Muscolo flessore breve del pollice

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Flessore breve del pollice
Anatomia del Gray(EN) Pagina 461
Nome latinomusculus flexor pollicis brevis
SistemaSistema muscolare
Origineparte superficiale : tubercolo dell'osso trapezio; parte profonda : osso capitato e osso trapezoide
Inserzioneparte laterale della falange prossimale del pollice
Antagonistaextensor pollicis longus muscle
Azioniflessione del pollice
Arteriaramo superficiale palmare dell'arteria radiale
Nervoparte superficiale : ramo ricorrente del nervo mediale; parte profonda : ramo profondo del nervo ulnare
Identificatori
TAA04.6.02.055
FMA37378

Il muscolo flessore breve del pollice è un muscolo della mano che flette il pollice. La parte superficiale origina dal tubercolo dell'osso trapezio, la parte profonda origina dall'osso capitato e dall'osso trapezoide, entrambe si inseriscono sulla parte laterale della falange prossimale del pollice.

Contraendosi, flette il pollice.

Il muscolo flessore breve del pollice ha il capo profondo innervato dal ramo profondo del nervo ulnare, mentre il capo superficiale è innervato dal ramo ricorrente del nervo mediale.

Note[modifica | modifica wikitesto]