Muscolo flessore lungo del pollice

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Flessore lungo del pollice
Musculus flexor pollicis longus.png
evidenziato il muscolo flessore lungo del pollice
Anatomia del Gray(EN) Pagina 449
SistemaSistema muscolare
Antagonistaextensor pollicis longus muscle
Azioniflexion of the wrist joint e flessione del pollice
Nervonervo mediano, nervo ulnare e anterior interosseous nerve
Identificatori
TAA04.6.02.037
FMA38481

Il muscolo flessore lungo del pollice è un muscolo dell'avambraccio e della mano che flette il pollice. Si trova sullo stesso piano del flessore digitale profondo. Il muscolo è esclusivamente riscontrato nella specie umana, rudimentale o assente in altri primati.[1] Origina dai due terzi prossimali della faccia anteriore del radio, dalla membrana interossea e dal processo coronoideo dell'ulna. Il tendine attraversa il canale del carpo e si inserisce alla faccia palmare della falange distale del pollice. Contraendosi, flette l'articolazione interfalangea del pollice. Il muscolo flessore lungo del pollice è innervato dal nervo mediano.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ William L. Straus, Rudimentary Digits in Primates, in The Quarterly Review of Biology, vol. 17, n. 3, settembre 1942, pp. 228–43, JSTOR 2809086.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]