Eiko Kadono

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Eiko Kadono (角野 栄子 Kadono Eiko?) (Tokyo, 1º gennaio 1935) è una scrittrice giapponese, autrice di libri per ragazzi, libri illustrati e saggi.

Il regista Hayao Miyazaki ha trasposto per il grande schermo un suo romanzo nel film Kiki - Consegne a domicilio.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Frequenta l'università privata Nihon Fukushi nella prefettura di Aichi e in seguito si laurea in letteratura inglese presso l'Università di Waseda.

Dopo la laurea nel 1960 a 25 anni emigra in Brasile dove trascorre due anni. Da questa esperienza nel 1970 scriverà il racconto per ragazzi Luizinho Shonen Brazil o Tazunete (lett. "Il Brasile e il mio amico Luizinho") basato su fatti realmente accaduti[1].

La maggior parte delle sue opere sono libri per bambini e ragazzi. Il suo primo successo è Ôdorabô Bula Bula shi pubblicato nel 1981[2]. Nel 1985 pubblica il romanzo per ragazzi Kiki - Consegne a domicilio (魔女の宅急便 Majo no takkyūbin?, lett. "Le consegne espresse della strega"), che il regista Premio Oscar Hayao Miyazaki adatterà nel film animato Kiki - Consegne a domicilio. Dallo stesso libro nel 2014 è stato tratta un'ulteriore versione cinematografica omonima diretta da Takashi Shimizu. Al romanzo è stato conferito il Premio Noma per la Letteratura per l'infanzia, ed è stato seguito da ulteriori cinque romanzi che raccontano la storia di Kiki fino all'età adulta.

Nel marzo 2018 l'International Board of Books for Young People comunica a Eiko Kadono di averle assegnato il premio Andersen, noto come il "Nobel per la letteratura infantile", conferito ogni due anni a uno scrittore e a un illustratore la cui opera completa abbia dato un contributo significativo e duraturo alla letteratura per bambini.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) Intervista a Eiko Kadono, Università di Waseda, 9 febbraio 2015. URL consultato il 17 agosto 2015.
  2. ^ Peter Hunt, Sheila G. Ray Bannister, Japan, in International Companion Encyclopedia of Children's Literature, vol. 1, 1ª ed., Taylor & Francis, 1996, p. 841, ISBN 0-415-08856-9.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN111540777 · ISNI (EN0000 0001 1779 9398 · LCCN (ENn84068467 · GND (DE173272797 · BNF (FRcb12126512v (data)