nazionale italiano di pallamano maschile. La squadra detiene la Coppa Italia. Dal 2011-2012 domina la scena nazionale avendo appunto vinto 5 campionati nazionali, 5 coppe Italia e 4 supercoppe italiane. Ha disputato le proprie gare interne presso la Palestra Gasteiner di Bolzano fino alla stagione 2018/19. Dalla stagione 2019/20 è tornata nel PalaResia dove giacava già dalla sua costruzione fino all'inizio degli anni 1990.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nata nel 1862 come Turnverein Bozen (Società Ginnastica Bolzano), fu sciolta nel 1926 dal regime fascista. Il 17 novembre 1945, 71 bolzanini rifondarono la società con ben sette sezioni: calcio, atletica leggera, sport invernale, alpinismo, tennis tavolo e ginnastica. Con circa 2.400 membri e 13 sezioni attuali è il club sportivo più grande del Sudtirolo.

La sezione di pallamano fu fondata nel 1965 e tra le società oggi attive è tra quelle più antiche e ricche di tradizioni con il codice FIGH 0011. Dalla stagione 1967 ad oggi ha partecipato ininterrottamente ai campionati nazionali svolgendo un continuo lavoro sul settore giovanile.

Nel 2019 diventa Campione d'Italia per la 5 volta.

Sezioni della polisportiva[modifica | modifica wikitesto]

La squadra della sezione hockeystica, che vanta 3 partecipazioni al massimo campionato nazionale, si fuse con l'HC Bolzano nella stagione 1965/66.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Südtiroler Sportverein Bozen Handball
  • 1965 • Fondazione dell'Südtiroler Sportverein Bozen Handball
  • 1969-70 • 7º posto in Serie A
  • 1970-71 • Serie A
  • 1971-72 • Serie A 1downarrow red.svg Retrocessa in serie B
  • 1972-73 • Serie B
  • 1973-74 • Serie B 1uparrow green.svg Promossa in serie A
  • 1974-75 • 12º posto in Serie A 1downarrow red.svg Retrocessa in serie B
  • 1975-76 • Serie B 1uparrow green.svg Promossa in serie A
  • 1976-77 • 6º posto in Serie A
  • 1977-78 • 10º posto in Serie A
  • 1978-79 • 4º posto in Serie A
  • 1979-80 • 10º posto in Serie A

  • 1980-81 • 10º posto in Serie A
  • 1981-82 • 12º posto in Serie A 1downarrow red.svg Retrocessa in serie B
  • 1982-83 • Serie B • 1uparrow green.svg Promossa in serie A
  • 1983-84 • 10º posto in Serie A
  • 1984-85 • 7º posto in Serie A
  • 1985-86 • 13º posto in Serie A 1downarrow red.svg Retrocessa in serie A2
  • 1986-87 • Serie A2 1uparrow green.svg Promossa in serie A1
  • 1987-88 • 7º posto in Serie A1 • eliminato ai quarti di finale dei playoff Scudetto
  • 1988-89 • 12º posto in Serie A1 1downarrow red.svg Retrocessa in serie A2
  • 1989-90 • Serie A2

  • 1990-91 • Serie A2
  • 1991-92 • Serie A2
  • 1992-93 • Serie A2
  • 1993-94 • Serie A2
  • 1994-95 • Serie A2
  • 1995-96 • Serie A2
  • 1996-97 • Serie A2
  • 1997-98 • 2º posto in Serie A2 Girone A
Secondo turno di Coppa Italia
  • 1998-99 • 4º posto in Serie A2 Girone A
Secondo turno di Coppa Italia
  • 1999-00 • 2º posto in Serie A2 Girone A • perde lo spareggio promozione
Primo turno di Coppa Italia

  • 2000-01 • 5º posto in Serie A2 Girone A
  • 2001-02 • 9º posto in Serie A2 Girone A
Fase nazionale in Coppa Italia di Serie A2
  • 2002-03 • 5º posto in Serie A2 Girone A
  • 2003-04 • 1º posto in Serie A2 Girone A • eliminata ai playoff
  • 2004-05 • 2º posto in Serie A2 Girone A 1uparrow green.svg Promossa in Serie A1
  • 2005-06 • 5º posto in Serie A1
  • 2006-07 • 4º posto in Serie A1
  • 2007-08 • 2º posto in Serie A1
  • 2008-09 • 2º posto in Serie A1
  • 2009-10 • 1º posto in Serie A1 1uparrow green.svg Promossa in Serie A Élite

