Pancho Segura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pancho Segura
Pancho Segura 1961.jpg
Pancho Segura, 1961
Nazionalità Ecuador Ecuador
Stati Uniti Stati Uniti (dal 1991)[1]
Tennis Tennis pictogram.svg
Termine carriera 1970
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 1203–733 (62,1%)
Titoli vinti 66
Miglior ranking 1º (1950)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open
Francia Roland Garros
Regno Unito Wimbledon 3T (1946)
Stati Uniti US Open SF (1942, 1943, 1944, 1945)
Doppio1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Miglior ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open
Francia Roland Garros F (1946)
Regno Unito Wimbledon 3T (1968)
Stati Uniti US Open F (1944)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open
Francia Roland Garros
Regno Unito Wimbledon
Stati Uniti US Open F (1943, 1947)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Francisco Olegario Segura, detto Pancho (Guayaquil, 20 giugno 1921Carlsbad, 18 novembre 2017[2][3]), è stato un tennista e allenatore di tennis ecuadoriano. È stato tra i migliori dilettanti al mondo fino al 1947 e tra i migliori professionisti nel ventennio successivo ed era famoso per la potenza dei suoi colpi di dritto impugnando la racchetta a due mani.[1] È considerato uno dei più grandi sportivi ecuadoriani di tutti i tempi.[4]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato in Ecuador da una famiglia povera, da bambino soffre di rachitismo, che gli rende le gambe curve. Inizia a giocare a tennis in un club di Guayaquil dove fa il raccattapalle. In giovane età si fa una buona fama in Sudamerica e viene chiamato a giocare negli Stati Uniti dal campione Gardnar Mulloy, diventato capo allenatore della squadra di tennis dell'Università di Miami, con la quale Segura vince tre titoli NCAA consecutivi in singolare tra il 1943 e il 1945.[1]

Tra il 1942 e il 1945 raggiunge quattro semifinali consecutive in singolare agli US Championships, il vecchio nome degli US Open, senza tuttavia arrivare al match per il titolo. In doppio si presenta a quattro finali Slam senza riuscire ad aggiungere il suo nome a quello dei vincitori, nel doppio maschile perde le finali agli U.S. National Championships 1944 e al Roland Garros 1946, mentre in doppio misto perde quelle agli U.S. National Championships del 1943 e 1947. Tra i tornei vinti in singolare in questo periodo vi sono gli U.S. Men's Clay Court Championships del 1944 e gli U.S. National Indoor Tennis Championships e i Queen's Club Championships nel 1946.[1]

Passa tra i professionisti nel 1947, tra i tornei riservati a questa categoria ha ottenuto grandi risultati agli U.S. Pro Tennis Championships dove vanta tre vittorie (su tre superfici diverse) in sette finali. Conclude due anni in vetta alla classifica mondiale, nel 1950 alla pari con Jack Kramer e nel 1952 appaiato a Pancho Gonzales.

Nel 1962 disputa la sua ultima finale agli U.S. Pro Tennis Championship e quello stesso anno inizia la carriera di allenatore al Beverly Hils Tennis Club di Los Angeles,[5] continua comunque a giocare tra i professionisti raccogliendo altri successi.[6] Nel 1968 diventa il coach del giovanissimo Jimmy Connors.[1][7] Sempre nel 1968 ha inizio l'era Open e Segura torna a giocare nei tornei fino ad allora amatoriali, tra cui quelli del Grande Slam. Non vincerà altri tornei, negli ultimi anni dirada le sue apparizioni e disputa l'ultimo incontro in singolare tra i professionisti nel 1974 al La Costa Open di Carlsbad, all'età di 52 anni.[8]

Nel 1973 Jack Kramer scrisse che il dritto di Segura e il rovescio di Don Budge erano i migliori colpi nella storia del tennis,[9] e nel 1979 lo include nella lista dei migliori tennisti di tutti i tempi.[10] Cinque anni dopo Segura entra a far parte dell'International Tennis Hall of Fame.[11] Nel 1991 prende la cittadinanza statunitense.[9]

Segura è morto nel 2017 per le complicazioni della malattia di Parkinson.[1][9]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Pro Slam[modifica | modifica wikitesto]

