Martin Amerhauser

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Martin Amerhauser
Nazionalità Austria Austria
Altezza 180 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Grazer AK
Ritirato 2010
Carriera
Squadre di club1
1993-1994Salisburgo23 (3)
1994-1996Grazer AK42 (6)
1996-1999Salisburgo94 (9)
1999-2008Grazer AK258 (13)
Nazionale
1998-2005 Austria Austria 12 (3)
Carriera da allenatore
2009-2010Grazer AKVice-Allenatore
2010-Weiz
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 giugno 2008

Martin Amerhauser (Salisburgo, 23 luglio 1974) è un allenatore di calcio ed ex calciatore austriaco, centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

La carriera di Amerhauser nelle prime squadre inizia nel 1993 con il Salisburgo, 19 presenze e 3 reti. In quella stagione i salisburhesi arrivano alla finale di Coppa UEFA, dove vengono sconfitti dall'Inter e Amerhauser disputa sia la finale di andata che quella di ritorno.

Nella stagione 1994-1995 Amerhauser gioca solo 4 gare di campionato poi si infortuna e il Salisburgo lo cede al Grazer AK dove denota una ripresa capacità fisica con 26 presenze e 3 reti.

Torna nel 1997 a Salisburgo e disputa tre campionati di fila con i viola facendo segnare 31, 34 e 18 presenze con 3, 4 e 0 reti.

Fa il suo ritorno a Graz nel 1999, per tornare a giocare nel Grazer AK. Si ritira nel 2008.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Il 1º luglio 2009 diviene vice-allenatore del Grazer AK. Il 24 gennaio 2010 lascia il suo ruolo.

Il 19 dicembre 2010 diviene l'allenatore del SC Weiz.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la Nazionale austriaca gioca 12 partite realizzando 3 gol e disputa i Mondiali 1998 in Francia.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Austria Salisburgo: 1993-1994, 1996-1997
Grazer AK: 2003-2004
Grazer AK: 1999-2000, 2001-2002, 2003-2004

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]