  • 2010-11 • 5º posto in Serie A Élite • eliminata in semifinale playoff Scudetto
Semifinale di Coppa Italia
  • 2011-12 • Serie A Élite • Scudetto.svg Campione d'Italia
Coccarda Coppa Italia.svg Vince la Coppa Italia
Quarti di finale in Challenge Cup
  • 2012-13 • Serie A-1ª D.N. • Scudetto.svg Campione d'Italia
Coccarda Coppa Italia.svg Vince la Coppa Italia
GUMUS.png Vince la Supercoppa italiana
Primo turno di qualificazione in Champions League
Secondo turno in EHF Cup
  • 2013-14 • 1º posto in Serie A-1ª D.N. Girone A • Perde la finale Scudetto
Quarti di finale di Coppa Italia
  • 2014-15 • Serie A-1ª D.N. • Scudetto.svg Campione d'Italia
Coccarda Coppa Italia.svg Vince la Coppa Italia
Primo turno di Challenge Cup
  • 2015-16 • 1º posto in Serie A-1ª D.N. Girone A • Perde la finale Scudetto
Finale di Coppa Italia
GUMUS.png Vince la Supercoppa italiana
Primo turno in EHF Cup
  • 2016-17 • Serie A-1ª D.N. • Scudetto.svg Campione d'Italia
Finale di Coppa Italia
Finale di Supercoppa italiana
  • 2017-18 • 1º posto in Serie A-1ª D.N. Girone A • eliminata in semifinale Scudetto
Finale di Coppa Italia
GUMUS.png Vince la Supercoppa italiana
Primo turno in EHF Cup
  • 2018-19 • Serie A-1ª D.N. • Scudetto.svg Campione d'Italia
Coccarda Coppa Italia.svg Vince la Coppa Italia
Coccarda Coppa Italia.svg Vince la Coppa Italia
GUMUS.png Vince la Supercoppa italiana
Primo turno in EHF Cup

ai quarti di finale di Coppa Italia
Finale di Supercoppa italiana

Partecipazioni[modifica | modifica wikitesto]

Campionati di 1º e 2º livello[modifica | modifica wikitesto]

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Serie A-1ª D.N. 9 2012-13 2020-21 25
Serie A Élite 2 2010-11 2011-12
Serie A1 2 1987-88 1988-89
Serie A 13 1969-70 1985-86
Serie A1 5 2005-06 2009-10 26
Serie A2 17 1986-87 2004-05
Serie B 4 1972-73 1982-83

Coppe nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Coppa Partecipazioni Debutto Ultima stagione
Coppa Italia 19 1974-75 2020-21
Supercoppa italiana 6 2012 2020

Coppe europee[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: SSV Bozen nelle coppe europee.
Coppa Partecipazioni Debutto Ultima stagione
EHF Champions League 1 2012-13 2012-13
EHF Cup 5 2012-13 2019-20
EHF Challenge Cup 1 2011-12 2011-12

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Strutture[modifica | modifica wikitesto]

L'SSV Bozen disputa le proprie gare casalinghe presso il PalaResia. L'impianto ha una capienza di circa 3000 posti e si trova in via Resia 39 a Bolzano.

Il campo di allenamento è il PalaGasteiner, sito in via Roen 12, che ha una capienza di circa 500 spettatori.

Rosa 2020-2021[modifica | modifica wikitesto]

Giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Naz. Ruolo Sportivo Anno
1 Brasile P Pedro Henrique Hermones Silva 1993
12 India P Sarvjit Singh 1999
16 Italia P Raphael Rottensteiner 2003
2 Italia A Raul Piha 2000
3 Italia A Martin Sonnerer 1992
4 Italia A David Montagna 1997
5 Italia PV Vito Claudio Marino 1994
7 Italia T Jonas Walcher 2002
8 Kosovo PV Vilson Gojani 1998
9 Italia A Thomas Spögler 2003
10 Italia PV Andreas Kammerer 1982
11 Italia A Paul Pircher 2001
14 Italia T Mario Šporčić 1985
15 Italia A Jonas Rossignoli 2002
17 Croazia A Marin Greganić 2000
21 Italia A Michael Pircher 1985
22 Italia T Erik Udovičić 1995
23 Italia T Dean Turković Captain sports.svg 1987
33 Italia T Michele Skatar 1985
89 Italia T Giulio Venturi 1989

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Staff dell'area tecnica
  • Italia Mario Šporčić - Allenatore
  • Italia Jürgen Blaas - Allenatore in seconda
  • Italia Hansi Dalvai - Collaboratore tecnico
  • Italia Andrea Menini - Preparatore dei portieri
  • Italia Günther Oberhöller - Massofisioterapista

Rose e stagione passate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su handball-bozen.it (archiviato dall'url originale il 26 aprile 2012).