Vinte (3)[modifica | modifica wikitesto]
Anno Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1950 Stati Uniti U.S. Pro Tennis Championships Terra battuta (i) Stati Uniti Frank Kovacs 6–1, 1–6, 8–6, 4–4 ritiro
1951 Stati Uniti U.S. Pro Tennis Championships Erba Stati Uniti Pancho Gonzales 6–0, 8–6, 6–1
1952 Stati Uniti U.S. Pro Tennis Championships Parquet indoor Stati Uniti Pancho Gonzales 3–6, 6–4, 3–6, 6–4, 6–0
Perse (8)[modifica | modifica wikitesto]
Anno Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1951 Regno Unito Wembley Pro Indoor Stati Uniti Pancho Gonzales 2–6, 2–6, 6–2, 4–6
1955 Stati Uniti US Pro Indoor Stati Uniti Pancho Gonzales 16–21, 21–19, 8–21, 22–20, 19–21
1956 Stati Uniti US Pro Indoor Stati Uniti Pancho Gonzales 15–21, 21–13, 14–21, 20–22
1957 Regno Unito Wembley Pro Indoor Australia Ken Rosewall 6–1, 3–6, 4–6, 6–3, 4–6
1957 Stati Uniti US Pro Indoor Stati Uniti Pancho Gonzales 3–6, 6–3, 5–7, 1–6
1959 Regno Unito Wembley Pro Indoor Australia Malcolm Anderson 6–4, 4–6, 6–3, 3–6, 6–8
1960 Regno Unito Wembley Pro Indoor Australia Ken Rosewall 7–5, 6–8, 1–6, 3–6
1962 Stati Uniti US Pro Indoor Stati Uniti Butch Buchholz 4–6, 3–6, 4–6

Titoli da dilettante (1939-1947)[modifica | modifica wikitesto]

Anno Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
8 giugno 1939 Argentina River Plate Championships, Buenos Aires Argentina Lucilo del Castillo 2-6 6-3 11-9 6-2
2 dicembre 1939 Argentina Argentina International Championships, Buenos Aires Australia John Bromwich 2-6 6-3 4-6 6-4 6-1
aprile 1940 Cile Chilean National Championships, Santiago Cile Salvador Deik 4-6 6-4 6-0
19 maggio 1941 Stati Uniti Brooklyn Championships, New York Cecoslovacchia Ladislav Hecht 3-6 4-6 6-1 6-1 6-2
4 febbraio 1942 Stati Uniti Florida West Coast Championships, St. Petersburg
27 giugno 1942 Stati Uniti Tri-State Championships, Cincinnati Terra battuta Stati Uniti Bill Talbert 1-6 6-2 6-4 12-10
5 luglio 1942 Stati Uniti Kings County Championships, Brooklyn Cecoslovacchia Ladislav Hecht 6-4 8-10 6-4 7-5
12 luglio 1942 Stati Uniti New Jersey State Championships, Orange Cecoslovacchia Ladislav Hecht 6-0 6-0 6-0
20 luglio 1942 Stati Uniti Eastern Clay Court Championships, Jackson Heights Terra battuta Stati Uniti Frederick Ted Rudolph Schroeder 7-5 6-3 4-6 6-2
23 agosto 1942 Stati Uniti Longwood Bowl, Brookline Erba Stati Uniti Gardnar Mulloy 6-3 6-4 7-9 3-6 6-1
30 dicembre 1942 Stati Uniti Sugar Bowl Invitation, New Orleans Stati Uniti Earl P. Bartlett Jr. 3-6 6-2 6-1 6-4
10 gennaio 1943 Messico Pan American InternationalChampionships, Città del Messico Stati Uniti Bill Talbert 4-6 6-4 6-2 2-6 6-3
22 febbraio 1943 Stati Uniti Mid-Winter Championships, Miami Stati Uniti William E. Gillespie 6-3 6-0 6-2
4 luglio 1943 Stati Uniti New Jersey State Championships, Elizabeth Stati Uniti Robert J. Odman 6-2 7-5 6-1
15 agosto 1943 Stati Uniti Eastern Grass Court Championships, Rye Erba Stati Uniti Joseph R. Hunt 6-4 6-1 6-3
22 agosto 1943 Stati Uniti Southampton Invitation, Southampton Erba Stati Uniti Sidney Wood 6-3 7-5 9-7
18 ottobre 1943 Messico Pan American International Championships (2), Città del Messico Stati Uniti Bill Talbert 6-2 6-3 6-2
19 giugno 1944 Stati Uniti U.S. Men's Clay Court Championships, Detroit Terra battuta Stati Uniti Bill Talbert 6-1 2-6 7-5 6-3
26 giugno 1944 Stati Uniti Tri-State Championships, Cincinnati Terra battuta Stati Uniti Bill Talbert 9-11 6-2 7-5 2-6 7-5
10 luglio 1944 Stati Uniti Western Championships, Neenah Terra battuta Stati Uniti Bill Talbert 9-11 6-2 7-5 2-6 7-5
27 agosto 1944 Stati Uniti Southampton Invitation, Southampton Erba Stati Uniti Don McNeill 7-5 2-6 6-4 6-1
30 giugno 1945 Stati Uniti National Collegiate Championships, Evanston Terra battuta Stati Uniti Frank Mehner 6-2 6-3 6-3
16 marzo 1946 Stati Uniti U.S. National Indoor Tennis Championships, New York Stati Uniti Don McNeill 1-6 6-3 6-4 7-5
1º aprile 1946 Stati Uniti City of Miami Championships, Miami Stati Uniti Bill Talbert 6-8 6-0 6-1
22 giugno 1946 Regno Unito Queen's Club Championships, Londra Erba Australia Dinny Pails 6-4 0-6 6-4
16 febbraio 1947 Stati Uniti Torneo di La Jolla, La Jolla Stati Uniti Frederick Ted Rudolph Schroeder 6-4 6-1
3 agosto 1947 Stati Uniti Southampton Invitation, Southampton Erba Stati Uniti Seymour Greenberg 6-4 6-4 4-6 6-1
6 novembre 1947 Brasile Brazil International Championships, Rio de Janeiro Stati Uniti Frank Andrew Parker 6-3 0-6 7-5 6-2

