Fed Cup 2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fed Cup 2011
Competizione Fed Cup
Sport Tennis pictogram.svg Tennis
Edizione 49ª
Organizzatore ITF
Date 5 febbraio 2011 - 6 novembre 2011
Partecipanti 81
Risultati
Vincitore Rep. Ceca Rep. Ceca
(6º titolo)
Secondo Russia Russia
Terzo Belgio Belgio
Italia Italia
Statistiche
Incontri disputati 150
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2010 2012 Right arrow.svg

La Fed Cup 2011 è la 49ª edizione del più importante torneo tennistico per nazionali femminili. La manifestazione è stata conquistata per la prima volta dalla Repubblica Ceca, sesto trofeo considerando anche il periodo della estinta Cecoslovacchia.

Gruppo Mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Fed Cup 2011 Gruppo Mondiale.
Partecipanti
Italia
Italia
Stati Uniti
Stati Uniti
Russia
Russia
Rep. Ceca
Rep. Ceca
Australia
Australia
Belgio
Belgio
Francia
Francia
Slovacchia
Slovacchia

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale
5-6 febbraio
Semifinali
16-17 aprile
Finale
5-6 novembre
                           
Hobart, Australia (cemento outdoor)
 Australia Australia 1  
Mosca, Russia (cemento indoor)
1  Italia Italia 4  
  1  Italia Italia 0  
Mosca, Russia (cemento indoor)
  3  Russia Russia 5  
3  Russia Russia 3
Mosca, Russia (cemento indoor)
 Francia Francia 2  
  3  Russia Russia 2
Bratislava, Slovacchia (cemento indoor)
  4  Rep. Ceca Rep. Ceca 3
 Slovacchia Slovacchia 2  
Charleroi, Belgio (cemento indoor)
4  Rep. Ceca Rep. Ceca 3  
  4  Rep. Ceca Rep. Ceca 3
Anversa, Belgio (cemento indoor)
   Belgio Belgio 2  
 Belgio Belgio 4
2  Stati Uniti Stati Uniti 1  

Le perdenti del primo turno accedono ai Play-off con i vincitori del II Gruppo Mondiale.

Spareggi Gruppo Mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Fed Cup 2011 Spareggi Gruppo Mondiale.

Le 4 squadre sconfitte nel primo turno del Gruppo Mondiale (Australia, Francia, Slovacchia e Stati Uniti) e le 4 squadre vincitrici del Gruppo Mondiale II (Germania, Serbia, Spagna e Ucraina) partecipano agli Spareggi del Gruppo Mondiale. Le 4 squadre vincenti avranno il diritto a partecipare al Gruppo Mondiale del prossimo anno insieme alle 4 squadre vincitrici del primo turno del Gruppo Mondiale.

data: 16-17 aprile

Sede Squadra #1 Punteggio Squadra #2
Stoccarda, Germania (Terra rossa indoor) Germania Germania 5-0 Stati Uniti Stati Uniti
Lleida, Spagna (Terra rossa outdoor) Spagna Spagna 4-1 Francia Francia
Bratislava, Slovacchia (Terra rossa indoor) Slovacchia Slovacchia 2-3 Serbia Serbia
Melbourne, Australia (Terra rossa outdoor) Australia Australia 2-3 Ucraina Ucraina

Gruppo Mondiale II[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Fed Cup 2011 Gruppo Mondiale II.

data: 5-6 febbraio

impianto (superficie) Squadra #1 Punteggio Squadra #2
Tallinn, Estonia (cemento indoor) Estonia Estonia 1-4 Spagna Spagna (1)
Marburgo, Slovenia (terra rossa indoor) Slovenia Slovenia 1-4 Germania Germania (4)
Novi Sad, Serbia (cemento indoor) Serbia Serbia (3) 3-2 Canada Canada
Helsingborg, Svezia (cemento indoor) Svezia Svezia 2-3 Ucraina Ucraina (2)

Spareggi Gruppo Mondiale II[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Fed Cup 2011 Spareggi Gruppo Mondiale II.

