Peter Wingfield

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Peter Wingfield a Chicago nel 2009

Peter Wingfield (Cardiff, 5 settembre 1962) è un attore e medico gallese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato e cresciuto a Cardiff; buono studente e sportivo, a 15 anni vinse il titolo del campionato nazionale Gallese di tuffi.

Durante gli anni del liceo partecipò a diverse rappresentazioni teatrali iniziando ad appassionarsi a quel mondo. A vent'anni iniziò a studiare per diventare medico presso il St. Bartholomew's Medical Hospital a Londra, cinque anni dopo ad un passo dalla laurea in medicina lasciò gli studi per dedicarsi completamente allo studio della recitazione. La Guildhall School of Music and Drama di Londra che frequentò era nella medesima via del St. Bartholomew Hospital.

Nel 1990 poco dopo aver terminato gli studi alla scuola di recitazione ha ottenuto il suo primo ruolo televisivo quello di un tassista.

Partecipò a varie produzioni televisive e radiofoniche britanniche; un esempio il ruolo del veterinario Tom Kirby nella serie tv Noah’s Ark; il tenente Nick Pasco in Soldier Soldier; Simon Pemberton nel dramma radiofonico della BBC The Archer.

Ma la ribalta internazionale arriva con la partecipazione alla serie televisiva Highlander con il personaggio di Methos e ai due successivi film dello stesso universo.

Ha poi recitato tra l'altro nella serie televisive La regina di spade interpretando il Dottor Helm, in Sanctuary James Watson, in Cold Squad Simon Ross e nei film Catwoman e X-Men 2.

Il ritorno a medicina[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2011 è tornato a studiare medicina, presso l'università del Vermont.

Si è laureato il 17 maggio 2015.

Sta proseguendo gli studi con la specializzazione in anestesia a San Diego. [1]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È stato sposato dal 1987 al 1997 con la prima moglie Juliet e dal 1998 è sposato con Carolyn Stewart e hanno un figlio, Edan, nato nel 2000.[2]

Si occupa, aiutato dal suo fanclub, anche di beneficenza tramite l'UNICEF con l'associazione no-profit Projet Edan: seguono alcuni progetti di aiuto ai bambini.

Wingfield in un'intervista del marzo del 2010 ha dichiarato: "Tutto è cominciato con la nascita di nostro figlio."[3]

Ha corso diverse maratone, la prima nel 1984 a Londra; era nel team ufficiale dell'Unicef alla maratona di New York; ha partecipato ad alcune maratone di Boston; secondo il suo sito ufficiale il suo record personale, nella maratona di Londra, è tre ore esatte.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Radio[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tweet Dr Wingfield
  2. ^ PWFC Peter Wingfield Fan Club
  3. ^ Peter Wingfield Interview - Holby.tv, su www.holby.tv. URL consultato il 1º febbraio 2016.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Nick Logan e Bob Woffinden, Enciclopedia del rock, Milano, Fratelli Fabbri Editore, 1977.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN165511916 · ISNI (EN0000 0001 1943 2442 · LCCN (ENno2010103941 · GND (DE142205222 · BNF (FRcb16507289p (data)