Serie A - 1ª Divisione Nazionale 2012-2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serie A - 1ª Divisione Nazionale 2012-2013
Competizione Serie A - 1ª Divisione Nazionale
Sport Handball pictogram.svg Pallamano
Edizione 44ª
Organizzatore FIGH
Date dal 22 settembre 2012
al 25 maggio 2013
Luogo Italia Italia
Partecipanti 31
Formula Tre Gironi andata e ritorno
Play off scudetto
Risultati
Vincitore Bozen
(2º titolo)
Secondo Pressano
Retrocessioni Mestrino
Cingoli
Noci
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2011-2012 2013-2014 Right arrow.svg

La Serie A - 1ª Divisione Nazionale 2012-2013 è stata la 44ª edizione del massimo campionato nazionale italiano di pallamano maschile.
Esso è stato organizzato direttamente, come di consueto, dalla Federazione Italiana Giuoco Handball.
L'SSV Bozen ha vinto il titolo per la seconda volta consecutiva.
Prima dell'inizio della stagione, in data 2 agosto 2012 la Pallamano Parma annuncia il ritiro dal campionato.[1]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

Per la stagione 2012/2013[2] la formula del campionato è stata completamente rivista.
Il campionato si è svolto tra 31 squadre ripartite in 3 gironi all'italiana (2 da 10 squadre e 1 da 11 squadre), con partite di andata e ritorno.
Per ogni incontro i punti assegnati in classifica erano così determinati:

  • Tre punti per la squadra che avesse vinto l'incontro alla fine dei tempi regolamentari;
  • Due punti per la squadra che avesse vinto l'incontro dopo i tiri di rigore;
  • Un punto per la squadra che avesse perso l'incontro dopo i tiri di rigore;
  • Zero punti per la squadra che avesse perso l'incontro alla fine dei tempi regolamentari.

Al termine della prima fase si sono qualificate per i play off scudetto le squadre classificate dal 1º al 3º posto nel girone composto da 11 squadre e le squadre classificate dal 1º al 2º posto più la 3ªmiglior classificata in quelli da 10; le squadre classificate all'ultimo posto in ciascun girone sono retrocesse in serie A2.

Play off scudetto[modifica | modifica wikitesto]

I play off scudetto si sono disputati con la formula a eliminazione diretta. I quarti di finale si sono giocati al meglio delle tre gare, con la prima partita e l'eventuale bella in casa della squadra meglio classificata nella stagione regolare.
Semifinali e finale si sono disputate con partite di andata e ritorno.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Team Città Sponsor Impianto Capienza Piaz. Stag. Prec.
600px pentasection HEX-E42B2E White.svg Cassano Magnago Handball Club Cassano Magnago (Va) Palasport Francesco Tacca 800 1ª Serie A1 - Girone A
600px 3 stripes Yellow HEX-FFFF00 Black.svg Handball Club Pressano Lavis (Tn) Palavis 1500 4ª Serie A Elite
Giallo e Verde (Strisce).png Handball Emmeti Torri di Quartesolo (Vi) Palasport Giuseppe Villanova 650 6ª Serie A1 - Girone A
600px Bianco e Azzurro (Strisce).svg Handball Estense Ferrara SGM Palaboschetto 400 4ª Serie A1 - Girone A
600px Verde e Giallo (Strisce).png Pallamano Mezzocorona Mezzocorona (Tn) Metallsider Palasport di Mezzocorona 500 12ª Serie A Elite
Flag blue HEX-0434B1.svg Pallamano Rovereto Rovereto (Tn) Solarplus Palasport A. Marchetti 1300 1ª Serie A2 - Girone B[3]
600px Rosso con alabarda bianca.svg Pallamano Trieste Trieste Palachiarbola 4000 6ª Serie A Élite
600px Bianco e Nero (Strisce).svg Sportclub Meran Handball Merano (Bz) Indata Palestra Carlo Wolf 500 3ª Serie A1 - Girone A
600px pentasection HEX-E42B2E White.svg Sudtiroler Sportverein Bozen Bolzano Loacker Palestra Gasteiner 500 Scudetto.svg Campione d'Italia
600px vertical Green HEX-00A650 White.svg Sudtiroler Sportverein Brixen Bressanone (Bz) Forst Palasport di Bressanone 2000 7ª Serie A Élite

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

andata 1ª giornata ritorno
32-24 Trieste - Cassano Magnago 25-20
27-28 Merano - Pressano 17-27
36-28 Mezzocororna - Handball Estense 28-38
22-38 Rovereto - Bolzano 22-43
24-34 Emmeti - Bressanone 23-37
andata 4ª giornata ritorno
32-31 Cassano Magnago - Mezzocororna 24-25
28-21 Rovereto - Merano 22-25
43-27 Bolzano - Emmeti 35-21
32-29 Handball Estense - Trieste 28-35
47-41 Pressano - Bressanone 32-21
andata 7ª giornata ritorno
28-25 Trieste - Mezzocorona 29-31
32-33 Pressano - Bolzano 26-27
21-41 Emmeti - Merano 22-31
30-27 Handball Estense - Cassano Magnago 36-40
31-20 Bressanone - Rovereto 24-25
andata 2ª giornata ritorno
28-26 Cassano Magnago - Rovereto 26-27
29-23 Bolzano - Mezzocorona 32-27
31-30 Handball Estense - Merano 28-27
30-25 Pressano - Emmeti 28-17
28-31 Bressanone - Trieste 26-28
andata 5ª giornata ritorno
34-26 Pressano - Cassano Magnago 28-30
32-28 Bressanone - Handball Estense 32-30
27-34 Trieste - Bolzano 29-41
27-26 Emmeti - Rovereto 22-18
26-22 Merano - Mezzocorona 22-27
andata 8ª giornata ritorno
24-33 Emmeti - Cassano Magnago 21-35
27-29 Merano - Trieste 20-28
23-29 Mezzocorona - Bressanone 27-29
19-36 Rovereto - Pressano 22-29
38-28 Bolzano - Handball Estense 28-26
andata 3ª giornata ritorno
27-34 Trieste - Pressano 26-33
20-30 Merano - Bolzano 21-34
35-28 Bressanone - Cassano Magnago 29-30
29-27 Mezzocorona - Rovereto 36-35
20-32 Emmeti - Handball Estense 25-40
andata 6ª giornata ritorno
29-28 Cassano Magnago - Merano 27-29
32-25 Mezzocorona - Emmeti 32-25
16-30 Rovereto - Trieste 16-27
34-25 Bolzano - Bressanone 31-25
19-32 Handball Estense - Pressano 31-34
andata 9ª giornata ritorno
32-25 Pressano - Mezzcorona 32-28
37-36 Bressanone - Merano 22-20
37-20 Trieste - Emmeti 37-22
27-32 Cassano Magnago - Bolzano 25-42
30-26 Handball Estense - Rovereto 32-19

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V VR PR P GF GS DR
GUMUS.png 1. Bozen 53 18 17 1 0 0 624 453 +173
2. Pressano 46 18 14 1 2 1 574 463 +111
3. Trieste 36 18 12 0 0 6 534 477 +57
4. Estense Ferrara 28 18 9 0 1 8 547 538 +11
5. Brixen 27 18 7 3 0 8 537 517 +20
6. Mezzocorona 25 18 7 1 2 8 507 522 -15
7. Cassano Magnago 23 18 7 1 0 10 511 534 -23
8. Meran 16 18 5 0 1 12 468 492 -24
9. Rovereto Vallagarina 10 18 3 0 1 14 416 534 -118
1downarrow red.svg 10. Mestrino 6 18 2 0 0 16 413 601 -188

Legenda:

