Neue Deutsche Härte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Neue Deutsche Härte
Origini stilistiche Industrial metal
Alternative metal
Hardcore punk
Gothic metal
Electronica
EBM
Origini culturali Germania, inizio anni novanta
Strumenti tipici voce, chitarra, basso, batteria, drum machine, sintetizzatore, tastiera, sequencer
Popolarità Il genere ha riscontrato una buona popolarità a livello mondiale; gruppi come i Rammstein hanno raggiunto le 12 milioni di copie vendute[1]
Generi correlati
Industrial metal
Categorie correlate

Gruppi musicali Neue Deutsche Härte · Musicisti Neue Deutsche Härte · Album Neue Deutsche Härte · EP Neue Deutsche Härte · Singoli Neue Deutsche Härte · Album video Neue Deutsche Härte

La Neue Deutsche Härte (nuova durezza tedesca)[2] è una corrente, nata nei primi anni novanta, di gruppi tedeschi che utilizzano la propria lingua madre nelle proprie composizioni.

Il nome è stato coniato nel 1995 dalla stampa musicale tedesca dopo l'uscita di Herzeleid, primo album dei Rammstein e si ispira al più noto genere musicale della Neue Deutsche Welle modificando il vecchio nome con un gioco di parole: Deutsche Härte, che indica il grado di durezza dell'acqua secondo la scala tedesca.

Il sound della maggior parte dei gruppi facenti parte di questa corrente è una miscela omogenea di heavy metal, hardcore, folklore tedesco, ritmiche marziali tipiche dell'EBM ed elementi gothic metal e della new wave[3].

Gli artisti principali di questo genere sono Rammstein, OOMPH!, Megaherz, ASP, Umbra et Imago, L'Âme Immortelle ed Eisbrecher.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Heavy metal Portale Heavy metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Heavy metal