Teresa Buongiorno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Teresa Buongiorno Veroi (Roma, 1930Latina, 22 maggio 2022) è stata una scrittrice, storica e autrice televisiva italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Roma nel 1930, si laureò in Storia Medievale all'Università degli Studi di Roma "La Sapienza"[1].

Prima di dedicarsi alla scrittura collaborò al Radiocorriere TV con la rubrica "Dalla parte dei piccoli"" e contribuì alla creazione di programmi televisivi per ragazzi quali Giocagiò, ideato a partire da un format della BBC[2] e L'albero azzurro[3]

Dietro suggerimento degli scrittori Raffaele Crovi e Bianca Pitzorno[4] ha esordito nel 1977 con il suo primo romanzo, Ragazzo etrusco e in seguito ha pubblicato più di 40 opere tra romanzi storici, fiabe, raccolte di racconti e opere divulgative come un Dizionario della letteratura per ragazzi e un Dizionario della fiaba.

Fece parte del comitato scientifico della Treccani Ragazzi[5]

Teresa Buongiorno è morta a Latina il 22 maggio 2022 all'età di 91 anni[6].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi per ragazzi[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte di racconti[modifica | modifica wikitesto]

Serie "La storia e le storie"[modifica | modifica wikitesto]

Serie "La grande storia del mondo"[modifica | modifica wikitesto]

Saggi[modifica | modifica wikitesto]

Serie "Storia e storie"[modifica | modifica wikitesto]

Curatele[modifica | modifica wikitesto]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Premio Andersen
  • 2003 vincitrice nella categoria "Miglior libro 9-12 anni" con Io e Sara, Roma 1944[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Monica Forlivesi, Addio a Teresa Buongiorno Veroi, una vita dedicata alla letteratura per ragazzi, su ilmessaggero.it, 22 maggio 2022. URL consultato il 24 maggio 2022.
  2. ^ Addio a Teresa Buongiorno, una vita per i ragazzi, su ansa.it, 22 maggio 2022. URL consultato il 24 maggio 2022.
  3. ^ Enrico Tata, Morta la scrittrice per ragazzi Teresa Buongiorno: ha ideato ‘L’Albero Azzurro’, su fanpage.it, 22 maggio 2022. URL consultato il 24 maggio 2022.
  4. ^ “Il piacere della lettura è contagioso…”: addio alla scrittrice Teresa Buongiorno, su illibraio.it, 23 maggio 2022. URL consultato il 24 maggio 2022.
  5. ^ Addio alla scrittrice Teresa Buongiorno, funerale martedì nella cattedrale di San Marco a Latina, su latina24ore.it, 23 maggio 2022. URL consultato il 24 maggio 2022.
  6. ^ È morta Teresa Buongiorno, una vita dedicata alla letteratura per ragazzi, su roma.corriere.it, 22 maggio 2022. URL consultato il 24 maggio 2022.
  7. ^ Il Premio Andersen – L’albo d’oro, su andersen.it, 8 aprile 2001. URL consultato il 24 maggio 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN164589054 · ISNI (EN0000 0001 1284 7629 · SBN CFIV065320 · LCCN (ENn78002990 · BNF (FRcb14542096r (data) · J9U (ENHE987007259377505171 (topic) · WorldCat Identities (ENlccn-n78002990