Michael Sembello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Michael Sembello
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenerePop rock
Soft rock
Jazz
Periodo di attività musicale1983 – in attività
Strumentovoce, chitarra
Album pubblicati6
Sito ufficiale

Michael Andrew Sembello (Filadelfia, 17 aprile 1954) è un cantante, musicista e produttore discografico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di ascendenze italiane e irlandesi[1], Sembello si interessa alla musica all'età di 14 anni, in cui diventa allievo del chitarrista jazz Pat Martino[2], e comincia la sua carriera come turnista.[3]

In seguito lavora come tastierista, chitarrista ed arrangiatore per artisti come Stevie Wonder, Michael Jackson, Diana Ross, Chaka Khan, Barbra Streisand e Donna Summer.[3] Per Jackson, scrisse la canzone Carousel, registrata per il suo album Thriller del 1982, ma la traccia viene sostituita da Human Nature.[4] In quello stesso anno, è autore del suo primo brano, Summer Lovers, che è colonna sonora dell'omonimo film diretto da Randal Kleiser.

Nel 1983 pubblica il suo primo album, Bossa Nova Hotel.[3] Uno dei brani contenuti nell'album, Maniac, è stato scelto per la colonna sonora del film Flashdance, girato nell'anno medesimo, che fa guadagnare a Sembello una nomination all'Oscar[5], ed una nomination al Golden Globe del 1984, come miglior colonna sonora originale.[6] In seguito, pubblica gli album Without Walls (1986), Caravan of Dreams (1992), e Backwards in Time (1997).[3]

Sembello ha lavorato sulla colonna sonora di altri film come Gremlins (1984), Cocoon (1985), Scuola di mostri (1987), Predator 2 (1990) e Independence Day (1996). Nel 1990 è stato produttore del primo album della chitarrista Jennifer Batten, Above, Below And Beyond.[7] Dopo gli anni 2000, Sembello si è dedicato alla musica orientale ed alla spiritualità.[2]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

  • 1983 - Bossa Nova Hotel
  • 1986 - Without Walls
  • 1992 - Caravan of Dreams
  • 1997 - Backwards in Time
  • 2002 - Ancient Future
  • 2003 - The Lost Years

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Michael Sembello, su ethnicelebs.com. URL consultato il 14-09-2018.
  2. ^ a b (EN) World Music Days Artists - Michael Sembello, su danielpearlmusicdays.org. URL consultato il 14-09-2018.
  3. ^ a b c d (EN) Artist Biography by Greg Prato, su allmusic.com. URL consultato il 14-09-2018.
  4. ^ (EN) G. Pirnia, Human Nature, in Rolling Stones, 7 maggio 2012. URL consultato il 14-09-2018.
  5. ^ (EN) Michael Sembello, su grammy.com. URL consultato il 14-09-2018.
  6. ^ (EN) Michael Sembello, su goldenglobes.com. URL consultato il 14-09-2018.
  7. ^ (EN) JENNIFER BATTEN – ABOVE, BELOW & BEYOND (PDF), su lionmusic.com. URL consultato il 14-09-2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN37111049 · ISNI (EN0000 0000 6309 7402 · LCCN (ENn87834461 · GND (DE134519531 · BNF (FRcb13987452t (data)