Protection (album Massive Attack)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Protection
ArtistaMassive Attack
Tipo albumStudio
Pubblicazione26 settembre 1994
Durata48:57
Dischi1
Tracce10
GenereTrip hop
EtichettaCirca/Virgin Records
ProduttoreMassive Attack, Nellee Hooper
Certificazioni
Dischi d'oroFrancia Francia (2)[1]
(vendite: 200 000+)
Paesi Bassi Paesi Bassi[2]
(vendite: 50 000+)
Svizzera Svizzera[3]
(vendite: 25 000+)
Dischi di platinoEuropa Europa[4]
(vendite: 1 000 000+)
Regno Unito Regno Unito (2)[5]
(vendite: 600 000+)
Massive Attack - cronologia
Album precedente
(1991)
Album successivo
(1995)
Singoli
  1. Sly
    Pubblicato: 17 ottobre 1994
  2. Protection
    Pubblicato: 9 gennaio 1995
  3. Karmacoma
    Pubblicato: 20 marzo 1995

Protection è il secondo album del collettivo trip hop di Bristol dei Massive Attack.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Protection è stato nella top ten dei Coolest Albums of All Time della rivista Rolling Stone, definito come "un disco perfetto quando stai girando per una città alle 4 del mattino", per via delle sonorità chillout che racchiude in sé. Come in molti altri album dei Massive Attack, anche in Protection la musica sfugge spesso ad una classificazione per categoria, spaziando dall'R & B (come nella traccia che dà il titolo all'album, e in Sly) al rap di Karmacoma ed Eurochild, passando per il synthpop-reggae di Spying Glass, fino a strumentali che richiamano sonorità della musica classica (Heat Miser, Weather Storm). In quest'album, in particolare, i Massive Attack hanno fatto grande uso di strumenti a corde (o di sintetizzatori che riproducono strumenti a corde) rispetto agli altri album, sebbene anche in alcuni brani precedenti e successivi siano comparsi questi strumenti (Unfinished Sympathy, Live With Me).

La voce femmimile è di Tracey Thorn.

Paul Evans del Rolling Stone ha dato all'album 4 stelle su 5, e lo ha definito "un lavoro cool, sexy, che fonde delicatamente dub, club e soul, affondando le sue radici nei campionamenti hip hop".

Nel brano Karmacoma canta anche Tricky, e il video è stato diretto da Jonathan Glazer.

Nel 1995 DJ Mad Professor ha remixato l'intero album, con il titolo di No Protection.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Musiche di Robert Del Naja, Grant Marshall ed Andrew Vowles, eccetto dove diversamente indicato.

  1. Protection – 7:51 - (testo: Tracey Thorn)
  2. Karmacoma – 5:16 - (musica e testo: Robert Del Naja, Tricky)
  3. Three – 3:49 - (testo: Nicolette)
  4. Weather Storm – 4:59
  5. Spying Glass – 5:20 - (musica e testo: Horace Andy)
  6. Better Things – 4:13 - (testo: Tracey Thorn)
  7. Eurochild – 5:11 - (musica e testo: Robert Del Naja, Tricky)
  8. Sly – 5:24 - (testo: Nicolette)
  9. Heat Miser – 3:39
  10. Light My Fire (live) (The Doors) – 3:15 - (Robby Krieger, Jim Morrison)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Altri musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica
  1. ^ French album certifications - Massive Attack - Protection, SNEP. URL consultato il 3 agosto 2018.
  2. ^ Dutch album certifications - Massive Attack - Protection, NVPI. URL consultato il 10 settembre 2018.
  3. ^ The Official Swiss Charts and Music Community: Awards (Massive Attack;'Protection'), IFPI Switzerland. URL consultato il 3 agosto 2018.
  4. ^ IFPI Europe Platinum Awards - 2004, IFPI Europe. URL consultato il 3 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 19 ottobre 2013).
  5. ^ British album certifications - Massive Attack - Protection, BPI. URL consultato il 3 agosto 2018.