Titoli da professionista (1947-1967)[modifica | modifica wikitesto]

Anno Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
2 gennaio 1950 Francia Paris Pro Indoor Championships, Parigi Round Robin
12 giugno 1950 Stati Uniti U.S. Pro Tennis Championships, Cleveland Terra battuta indoor Stati Uniti Frank Kovacs 6-1, 1-6, 8-6, 4-4 ritiro
4 luglio 1951 Stati Uniti U.S. Pro Tennis Championships, Forest Hills Erba Round robin
settembre 1951 Germania Berlin Pro Championships, Berlino Terra battuta Round Robin
12 settembre 1951 Canada Canadian Pro Championships, Québec Stati Uniti Frank Kovacs 6-3 10-12 6-3 6-3
2 marzo 1952 Stati Uniti US Pro Clay Court Championships, St. Augustine Terra battuta Stati Uniti Bobby Riggs 6-1, 7-5, 6-4
giugno 1952 Stati Uniti U.S. Pro Tennis Championships, Lakewood Parquet indoor Stati Uniti Pancho Gonzales 3-6, 6-4, 3-6, 6-4, 6-0
29 giugno 1952 Francia French Pro Championship, Parigi Parquet indoor Round Robin
14 giugno 1952 Canada Canadian Pro Championships, Québec Stati Uniti Don Budge 6-2 2-6 6-2 6-0
9 luglio 1953 Venezuela Venezuela Pro Championships, Caracas Round Robin
1º agosto 1953 Regno Unito Slazenger Pro Championships, Scarborough Australia Frank Sedgman 2-6 6-4 3-6 6-4 8-6
9 agosto 1953 Italia Riccione Pro Championships, Riccione Australia Frank Sedgman 8-4 0-6 6-4
14 agosto 1953 Italia Rimini Pro Championships, Rimini Australia Frank Sedgman 6-8, 6-4, 6-3
28 novembre 1953 Francia Lyon Pro Championships, Lione Round Robin
22 agosto 1954 Stati Uniti Pacific Coast Pro Championships, Beverly Hills Terra battuta Stati Uniti Pancho Gonzales 4-6 6-4 9-7
10 febbraio 1957 Australia Australian Pro Championships, Sydney Erba Australia Frank Sedgman 7-5 6-0 6-4
5 giugno 1958 Stati Uniti Alaska Pro Indoor Championships, Anchorage Stati Uniti Tony Trabert
6 luglio 1958 Stati Uniti Masters Round Robin Pro Championships, Los Angeles Round Robin
25 ottobre 1959 Israele Tel Aviv Pro Championships, Tel Aviv Round Robin
28 luglio 1961 Italia San Remo Pro Championships, Sanremo Terra battuta Spagna Andrés Gimeno 9-7 6-3
31 luglio 1961 Italia Viareggio Pro Championships, Viareggio Stati Uniti Tony Trabert
6 agosto 1961 Paesi Bassi Dutch Pro Championships, Noordwijk-on-sea Spagna Andrés Gimeno 6-3 6-3
5 agosto 1962 Paesi Bassi Scheveningen Pro Championships, Scheveningen Cile Luis Ayala 6-3 6-3
9 agosto 1962 Italia Pescara Pro Championships, Pescara Cile Luis Ayala
12 agosto 1962 Italia Cava dei Tirreni Pro Championships, Napoli Australia Malcolm J. Anderson 6-3 6-3
15 agosto 1962 Francia Cannes Pro Championships, Cannes Australia Lew Hoad 6-4 8-6 6-3
15 agosto 1965 Stati Uniti California State Pro Championships, Monterey Stati Uniti Leonzio Collas
10 ottobre 1965 Stati Uniti Pacific Coast Pro Championships, Fresno non conosciuta N. Carter
2 ottobre 1966 Stati Uniti Fresno Pro Championships, Fresno Stati Uniti Barry MacKay

