Squadra bielorussa di Fed Cup

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bielorussia
Bielorussia
Capitano Eduard Dubrou
Ranking ITF (feb. 2017)
Anno di debutto 1994
Edizioni disputate 24
Incontri giocati (V-P) 96 (68-28)
Anni nel World Group 5 (2-3)
Trofei vinti 0
Finali perse 0
Record giocatori
Vittorie in totale T. Puček (37-15)
Vittorie singolare N. Zvereva (24-7)
Vittorie doppio T. Puček (28-7)
Doppio più vincente D. Kustova & T. Puček (7-0)
Incontri giocati T. Puček (45)
Edizioni giocate T. Puček (15)
Dati aggiornati al febbraio 2017

La squadra bielorussa di Fed Cup rappresenta la Bielorussia nella Fed Cup, ed è posta sotto l'egida della Associazione tennistica bielorussa.

La squadra partecipa alla competizione dal 1994, nella quale si qualifica subito per il Gruppo mondiale, ma verrà eliminata al primo turno (sedicesimi di finale) dall'Olanda per 2-1. Fino al 1992, prima dell'ottenimento dell'indipendenza, le tenniste bielorusse giocavano per l'Unione Sovietica e per la CSI. Come in tutti gli altri sport, anche nel tennis i risultati ottenuti da queste due rappresentative sono considerati parte dell'attuale squadra russa.

Dopo 23 anni passati per lo più nella Zona Euro-Africana, nel 2016 trascinata da Viktoria Azaranka batte la Russia nello spareggio del Gruppo mondiale (3-2) e nel 2017 torna per la seconda volta nel Gruppo mondiale trovando anche stavolta le olandesi, ma con esito diverso (vittoria 4-1).

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tennis ball 3.svg = Incontro del Gruppo Mondiale

2010-2019[modifica | modifica wikitesto]

Anno Turno Data Sede Avversario Punteggio Esito
2010 Gruppo I, Fase a gironi 3 febbraio Lisbona (PRT) Austria Austria 1 – 2 Sconfitta
4 febbraio Bosnia ed Erzegovina Bosnia-E. 3 – 0 Vittoria
5 febbraio Gran Bretagna Gran Bretagna 1 – 2 Sconfitta
Gruppo I, Playoff 9º-12º posto 6 febbraio Croazia Croazia 2 – 1 Vittoria
2011 Gruppo I, Fase a gironi 2 febbraio Eilat (ISR) Austria Austria 3 – 0 Vittoria
3 febbraio Croazia Croazia 3 – 0 Vittoria
4 febbraio Grecia Grecia 3 – 0 Vittoria
Gruppo I, Playoff 5 febbraio Polonia Polonia 2 – 0 Vittoria
Spareggi Gruppo Mondiale II 16-17 aprile Minsk (BLR) Estonia Estonia 5 – 0 Vittoria
2012 Gruppo Mondiale II 4-5 febbraio Worcester, MA (USA) Stati Uniti Stati Uniti 0 – 5 Sconfitta
Spareggi Gruppo Mondiale II 21-22 aprile Yverdon-les-Bains (SUI) Svizzera Svizzera 1 – 4 Sconfitta
2013 Gruppo I, Fase a gironi 6 febbraio Eilat (ISR) Georgia Georgia 3 – 0 Vittoria
7 febbraio Austria Austria 2 – 1 Vittoria
8 febbraio Croazia Croazia 0 – 3 Sconfitta
Gruppo I, Playoff 5º-8º posto 9 febbraio Israele Israele 2 – 0 Vittoria
2014 Gruppo I, Fase a gironi 4 febbraio Budapest (HUN) Turchia Turchia 3 – 0 Vittoria
6 febbraio Portogallo Portogallo 3 – 0 Vittoria
7 febbraio Bulgaria Bulgaria 2 – 1 Vittoria
Gruppo I, Playoff 9 febbraio Paesi Bassi Paesi Bassi 0 – 2 Sconfitta
2015 Gruppo I, Fase a gironi 4 febbraio Budapest (HUN) Georgia Georgia 3 – 0 Vittoria
5 febbraio Bulgaria Bulgaria 3 – 0 Vittoria
6 febbraio Portogallo Portogallo 2 – 1 Vittoria
Gruppo I, Playoff 7 febbraio Gran Bretagna Gran Bretagna 2 – 0 Vittoria
Spareggi Gruppo Mondiale II 18-19 aprile Tokyo (JPN) Giappone Giappone 3 – 2 Vittoria
2016 Gruppo Mondiale II 6-7 febbraio Québec (CAN) Canada Canada 3 – 2 Vittoria
Spareggi Gruppo Mondiale I 16-17 aprile Mosca (RUS) Giappone Giappone 3 – 2 Vittoria

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Tennis Portale Tennis: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di tennis