Muscolo pronatore rotondo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pronatore rotondo
Pronator-teres.png
Vista anteriore dell'avambraccio sinistro (il muscolo pronatore rotondo è colorato al centro)
Anatomia del Gray Pagina 446
Sistema Sistema muscolare
Origini capo omerale: dall'epicondilo mediale dell'omero
capo ulnare: dal processo coronoideo dell'ulna
Inserzione metà della superficie laterale del corpo del radio
Antagonista Muscolo supinatore
Nervo mediano
Identificatori
TA A04.6.02.025
FMA 38450

Il muscolo pronatore rotondo fa parte dei muscoli del primo strato della regione anteriore dell'avambraccio.

Origini e inserzione[modifica | modifica wikitesto]

Origina per mezzo di due capi:

- capo epitrocleare o omerale: epitroclea dell'omero e setto intermuscolare mediale;

- capo ulnare: processo coronoideo dell'ulna.

I fasci muscolari si portano verso il basso e lateralmente attraversando obliquamente l'avambraccio. Grazie a questo particolare decorso, detto muscolo è stato definito da Winslow come pronatore obliquo.

Si inseriscono sulla superficie laterale centrale del radio.

Azione[modifica | modifica wikitesto]

Insieme al pronatore quadrato, agisce come pronatore dell'avambraccio e partecipa, inoltre, anche alla flessore del gomito quando l'avambraccio è pronato.

Innervazione e vascolarizzazione[modifica | modifica wikitesto]

È innervato dal nervo mediano (C6, C7), con due rami separati per i due capi.

È vascolarizzato dai rami muscolari dell'arteria radiale.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Avambraccio

Immagini aggiuntive[modifica | modifica wikitesto]

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina