Passo Sella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Passo Sella
PassoSella0002.jpg
Passo Sella
Stato Italia Italia
Regione Trentino-Alto Adige Trentino-Alto Adige
Provincia Bolzano Bolzano
Trento Trento
Località collegate Selva di Val Gardena
Canazei
Altitudine 2.240 m s.l.m.
Coordinate 46°30′30.24″N 11°46′00.12″E / 46.5084°N 11.7667°E46.5084; 11.7667Coordinate: 46°30′30.24″N 11°46′00.12″E / 46.5084°N 11.7667°E46.5084; 11.7667
Altri nomi e significati Jëuf de Sela (ladino)
Sellajoch (tedesco)
Infrastruttura strada statale 242 di Val Gardena e Passo Sella
Pendenza massima 11%
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Passo Sella

Il passo Sella, (Jëuf de Sela in ladino, Sellajoch in tedesco) è un valico alpino delle Dolomiti posto a 2240 m s.l.m., fra il gruppo del Sassolungo e il gruppo del Sella. Mette in comunicazione Canazei, in val di Fassa con Selva di Val Gardena, in val Gardena.

Situato al confine fra le province di Trento e di Bolzano, è un’apprezzata meta turistica sia invernale che estiva.

Sci alpino[modifica | modifica wikitesto]

I suoi numerosi impianti di risalita fanno parte del comprensorio sciistico del Dolomiti Superski e del famoso Sellaronda, di cui è uno dei punti più spettacolari.

Trekking e alpinismo[modifica | modifica wikitesto]

Per la bellezza del paesaggio e delle montagne circostanti è una delle mete preferite dagli escursionisti.

Nella zona del passo si trova l'area naturalistica nota come "Città dei Sassi", un labirinto di massi e alberi che, negli ultimi anni, è diventato uno dei luoghi culto per tutti gli amanti dell'arrampicata libera.

Ciclismo[modifica | modifica wikitesto]

Il passo di Sella è una delle mete più ambite dei ciclisti di tutto il mondo, in quanto è stato più volte scalato dal Giro d'Italia e rappresenta uno dei passi leggendari a cui sono legate le vicende agonistiche dei più forti ciclisti di tutte le epoche.

Il Passo Sella è il quarto della manifestazione Sellaronda (detta anche Giro del Gruppo del Sella o Giro dei quattro passi), che prevede la scalata in successione dei passi Campolongo, Pordoi, Gardena e infine del Sella.

Al Giro d'Italia è stato per due volte cima Coppi, cioè la più alta cima scalata in quell'edizione del Giro: per la prima volta nel 1969, quando fu Claudio Michelotto a passarvi per primo, una seconda nel 1998 con Marco Pantani a conquistare questo prestigioso traguardo.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Passo Sella