Muscolo pronatore rotondo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pronatore rotondo
Pronator-teres.png
Vista anteriore dell'avambraccio sinistro (il muscolo pronatore rotondo è colorato al centro)
Anatomia del Gray subject #125 446
Sistema Sistema muscolare
Origini capo omerale: dall'epicondilo mediale dell'omero
capo ulnare: dal processo coronoideo dell'ulna
Inserzione metà della superficie laterale del corpo del radio
Arteria arteria radiale e arteria ulnare
Nervo mediano
Azioni pronazione del braccio e coopera nella flessione dell'avambraccio sul braccio

Il muscolo pronatore rotondo fa parte dei muscoli del primo strato della regione anteriore dell'avambraccio.

Origini e inserzione[modifica | modifica wikitesto]

Origina per mezzo di due capi:

- capo epitrocleare o omerale: epitroclea dell'omero e setto intermuscolare mediale;

- capo ulnare: processo coronoideo dell'ulna.

I fasci muscolari si portano verso il basso e lateralmente attraversando obliquamente l'avambraccio. Grazie a questo particolare decorso, detto muscolo è stato definito da Winslow come pronatore obliquo.

So inseriscono sulla superficie laterale centrale del radio.

Azione[modifica | modifica wikitesto]

Insieme al pronatore quadrato, agisce come pronatore dell'avambraccio e partecipa, inoltre, anche alla flessore del gomito quando l'avambraccio è pronato.

Innervazione e vascolarizzazione[modifica | modifica wikitesto]

È innervato dal nervo mediano (C6, C7), con due rami separati per i due capi.

È vascolarizzato dai rami muscolari dell'arteria radiale.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Avambraccio


Immagini aggiuntive[modifica | modifica wikitesto]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina