Muscolo brachioradiale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brachioradiale
Brachioradialis.png
Vista anteriore dell'avambraccio sinistro (il muscolo brachioradiale è colorato in violetto)
Gray417 color.PNG
sezione trasversale dell'avambraccio
Anatomia del Gray subject #125 451
Sistema Sistema muscolare
Origini epicondilo laterale dell'omero
Inserzione processo stiloideo del radio
Arteria arteria radiale ricorrente
Nervo radiale
Azioni flessione dell'avambraccio sul braccio

Il muscolo brachioradiale appartiene al piano superficiale della loggia laterale dell'avambraccio. Esso è il più lungo e il più anteriore dei muscoli della loggia laterale dell'avambraccio.

Origine e inserzione[modifica | modifica sorgente]

Il muscolo brachioradiale ha origine sull'omero dalla cresta sopracondiloidea e dall'epicondilo laterale, decorre in posizione laterale e a circa metà dell'avambraccio si continua con un tendine per inserirsi al processo stiloideo del radio.

Azione[modifica | modifica sorgente]

Flessione dell'avambraccio sul braccio e mantenimento dell'avambraccio in posizione intermedia tra supinazione e pronazione (posizione neutra).

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Avambraccio


Immagini aggiuntive[modifica | modifica sorgente]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina