Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Out Run

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Outrun" rimanda qui. Se stai cercando l'album di Kavinsky, vedi OutRun (Kavinsky).
Out Run
videogioco
Out Run.png
Schermata arcade di Out Run, con la scena della partenza
Titolo originaleアウトラン Auto Ran
PiattaformaArcade, Sega Master System, Commodore 64, Amstrad CPC, Sinclair ZX Spectrum, Standard MSX, Amiga, Atari ST, MS-DOS, PC Engine, Sega Mega Drive, Game Gear, Sega Saturn, Telefono cellulare, Nintendo 3DS
Data di pubblicazioneArcade: settembre 1986
Computer: 1987-1989
SMS 1987, SMD/GG 1991, Saturn 1996, 3DS 2014
GenereSimulatore di guida
SviluppoSega-AM2
PubblicazioneSEGA, U.S. Gold
IdeazioneYu Suzuki
Modalità di giocoGiocatore singolo
SupportoCartuccia, cassetta, dischetto
Seguito daTurbo Out Run
Specifiche arcade
CPUDue M68000 a 10 MHz
Processore audioZ80 a 4 MHz
SchermoRaster orizzontale
Risoluzione320 x 224, a 60,05 Hz
Periferica di inputvolante; cambio a 2 marce; 2 pedali (acceleratore e freno)

Out Run (アウトラン Auto Ran?) è un videogioco arcade di corse automobilistiche del 1986 edito da SEGA e ideato da Yu Suzuki. L'animazione tridimensionale, realizzata con un'evoluzione del motore grafico utilizzato in Space Harrier, colpì all'epoca per il livello di dettaglio e la fluidità[1]. È stato successivamente convertito per molte piattaforme di gioco come Commodore 64 (in due versioni: europea e americana), Sega Master System, Sega Mega Drive, Game Gear, Sega Saturn, Atari ST, Amiga, e incluso più recentemente in varie raccolte di classici.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Versione del cabinato con sedile DELUXE

Il gioco è un simulatore di guida con visuale in prospettiva alle spalle della vettura. A bordo di una Ferrari Testarossa spider (modello in realtà prodotto soltanto in un unico esemplare per Gianni Agnelli[2]) il protagonista, affiancato da una ragazza bionda, deve percorrere una serie di 5 livelli completandoli nei tempi previsti per arrivare al traguardo. Le corse si svolgono su strade pubbliche ampie da 3 a 6 corsie, attraverso luoghi panoramici con grandi curve e saliscendi. Bisogna evitare altre vetture più o meno sportive e camion, che viaggiano nella stessa direzione di marcia. Gli incidenti possono avere effetti più o meno spettacolari, da brevi sbandamenti a testacoda a cappottamenti con tanto di espulsione dei passeggeri, ma comunque causano solo una perdita di tempo; si può ripartire illesi, la sconfitta si ha solo in caso di mancato raggiungimento del checkpoint in tempo.

Alla fine di ogni livello il gioco presenta un bivio tra i due possibili scenari successivi. Gli scenari sono in tutto 15 e si estendono a piramide dal livello di partenza. Il primo livello è sempre lo stesso, per il secondo ci sono 2 possibilità, e così via fino al quinto e ultimo livello, per il quale gli scenari possibili sono 5; mentre i percorsi più esterni sono raggiungibili in un solo modo (andando sempre a sinistra o sempre a destra ai bivi), quelli centrali si possono raggiungere con più combinazioni di scelte. I percorsi presentano una difficoltà crescente da sinistra a destra.

All'inizio è possibile anche selezionare il brano musicale che si desidera ascoltare durante il gioco, come se fosse la musica dell'autoradio. I brani sono Magical Sound Shower, Passing Breeze, e Splash Wave, tutti composti da Hiroshi Miyauchi.

Il cabinato di gioco in piedi upright integra un volante che sfrutta la tecnologia di force feedback, che si muove di lato o sussulta a ogni urto con altre vetture oppure quando si finisce fuori strada, mentre per la versione standard e deluxe il giocatore può sedersi e a ogni curva tutto il blocco cabinato si inclina a destra o sinistra.

Serie[modifica | modifica wikitesto]

Della stessa serie la SEGA ha prodotto gli arcade Turbo Out Run (1989), OutRunners (1992), Out Run 2 (2003) e il suo aggiornamento Out Run 2: Special Tours (2004). Solo per il mercato domestico ha prodotto Out Run 3-D e Battle Out Run (Sega Master System 1989), Out Run 2019 (Sega Mega Drive 1993), Out Run 2006: Coast 2 Coast (PS2, PSP, Xbox, Windows, 2006) e OutRun Online Arcade (Xbox 360, PS3 2014).

La U.S. Gold, editrice di molte versioni domestiche del primo Out Run, ha inoltre prodotto Out Run Europa solo per il mercato home (Sega Master System, Game Gear e vari computer, 1991).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rossi 1993
  2. ^ Ferrari Testarossa, su sites.google.com.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi