Stonehenge Apocalypse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Stonehenge Apocalypse
PaeseCanada
Anno2010
Formatofilm TV
Generefantascienza
Durata90 min
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
Interpreti e personaggi
Prima visione
Data12 giugno 2010
Rete televisivaThe Sci-Fi Channel

Stonehenge Apocalypse è un film TV del 2010 per la regia di Paul Ziller. Ha per protagonisti Misha Collins, Torri Higginson, Peter Wingfield e Hill Harper. La pellicola segue le vicende di alcuni disastri naturali misteriosamente collegati a Stonehenge.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un'antica profezia viene alla luce quando alcuni archeologi rinvengono un'antica camera egiziana in Inghilterra, innescando un impulso elettromagnetico devastante che ha origine a Stonehenge e che trasmette onde d'urto distruttive in tutto il mondo.

Quando le piramidi azteche iniziano a sbriciolarsi e le pietre prendono vita da sole, un conduttore radiofonico, un team di scienziati e un commando militare britannico cercano di impedire alla stessa forza responsabile di creare nuova vita sulla Terra, eliminando quella già esistente.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Alla premiere, il film è stato visto da 2.1 milioni spettatori.[senza fonte]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]