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f (EN) Tennis great Pancho Segura dies at 96; coached Jimmy Connors, su abcnews.go.com (archiviato dall'url originale il 21 novembre 2017).
  2. ^ (EN) Pancho Segura, Tennis Great of the ’40s and ’50s, Dies at 96, su The New York Times, 19 novembre 2017. URL consultato il 28 novembre 2017.
  3. ^ (EN) Tennis great Pancho Segura dies at 96, su Los Angeles Times, 19 novembre 2017. URL consultato il 28 novembre 2017.
  4. ^ (EN) Caroline Seebohm, Little Pancho: The Life of Tennis Legend Pancho Segura, University of Nebraska Press, 2009, p. 181, ISBN 0803220413.
  5. ^ (EN) Tennis great Pancho Segura dies at 96; coached Jimmy Connors, su nydailynews.com (archiviato dall'url originale il 1º dicembre 2017).
  6. ^ (EN) Joe McCauley, con la collaborazione di Tony Trabert e Bud Collins, The History of Professional Tennis, 2003, pp. 237-244.
  7. ^ Jimbo, Arthur e..."nastasate", su ubitennis.com, Ubitennis, 12 gennaio 2011. URL consultato il 12 gennaio 2013.
  8. ^ (EN) Pancho Segura - Career Player Activity, su atptour.com.
  9. ^ a b c (ES) Pancho Segura, gloria del tenis de los años 40 y 50, muere a los 96, su guayaquiltenisclub.ec.
  10. ^ Scritta nel 1979, Kramer considera il migliore di sempre o Don Budge (per la costanza) o Ellsworth Vines (per la qualità del suo gioco). I quattro successivi in ordine cronologico erano Bill Tilden, Fred Perry, Bobby Riggs, e Pancho Gonzales. Dopo questi sei veniva il secondo gruppo, composto da Rod Laver, Lew Hoad, Ken Rosewall, Gottfried von Cramm, Ted Schroeder, Jack Crawford, Pancho Segura, Frank Sedgman, Tony Trabert, John Newcombe, Arthur Ashe, Stan Smith, Björn Borg, e Jimmy Connors. Non ritenne di poter inserire Henri Cochet e René Lacoste, ma affermò che sicuramente erano tra i migliori.
  11. ^ (EN) Profilo nell'International Tennis Hall of fame, su tennisfame.com. URL consultato il 12 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 12 gennaio 2013).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN44093968 · ISNI (EN0000 0000 4654 3706 · LCCN (ENno2007152762 · GND (DE135633605 · WorldCat Identities (ENlccn-no2007152762