Passo di Pennes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Passo di Pennes
Penser Joch 02.jpg
L'arrivo al passo di Pennes (agosto 2005)
Stato Italia Italia
Regione Trentino-Alto Adige Trentino-Alto Adige
Provincia Bolzano Bolzano
Località collegate Vipiteno
Sarentino
Altitudine 2 211 m s.l.m.
Coordinate 46°49′08″N 11°26′32″E / 46.818889°N 11.442222°E46.818889; 11.442222Coordinate: 46°49′08″N 11°26′32″E / 46.818889°N 11.442222°E46.818889; 11.442222
Infrastruttura Strada statale 508 di Val Sarentino e del Passo di Vizze
Pendenza massima 13%
Lunghezza da Vipiteno 17 km
da Sarentino 31 km
Chiusura invernale invernale
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Passo di Pennes
Passo di Pennes

Il passo di Pennes, (Penser Joch in tedesco, 2.211 m), è un valico alpino delle Alpi Retiche orientali, in provincia di Bolzano. Mette in comunicazione l'Alta Valle Isarco (in particolare la città di Vipiteno) con la città di Bolzano, attraverso la Val di Pennes e la valle di Sarentino, percorrendo la Strada statale 508.

Il versante settentrionale è quello più scosceso e praticamente disabitato, mentre il versante meridionale sale più dolcemente (attraversando alcuni tunnel) ed è caratterizzato dalla presenza di piccoli centri abitati fino alla quota di 1.500 metri.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Un caratteristico passaggio della strada che da Vipiteno conduce al passo.

La strada di accesso dal lato meridionale esiste da molto tempo, mentre quella d'accesso da Vipiteno è stata costruita per motivi strategici tra gli anni 1936-1938.

Negli anni recenti la strada è stata soggetta (e in parte lo è ancora) a opere di messa in sicurezza, con la costruzione di terrapieni e nuove gallerie.

Verso metà agosto sui tornanti si gareggia per il tradizionale "GP Passo Pennes Moser Bau", per ciclisti e cicloamatori.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]