MotoGP Rookies Cup

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Red Bull Rookies Cup)
Jump to navigation Jump to search
MotoGP Rookies Cup
CategoriaMotociclismo
NazioneEuropa
Prima edizione2007
MotoriKTM
PneumaticiDunlop
Pilota campione
(2017)
Giappone Kazuki Masaki
Sito web ufficialeredbullrookiescup.com

La MotoGP Rookies Cup (conosciuta anche come: Red Bull MotoGP Rookies Cup e Red Bull Rookies Cup) è un campionato motociclistico di livello europeo ufficialmente riconosciuto dalla FIM. Si svolge annualmente, con il calendario delle gare che coincide con alcuni GP del motomondiale.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La competizione viene organizzata, fin dalla sua istituzione nel 2007, dalla Dorna (la stessa società che organizza il motomondiale dal 1992) con il patrocinio della Red Bull ed il supporto tecnico della KTM, con la casa austriaca che, trattandosi di campionato mono-marca, fornisce le motociclette a tutti i partecipanti.[1] Nelle prime sei stagioni venne utilizzata come motocicletta la KTM RC 125, poi sostituita a partire dal 2013 con la KTM RC 250 R.[2]

Il campionato si svolge in abbinamento ad alcuni Gran Premi del motomondiale e si corre solo su circuiti europei. I piloti vengono selezionati dagli organizzatori del campionato tramite selezioni comparative[3][4] e devono avere un'età compresa tra i 13 ed i 18 anni. La finalità del campionato è quella di avvicinare i giovani piloti alle gare internazionali, con la possibilità di mettersi in luce per correre nel motomondiale.

Nel 2008, parallelamente alla MotoGP Rookies Cup corsa in Europa, venne istituita anche la AMA U.S. Rookies Cup che si disputava su circuiti statunitensi ma che dopo una sola stagione di corse venne chiusa dalla Red Bull (che finanziava anche la serie in terra statunitense) a causa della crisi economica.[5][6][7]

Il primo vincitore del campionato è stato il pilota francese Johann Zarco, anche se ha dovuto attendere il 2009 per fare il suo esordio nel motomondiale. Sorte peggiore è toccata agli statunitensi JD Beach e Jacob Gagne, vincitori della Rookies Cup nel 2008 e nel 2010, che non hanno avuto possibilità di correre come piloti titolari nel motomondiale (per loro solo sporadiche partecipazioni come wild card). Caso particolare quello di Jakub Kornfeil, che dopo aver vinto questo campionato nel 2009, ha avuto subito, nella stessa stagione agonistica, l'opportunità di correre nel motomondiale (esordisce nella classe 125 del motomondiale nel 2009 con la Loncin, correndo gli ultimi cinque Gran Premi in sostituzione di Alexis Masbou).[8] Lorenzo Baldassarri, vincitore nel 2011, è stato l'unico pilota (fino al 2016) ad aver difeso il titolo non cambiando campionato, non riuscendo però a confermarsi campione nel 2012 (chiuse ottavo con 101 punti ed una vittoria stagionale). Fatta eccezione per i due casi dei piloti statunitensi già citati, tutti gli altri vincitori della Rookies Cup (fino al 2015) hanno sempre trovato un ingaggio per correre come piloti titolari nel motomondiale.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Anno Pilota Punti Motocicletta
2007 Francia Johann Zarco 159 KTM RC 125
2008 Stati Uniti JD Beach 149 KTM RC 125
2009 Rep. Ceca Jakub Kornfeil 132 KTM RC 125
2010 Stati Uniti Jacob Gagne 170 KTM RC 125
2011 Italia Lorenzo Baldassarri 208 KTM RC 125
2012 Germania Florian Alt 233 KTM RC 125
2013 Rep. Ceca Karel Hanika 235 KTM RC 250 R
2014 Spagna Jorge Martín 254 KTM RC 250 R
2015 Paesi Bassi Bo Bendsneyder 243 KTM RC 250 R
2016 Giappone Ayumu Sasaki 250 KTM RC 250 R
2017 Giappone Kazuki Masaki 194 KTM RC 250 R

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gianni C., Motomondiale: nasce la Red Bull Rookies Cup, su motoblog.it, Blogo.it, 30 dicembre 2006.
  2. ^ Alessio Brunori, Red Bull Rookies Cup: Arriva la Moto3 a 4 tempi, su motograndprix.motorionline.com, Motorionline S.r.l., 2 agosto 2012.
  3. ^ Maurizio Manna, Red Bull Rookies Cup – Prime selezioni a Valencia, 45 i fortunati, su motograndprix.motorionline.com, Motorionline S.r.l., 4 settembre 2006.
  4. ^ Maurizio Manna, 125cc – Selezionati i piloti della Red Bull MotoGP Rookies Cup 2010, su motograndprix.motorionline.com, Motorionline S.r.l., 8 ottobre 2009.
  5. ^ Red Bull AMA U.S. Rookies Cup annuncia 23 partecipanti per il 2008, su motogp.com, Dorna Sports S.L., 16 gennaio 2008.
  6. ^ (EN) Red Bull AMA US Rookies Cup begins at Barber Motorsports Park, su motogp.com, Dorna Sports S.L., 18 aprile 2008.
  7. ^ 200mph, Red Bull: stop alla Rookies Cup USA e meno gare abbinate alla MotoGP, su motoblog.it, Blogo.it, 21 gennaio 2009.
  8. ^ Rookies Cup: Jakub Kornfeil debutta nel Motomondiale, su bikeracing.it, 4 settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 25 luglio 2015).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]