      Qualificate ai play-off scudetto
      Retrocessa in serie A2 2013-2014

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Team Città Sponsor Impianto Capienza Piaz. Stag. Prec.
600px bisection vertical HEX-F82000 cross on white background HEX-3D0FAB HEX-F82000 vertical stripes first half.svg Bologna United Handball Bologna PalaSavena 2700 10ª Serie A Elite
600px pentasection HEX-E42B2E White.svg Carpi Handball Carpi (Mo) Palestra Peruzzi 2ª Serie A1 - Girone A
600px pentasection HEX-E42B2E White.svg Dorica Pallamano Ancona Ancona Mosconi PalaVeneto 500 11ª Serie A Elite
600px Black bordered HEX-FF0000.svg Jchnusa Pallamano Sassari Sassari Palestra Venezia-Rizzeddu 300 7ª Serie A1 - Girone A
600px Nero.svg Pallamano 85 Castenaso Castenaso (Bo) Palasport Castenaso 2ª Serie A2 - Girone C
600px vertical Green HEX-00A650 White.svg Pallamano Ambra Poggio a Caiano (Po) EstraForum 2100 9ª Serie A Elite
600px Bianco e Nero (Strisce).svg Pallamano Farmigea Carrara (Ms) Palasport di Carrara 1ª Serie A2 - Girone C
600px pentasection HEX-E42B2E White.svg Pallamano Spallanzani Casalgrande Casalgrande (Re) Nuova Era PalaKeope 5ª Serie A1 - Girone A
600px vertical Blue HEX-120059 Red HEX-F4001C.svg Polisportiva Cingoli Cingoli (Mc) Palesport di Cingoli 1ª Serie A2 - Girone D
600px Bianco e Nero (Strisce).svg Romagna Handball Imola Palestra Cavina 1ª Serie A1 - Girone B

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

andata 1ª giornata ritorno
18-30 Bologna - Romagna 29-39
26-33 Cingoli - Sassari 15-29
33-23 Farmigea - Ancona 31-34
34-19 Ambra - Castenaso 31-27
17-23 Casalgrande - Carpi 25-32
andata 4ª giornata ritorno
41-25 Romagna - Farmigea 31-27
38-26 Ambra - Cingoli 33-21
27-32 Castenaso - Casalgrande 31-36
32-29 Ancona - Bologna 28-25
31-30 Sassari - Carpi 24-26
andata 7ª giornata ritorno
30-32 Bologna - Farmigea 35-33
36-30 Sassari - Castenaso 34-26
29-23 Casalgrande - Cingoli 33-27
31-30 Ancona - Romagna 28-27
28-29 Carpi - Ambra 32-31
andata 2ª giornata ritorno
24-25 Romagna - Ambra 25-32
24-27 Castenaso - Farmigea 16-29
33-21 Ancona - Cingoli 33-25
33-16 Sassari - Casalgrande 28-24
34-24 Carpi - Bologna 40-34
andata 5ª giornata ritorno
29-30 Sassari - Romagna 30-29
30-18 Carpi - Ancona 29-31
37-28 Bologna - Castenaso 36-29
27-26 Casalgrande - Ambra 17-37
30-28 Cingoli - Farmigea 26-30
andata 8ª giornata ritorno
31-25 Casalgrande - Romagna 29-40
25-35 Cingoli - Bologna 28-33
23-27 Farmigea - Carpi 24-29
32-26 Ambra - Sassari 35-37
29-31 Castenaso - Ancona 34-35
andata 3ª giornata ritorno
32-35 Bologna - Sassari 27-33
28-29 Cingoli - Castenaso 16-17
27-18 Carpi - Romagna 24-28
23-27 Farmigea - Ambra 24-31
28-29 Casalgrande - Ancona 29-36
andata 6ª giornata ritorno
41-19 Romagna - Cingoli 36-19
26-31 Farmigea - Casalgrande 26-27
33-26 Ambra - Bologna 36-32
23-27 Castenaso - Carpi 23-31
31-30 Ancona - Sassari 26-38
andata 9ª giornata ritorno
38-32 Sassari - Farmigea 33-32
39-19 Carpi - Cingoli 33-20
36-37 Bologna - Casalgrande 30-34
34-24 Romagna - Castenaso 33-24
25-27 Ancona - Ambra 22-35

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V VR PR P GF GS DR
1. Ambra 45 18 14 1 1 2 572 461 +111
2. Sassari 42 18 14 0 0 4 577 499 +78
3. Carpi 42 18 13 1 1 3 541 442 +99
4. Dorica Ancona 38 18 12 1 0 5 526 530 -4
5. Romagna 33 18 11 0 0 7 561 471 +90
6. Spallanzani Casalgrande 29 18 9 1 0 8 502 535 -33
7. Bologna United 16 18 5 0 1 12 548 586 -38
8. Farmigea Carrara 15 18 5 0 0 13 505 533 -28
9. Castenaso 7 18 2 0 1 15 460 567 -107
1downarrow red.svg 10. Cingoli 3 18 1 0 0 17 414 582 -168