Le 4 squadre sconfitte nel Gruppo Mondiale II (Canada, Estonia, Slovenia e Svezia) disputeranno gli spareggi contro le 4 squadre qualificate dai rispettivi gruppi zonali (Argentina, Bielorussia, Giappone e Svizzera). Le vincitrici saranno incluse nel Gruppo Mondiale II della prossima edizione.

data: 16-17 aprile

sede Squadra #1 Punteggio Squadra #2
Minsk, Bielorussia (cemento indoor) Bielorussia Bielorussia 5-0 Estonia Estonia
Miki, Giappone (cemento indoor) Giappone Giappone 4-0 Argentina Argentina
Capodistria, Slovenia (terra rossa outdoor) Slovenia Slovenia 3-2 Canada Canada
Lugano, Svizzera (terra rossa outdoor) Svizzera Svizzera 4-1 Svezia Svezia

Zona Americana[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Fed Cup 2011 Zona Americana.

Gruppo I[modifica | modifica wikitesto]

Impianto: Yacht y Golf Club Paraguayo, Asunción, Paraguay

Squadre
Classifica finale
Noatunloopsong.png 1. Argentina Argentina
2. Colombia Colombia
3. Brasile Brasile
4. Perù Perù
5. Paraguay Paraguay
6. Bolivia Bolivia
1downarrow red.svg 7. Messico Messico
1downarrow red.svg 8. Cile Cile

Gruppo II[modifica | modifica wikitesto]

Impianto: Yacht y Golf Club Paraguayo, Asunción, Paraguay

Squadre
Classifica finale
1uparrow green.svg
1uparrow green.svg
1. Venezuela Venezuela
Bahamas Bahamas
3. Guatemala Guatemala
Uruguay Uruguay
5. Ecuador Ecuador
6. Porto Rico Porto Rico
7. Rep. Dominicana Rep. Dominicana
8. Costa Rica Costa Rica
9. Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago
10. Panama Panama
  • Bermuda si è ritirata prima dell'inizio della competizione.

Zona Asia/Oceania[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Fed Cup 2011 Zona Asia/Oceania.

Gruppo I[modifica | modifica wikitesto]

Impianto: National Tennis Centre, Nonthaburi, Thailandia

Squadre
Classifica finale
Noatunloopsong.png 1. Giappone Giappone
2. Uzbekistan Uzbekistan
3. Thailandia Thailandia
4. Kazakistan Kazakistan
5. Corea del Sud Corea del Sud
6. Cina Cina
7. Taipei Cinese Taipei Cinese
1downarrow red.svg 8. India India

Gruppo II[modifica | modifica wikitesto]

Impianto: National Tennis Centre, Nonthaburi, Thailandia

Squadre
Classifica finale
1uparrow green.svg 1. Indonesia Indonesia
2. Hong Kong Hong Kong
3. Filippine Filippine
4. Singapore Singapore
5. Turkmenistan Turkmenistan
6. Pakistan Pakistan
7. Oman Oman
8. Kirghizistan Kirghizistan

Zona Euro-Africana[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Fed Cup 2011 Zona Euro-Africana.

Gruppo I[modifica | modifica wikitesto]

Impianto: Municipal Tennis Club, Eilat, Israele

Squadre
Classifica finale
Noatunloopsong.png
Noatunloopsong.png
1. Bielorussia Bielorussia
Svizzera Svizzera
3. Polonia Polonia
Paesi Bassi Paesi Bassi
5. Gran Bretagna Gran Bretagna
Israele Israele
7. Romania Romania
Croazia Croazia
9. Ungheria Ungheria
10. Austria Austria
11. Lussemburgo Lussemburgo
12. Bulgaria Bulgaria
Grecia Grecia
1downarrow red.svg
1downarrow red.svg
14. Danimarca Danimarca
Lettonia Lettonia

Gruppo II[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale
1uparrow green.svg
1uparrow green.svg
1. Portogallo Portogallo
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
3. Georgia Georgia
Finlandia Finlandia
5. Turchia Turchia
1downarrow red.svg 6. Marocco Marocco
1downarrow red.svg 7. Armenia Armenia

Gruppo III[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale
1uparrow green.svg
1uparrow green.svg
1. Sudafrica Sudafrica
Montenegro Montenegro
3. Egitto Egitto
Tunisia Tunisia
5. Lituania Lituania
Norvegia Norvegia
7. Algeria Algeria
Irlanda Irlanda
9. Moldavia Moldavia

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Tennis Portale Tennis: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tennis