Monica Ciaburro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monica Ciaburro
Monica Ciaburro.jpg

Sindaco di Argentera
In carica
Inizio mandato 12 giugno 2017
Predecessore Francesco D'Angelo
(commissario prefettizio)

Deputato della Repubblica Italiana
In carica
Inizio mandato 23 marzo 2018
Legislature XVIII
Gruppo
parlamentare
Fratelli d'Italia
Circoscrizione Piemonte 2
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Fratelli d'Italia (dal 2013)
In precedenza:
AN (1995-2009)
PdL (2009-2013)
Titolo di studio Diploma Accademico in Didattica della Musica
Professione Insegnante

Monica Ciaburro (Cuneo, 12 aprile 1970) è una politica e docente italiana, deputata della XVIII legislatura.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlia di Raffaele, maresciallo dell'Arma e nipote della Croce d'oro Maresciallo Maggiore Luigi Ciaburro. Terminati gli studi superiori, si diploma all'istituto magistrale. Successivamente, presso il Conservatorio Paganini di Genova consegue il diploma in pianoforte e presso il Conservatorio di Cuneo consegue il diploma accademico in Didattica della musica. Frequenta i corsi di formazione tecnici superiori di marketing e turismo integrato IFTS. È insegnante di ruolo presso la scuola secondaria di primo grado.

Attività politica[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua attività politica in Alleanza Nazionale sin dalla sua fondazione. Successivamente collabora con il vice Presidente della Regione Piemonte William Casoni. Alla creazione del PdL entra a farne parte e vi resta fino al 2013 quando aderisce a Fratelli d'Italia. Nel 2009 si candida a sindaco nel comune di Argentera venendo eletta consigliere comunale. Dal 2009 al 2014 riveste la carica di Vicepresidente del consiglio della Comunità Montana Valle Stura. Nel 2014 viene rieletta consigliere comunale e nel luglio 2016 viene nominata assessore. Riveste tale ruolo sino al 15 dicembre 2016, data nella quale la maggioranza dei consiglieri comunali, ella compresa, si dimette facendo così decadere l'amministrazione in carica. Il 12 giugno 2017 viene eletta, con oltre il 90% delle preferenze, sindaco di Argentera. Dal dicembre 2017 ricopre la carica di assessore presso l'Unione Montana Valle Stura.

Viene candidata alle elezioni politiche del 4 marzo 2018 nella lista proporzionale di FdI nel collegio Piemonte 2 e viene eletta deputato della XVIII Legislatura.[1]

Dal 21 giugno 2018 fa parte della Commissione XIII Agricoltura presso la Camera dei Deputati.

Il 15 novembre 2018 è stata nominata membro della Commissione Parlamentare per la Semplificazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]