Legenda:

      Qualificate ai play-off scudetto
      Retrocessa in serie A2 2013-2014

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Team Città Sponsor Impianto Capienza Piaz. Stag. Prec.
600px Vertical Red HEX-FB090B Black.svg CUS Chieti Chieti Pala Santa Filomena 4ª Serie A1 - Gir. B
600px Bianco Giallo Rosso e Bianco.png CUS Palermo Palermo Palacus 8ª Serie A1 - Gir. B
600px vertical Green HEX-00A650 White.svg Handball Club Conversano Conversano (Ba) PlanetWin365 Pala San Giacomo 3500 2ª Serie A Élite
600px Rosso e Blu Strisce-Flag.svg Handball Club Fondi Fondi (Lt) Semat Palasport di Fondi 2000 2ª Serie A1 - Gir. B
600px vertical pentasection HEX-FF8B00 HEX-0031B2.svg Pallamano Città Sant'Angelo Città Sant'Angelo (Pe) Palasport Castagna 3ª Serie A1 - Gir. B
600px vertical Green HEX-00A650 White.svg Pallamano Noci Noci (Ba) Intini Palazzetto dello Sport 500 5ª Serie A Élite
600px vertical Blue HEX-0000FF White.svg Polisportiva Junior Fasano Fasano (Br) Palestra Zizzi 500 3ª Serie A Élite
600px vertical Blue HEX-0000FF White.svg Polisportiva UISP 80 Putignano Putignano (Ba) Palestra Zizzi 500 1ª Serie A2 - Gir. E
Bianco e Celeste con aquila.svg Società Sportiva Lazio Roma Centro Giulio Onesti 5ª Serie A1 - Gir. B
600px pentasection HEX-E42B2E White.svg Sporting Club Gaeta Gaeta (Lt) Geoter Palalestra San Pietro 6ª Serie A1 - Gir. B
600px pentasection HEX-E42B2E White.svg Teramo Handball Teramo TeknoElettronica Pala San Nicolò 1500 8ª Serie A Élite

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

andata 1ª giornata ritorno
41-25 Conversano - Chieti 37-34
47-26 Noci - Lazio 37-27
33-28 Teramo - Città Sant'Angelo 31-27
35-29 Gaeta - Putignano 29-31
36-29 Fasano - Fondi 34-32
andata 4ª giornata ritorno
22-19 Lazio - Putignano 29-27
28-25 Fasano - Teramo 33-27
28-33 Città Sant'Angelo - Noci 33-26
31-29 Chieti - Palermo 30-27
36-26 Fondi - Gaeta 30-32
andata 7ª giornata ritorno
30-28 Gaeta - Teramo 25-32
26-31 Palermo - Noci 27-21
27-31 Conversano - Fasano 26-29
34-33 Fondi - Chieti 31-27
28-31 Putignano - Città Sant'Angelo 23-35
andata 10ª giornata ritorno
28-27 Palermo - Gaeta 31-26
40-22 Noci - Fondi ---
36-26 Fasano - Putignano 41-18
42-28 Teramo - Chieti 28-23
33-19 Conversano - Lazio 39-30
andata 2ª giornata ritorno
27-36 Putignano - Conversano 24-31
28-26 Fondi - Palermo 32-25
27-30 Lazio - Teramo 26-32
41-30 Città Sant'Angelo - Gaeta 37-31
22-36 Chieti - Fasano 23-38
andata 5ª giornata ritorno
32-30 Gaeta - Chieti 22-38
19-31 Lazio - Fondi 28-32
33-42 Palermo - Città Sant'Angelo 27-37
35-29 Conversano - Teramo 28-27
22-30 Noci - Fasano 20-40
andata 8ª giornata ritorno
40-17 Fasano - Gaeta 38-27
28-27 Chieti - Putignano 43-31
28-25 Noci - Conversano 24-43
30-20 Teramo - Palermo 27-26
36-27 Città Sant'Angelo - Lazio 29-25
andata 11ª giornata ritorno
30-38 Chieti - Città Sant'Angelo 26-30
28-34 Putignano - Noci ---
33-31 Fondi - Teramo 35-31
26-34 Gaeta - Conversano 36-41
22-33 Lazio - Palermo 30-33
andata 3ª giornata ritorno
28-26 Palermo - Putignano 34-25
31-26 Fasano - Città Sant'Angelo 36-26
36-26 Conversano - Fondi 40-36
28-32 Gaeta - Lazio 31-30
32-23 Noci - Chieti 31-36
andata 6ª giornata ritorno
25-20 Chieti - Lazio 32-31
27-31 Città Sant'Angelo - Conversano 26-38
29-21 Fasano - Palermo 32-26
42-23 Fondi - Putignano 33-24
31-29 Teramo - Noci 30-28
andata 9ª giornata ritorno
29-28 Gaeta - Noci 35-31
22-30 Putignano - Teramo 25-35
39-23 Conversano - Palermo 30-20
22-33 Lazio - Fasano 22-37
29-26 Fondi - Città Sant'Angelo 39-38

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V VR PR P GF GS DR
1. Junior Fasano 54 18 18 0 0 0 618 442 +176
2. Conversano 48 18 16 0 0 2 622 495 +127
3. Fondi 37 18 11 2 0 5 588 535 +53
4. Teramo 34 18 11 0 1 6 548 499 +49
5. Città Sant'Angelo 31 18 10 0 1 7 580 548 +32
6. CUS Chieti 21 18 7 0 0 11 528 574 -46
7. CUS Palermo 18 18 6 0 0 12 490 543 -53
8. Gaeta 15 18 5 0 0 13 510 606 -96
9. Lazio 9 18 3 0 0 15 461 560 -99
10. Putignano 3 18 1 0 0 17 455 598 -143
1downarrow red.svg 11. Noci[4][5] 0 0 0 0 0 0 0 0 0

Legenda:

      Qualificate ai play-off scudetto
      Retrocessa in serie A2 2013-2014

Play off scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone principale[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale Semifinali Finale
                                       
  1  Bozen 44 36  
8  Sassari 32 28  
  1  Bozen 31 20 51  
  4  Junior Fasano 25 24 49  
4  Junior Fasano 28 18 28
  5  Carpi 26 19 21  
    1  Bozen 33 23 56
  7  Pressano 24 26 50
  2  Conversano 29 24  
7  Pressano 31 31  
  7  Pressano 35 27 62
  3  Ambra 31 30 61  
3  Ambra 40 34
  6  Fondi 27 29  

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Squadra 2 Gara 1 Gara 2 Gara 3
Bozen Sassari Bolzano, 11 apr. 2013 Sassari, 20 apr. 2013
44 – 32 36 – 28
Junior Fasano Carpi Fasano, 13 apr. 2013 Carpi, 20 apr. 2013 Fasano, 24 apr. 2013
28 – 26 18 – 19 28 – 21
Conversano Pressano Conversano, 13 apr. 2013 Lavis, 18 apr. 2013
29 – 31 24 – 31
Ambra Fondi Borgo San Lorenzo, 13 apr. 2013 Fondi, 20 apr. 2013
40 – 27 34 – 29

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Squadra 2 Andata Ritorno
Bozen Junior Fasano Bolzano, 4 mag. 2013 Fasano, 9 mag. 2013
31 – 25 20 – 24
Pressano Ambra Mezzocorona, 3 mag. 2013 Prato, 11 mag. 2013
35 – 31 27 – 30

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Squadra 2 Andata Ritorno
Bozen Pressano Bolzano, 16 mag. 2013 Lavis, 23 mag. 2013
33 – 24 23 – 26

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Parma si ritira, Girone A da rivedere
  2. ^ Vademecum 12/13 (PDF) [collegamento interrotto], su figh.it. URL consultato il 25-7-2012.
  3. ^ Fino alla stagione 2011-2012 era nota come Pallamano Mori.
  4. ^ Esclusa dal campionato dopo la nona giornata di ritorno per due mancati pagamenti della tassa gara.
  5. ^ Pallamano, Noci esclusa dalla serie A: “Soldi finiti”, su lealtresfere-bari.blogautore.repubblica.it, 21 marzo 2013.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport