Blue Lines

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Blue Lines
ArtistaMassive Attack
Tipo albumStudio
Pubblicazione8 aprile 1991
Durata45:02
Dischi1
Tracce9
GenereTrip hop
Dub
EtichettaWild Bunch Records
ProduttoreMassive Attack, Jonny Dollar
FormatiCD, MC, LP, download digitale, streaming
Certificazioni
Dischi d'oroFrancia Francia (2)[1]
(vendite: 200 000+)
Dischi di platinoRegno Unito Regno Unito (2)[2]
(vendite: 600 000+)
Massive Attack - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1994)
Singoli
  1. Daydreaming
    Pubblicato: 15 ottobre 1990
  2. Unfinished Sympathy
    Pubblicato: 11 febbraio 1991
  3. Safe from Harm
    Pubblicato: 27 maggio 1991

Blue Lines è il primo album in studio del gruppo musicale britannico Massive Attack, pubblicato l'8 aprile 1991 dalla Wild Bunch Records.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il disco è il risultato di innumerevoli "scorribande musicali" del The Wild Bunch, il sound system composto dal nucleo dei Massive Attack che si divertiva ad improvvisare serate nella città portuale. Viene inoltre considerato il primo album di genere trip hop, nonostante questo termine dovesse essere ancora coniato e poi codificato.

La rivista Rolling Stone l'ha inserito al 395º posto della sua lista dei 500 migliori album.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Safe from Harm – 5:16 (Grant Marshall, Andrew Vowles, Robert Del Naja, William Cobham, Shara Nelson)
  2. One Love – 4:48 (Grant Marshall, Andrew Vowles, Robert Del Naja, Horace Andy, C J Williams)
  3. Blue Lines – 4:21 (Grant Marshall, Andrew Vowles, Robert Del Naja, Adrian Thaws)
  4. Be Thankful for What You've Got – 4:09 (William DeVaughn)
  5. Five Man Army – 6:04 (Grant Marshall, Andrew Vowles, Robert Del Naja, Adrian Thaws, Claude Williams)
  6. Unfinished Sympathy – 5:08 (Grant Marshall, Andrew Vowles, Robert Del Naja, Jonathan Sharp, Shara Nelson)
  7. Daydreaming – 4:14 (Grant Marshall, Andrew Vowles, Robert Del Naja, Wally Badarou, Adrian Thaws)
  8. Lately – 4:26 (Grant Marshall, Andrew Vowles, Robert Del Naja, Shara Nelson, Gus Redmond, Larry Brownlee, Jeffrey Simon, Fred Edward Simon)
  9. Hymn of the Big Wheel – 6:36 (Grant Marshall, Andrew Vowles, Robert Del Naja, Neneh Cherry, Horace Andy)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Altri musicisti
Produzione

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1991) Posizione
massima
Austria[3] 5
Belgio (Fiandre)[3] 81
Belgio (Fiandre)[3] 176
Francia[3] 31
Germania[3] 31
Norvegia[3] 29
Nuova Zelanda[3] 26
Paesi Bassi[3] 39
Regno Unito[4] 13
Svezia[3] 14
Svizzera[3] 26

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Massive Attack - Blue Lines – Les certifications, SNEP. URL consultato l'11 ottobre 2019.
  2. ^ (EN) Blue Lines, British Phonographic Industry. URL consultato il 31 marzo 2020.
  3. ^ a b c d e f g h i j (NL) Massive Attack - Blue Lines, Ultratop. URL consultato il 31 marzo 2020.
  4. ^ (EN) Official Albums Chart Top 75: 14 April 1991 - 20 April 1991, Official Charts Company. URL consultato il 31 marzo 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica