Premio Hans Christian Andersen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il premio Andersen italiano, vedi Premio Andersen.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il premio Andersen danese, vedi Premio Letterario Hans Christian Andersen.
Hans Christian Andersen
Hans Christian Andersen Medal.png
premio al miglior contributo alla letteratura della gioventù
Assegnato daInternational Board on Books for Young People
Intitolato aHans Christian Andersen
PaeseDanimarca Danimarca
Anno inizio1956
Sito webwww.ibby.org/awards-activities/awards/hans-christian-andersen-award

Il premio Hans Christian Andersen è un riconoscimento letterario internazionale conferito ogni due anni a un «contributo duraturo alla letteratura per l'infanzia e la gioventù». Il premio ha due distinte categorie: quella originaria degli autori, istituita nel 1956 contestualmente al premio, e quella illustratori, introdotta nel 1966. Il premio deve il suo nome allo scrittore danese Hans Christian Andersen e i vincitori ricevono una medaglia d'oro e un diploma consegnato dal sovrano di Danimarca. Per la sua importanza è noto anche come il piccolo premio Nobel[1] [2].

Oltre al premio, si pubblica una «Lista d'onore» con una selezione delle novità dei due anni precedenti, selezionate dalle varie sezioni nazionali dell'istituto, con lo scopo di riconoscere l'eccellenza dell'illustrazione e della letteratura per bambini e ragazzi.

Criteri di selezione[modifica | modifica wikitesto]

I criteri di selezione per l'assegnazione del Premio Andersen da parte della giuria aggiudicante includono al primo posto la qualità letteraria ed estetica degli scritti. Inoltre viene tenuta in considerazione la capacità di immedesimazione degli autori nel considerare la prospettiva del bambino nello sviluppo narrativo dell'opera e l'abilità di stimolarne la fantasia, la curiosità e l'immaginazione. La lista completa delle opere letterarie che fan parte del curriculum degli autori e degli illustratori viene altresì presa in considerazione.

Scrittori[modifica | modifica wikitesto]

Il premio per gli scrittori è stato conferito dal 1956.

Anno Vincitore Nota
1 1956 Regno Unito Eleanor Farjeon Prima britannica, donna, europea e prima a ricevere il premio per gli scrittori
2 1958 Svezia Astrid Lindgren Prima svedese
3 1960 Germania Erich Kästner Primo uomo e primo tedesco
4 1962 Stati Uniti Meindert DeJong Primo americano e primo statunitense
5 1964 Francia René Guillot Primo francese
6 1966 Finlandia Tove Jansson Unica finlandese
7 1968 Germania James Krüss Vincitore più giovane per la categoria scrittori (42 anni)
Spagna José María Sánchez Silva Unica duplice premiazione
8 1970 Italia Gianni Rodari Unico italiano
9 1972 Stati Uniti Scott O'Dell
10 1974 Svezia Maria Gripe
11 1976 Danimarca Cecil Bødker Unica danese
12 1978 Stati Uniti Paula Fox Prima donna statunitense
13 1980 Cecoslovacchia Bohumil Říha Unico cecoslovacco
14 1982 Brasile Lygia Bojunga Nunes Prima brasiliana
15 1984 Austria Christine Nöstlinger Unica austriaca
16 1986 Australia Patricia Wrightson Prima oceaniana e unica australiana
17 1988 Paesi Bassi Annie M. G. Schmidt Unica olandese
18 1990 Norvegia Tormod Haugen Unico norvegese
19 1992 Stati Uniti Virginia Hamilton
20 1994 Giappone Michio Mado Primo giapponese e primo asiatico, vincitore più anziano (85 anni)
21 1996 Israele Uri Orlev Unico israeliano e unico asiatico del Vicino Oriente
22 1998 Stati Uniti Katherine Paterson
23 2000 Brasile Ana Maria Machado
24 2002 Regno Unito Aidan Chambers Primo uomo britannico
25 2004 Irlanda Martin Waddell Unico irlandese
26 2006 Nuova Zelanda Margaret Mahy Unica neozelandese
27 2008 Svizzera Jürg Schubiger Unico svizzero
28 2010 Regno Unito David Almond
29 2012 Argentina María Teresa Andruetto Unica argentina
30 2014 Giappone Nahoko Uehashi
31 2016 Cina Cao Wenxuan[3] Unico cinese
32 2018 Giappone Eiko Kadono
33 2020 Stati Uniti Jacqueline Woodson[4]
34 2022 Francia Marie-Aude Murail[5]

Illustratori[modifica | modifica wikitesto]

Il premio per gli illustratori è stato conferito dal 1966.

Anno Vincitore Note
1 1966 Svizzera Alois Carigiet Primo uomo, europeo, svizzero e primo a ricevere il premio per gli illustratori
2 1968 Cecoslovacchia Jiří Trnka Primo cecoslovacco
3 1970 Stati Uniti Maurice Sendak Primo americano e primo statunitense
4 1972 Danimarca Ib Spang Olsen Primo danese
5 1974 Iran Farshid Mesghali Primo asiatico e primo iraniano, vincitore più giovane (31 anni)
6 1976 Unione Sovietica Tat'jana Mavrina Unica sovietica, vincitrice più anziana per la categoria illustratori (76 anni)
7 1978 Danimarca Svend Otto S.
8 1980 Giappone Suekichi Akaba Primo giapponese
9 1982 Polonia Zbigniew Rychlicki Unico polacco
10 1984 Giappone Mitsumasa Anno
11 1986 Australia Robert Ingpen Unico oceaniano e unico australiano
12 1988 Cecoslovacchia Dušan Kállay
13 1990 Austria Lisbeth Zwerger Unica austriaca
14 1992 Cecoslovacchia Kveta Pacovská
15 1994 Svizzera Jörg Müller
16 1996 Germania Klaus Ensikat Primo tedesco
17 1998 Francia Tomi Ungerer Unico francese
18 2000 Regno Unito Anthony Browne Primo britannico
19 2002 Regno Unito Quentin Blake
20 2004 Paesi Bassi Max Velthuijs Unico olandese
21 2006 Germania Wolf Erlbruch
22 2008 Italia Roberto Innocenti Unico italiano
23 2010 Germania Jutta Bauer
24 2012 Rep. Ceca Petr Sís
25 2014 Brasile Roger Mello Unico brasiliano
26 2016 Germania Rotraut Susanne Berner[3]
27 2018 Russia Igor' Olejnikov
28 2020 Svizzera Albertine Zullo
29 2022 Corea del Sud Suzy Lee Unica sudcoreana

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Book Awards for Children's Literature & Other Book Lists
  2. ^ Nostlinger, Christine, in Enciclopedia dei ragazzi, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2004-2006.
  3. ^ a b Annunciati i vincitori del premio Hans Christian Andersen 2016., su internazionale.it, 5 aprile 2016. URL consultato il 29 luglio 2016.
  4. ^ Le vincitrici dell’Hans Christian Andersen Award 2020, su andersen.it, 4 maggio 2020. URL consultato il 21 giugno 2020.
  5. ^ Premio Hans Christian Andersen 2022, vincono Murail e Lee, su ansa.it, 21 marzo 2022. URL consultato il 29 marzo 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85058765 · GND (DE4280509-0 · J9U (ENHE987007548371705171 (topic)