Marco Filiberti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marco Filiberti

Marco Filiberti (...) è un regista, sceneggiatore, drammaturgo scrittore e attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essersi laureato in storia del teatro francese all'Università degli Studi di Milano, sua città natale, si specializza in regia e drammaturgia frequentando diverse accademie internazionali. Come cantante e attore, debutta a teatro nei primi anni novanta con il Don Giovanni di Mozart, diretto da Claudio Desderi. Si cimenta con grandi autori (Shakespeare, Brecht, Leonard Bernstein) interpretando opere come Sogno di una notte di mezza estate, L'opera da tre soldi e West Side Story. Contemporaneamente mette in scena Tre monologhi per Marisa Fabbri, pubblica alcuni dischi per etichette quali, CNI, Warner e Fonit Cetra, in cui interpreta le canzoni di George Gershwin.

Il suo esordio cinematografico avviene nel 2001 con il cortometraggio Vespero a Tivoli che vince il Festival del Cinema di Salerno e viene presentato al Los Angeles Film Festival.

Nel 2003 esce il primo film, Poco più di un anno fa - Diario di un pornodivo, nel quale Filiberti è sia regista che principale interprete. Il film viene presentato in selezione ufficiale al Festival del Cinema di Berlino e vince numerosi premi tra i quali il Globo d'Oro Speciale 2003 dalla stampa estera.

Nel 2006 torna a teatro con Le donne, i cavalier, l'armi pietose canto, opera nella quale l'autore rielabora i poemi cavallereschi di Ludovico Ariosto e Torquato Tasso e che lo vede impegnato anche come attore protagonista.

Nel 2007 presenta sempre al teatro Ambra Jovinelli lo spettacolo Arc en Ciel, realizzato con Anna Mastrangelo e interpretato oltre che dall'autore stesso, da Alberto Ferrara e Barbara Mangano.

Nel 2009 esce Il compleanno: il film viene presentato alla Mostra del Cinema di Venezia nella sezione Controcampo italiano.

Nel 2013, dopo essersi trasferito in Val d'Orcia, fonda l'associazione culturale Le vie del teatro in terra di Siena, un cantiere di teatro connesso al territorio.

Teatrografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Le donne, i cavalier, l'armi pietose canto (2006)
  • Arc en Ciel (2007)
  • Byron's Ruins (2012)
  • Conversation Pieces (2013)
  • Il crepuscolo di Arcadia (2015)
  • Intorno a Don Carlos: prove d'autenticità (2017)

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Libri[modifica | modifica wikitesto]

  • Poco più di un anno fa - Un film di Marco Filiberti, postfazione di Italo Moscati - Edito da Fabio Croce Editore (2003)
  • Il melò ritrovato - Il compleanno, a cura di Domenico Ponziano - Edito da De Luca Editore d'Arte (2009)
  • Il pianto delle muse, a cura di Pierfrancesco Giannangeli - Edizioni Titivillus (2016)
  • Epitaffio per il sublime: il Don Carlos - Edizioni Titivillus (2017)
  • Intorno alla novissima prattica del drammatizzare sulle rovine del mondo - Edizioni Titivillus (2017)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie