Palazzo Lieto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Palazzo Lieto
Napoli - Palazzo Lieto.jpg
ll palazzo
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàNapoli
Coordinate40°50′28.53″N 14°14′54.89″E / 40.841259°N 14.248581°E40.841259; 14.248581Coordinate: 40°50′28.53″N 14°14′54.89″E / 40.841259°N 14.248581°E40.841259; 14.248581
Informazioni generali
CondizioniIn uso
CostruzioneXVIII secolo
Usoresidenziale

Il Palazzo Lieto sorge in via Toledo, a Napoli, nel quartiere Montecalvario.

Fu costruito nella metà del XVIII secolo su commissione di Gaetano Lieto, duca di Polignano, attraverso l'accorpamento di edifici preesistenti; nel 1794 il figlio decise di affidare i lavori di restauro e di rimaneggiamento all'architetto romano Pompeo Schiantarelli. Lo Schiatarelli intervenne principalmente nella facciata dove la composizione architettonica confluisce nel semplice portale in marmo circondato da un arco in bugne tra due lesene di ordine dorico; la facciata è impostata su un basamento in piperno sul quale s'innalza il resto in laterizi. Nel corso dei moti del 1848 venne danneggiato e restaurato da Camillo Napoleone Sasso.

Nel cortile, sullo sfondo, si apre una scala aperta, più austera rispetto a quelle barocche e caratterizzata da archi ribassati e da una struttura architravata che si orienta verso il cortile.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]