Ludovic Batelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ludovic Batelli
Nazionalità Francia Francia
Altezza 176 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex Portiere)
Ritirato 1993 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1991-1992Annecy? (-?)
1992-1993Lorient? (-?)
Carriera da allenatore
1996-2000Valenciennes
2000-2001Amiens
2001-2005Amiens 2
2005-2006Sète
2006-2008Amiens
2008-2009Troyes
2009-2012Amiens
2012-2013White Star Bruxelles
2013-2014Francia Francia U-20
2014Francia Francia U-16
2014-2015Francia Francia U-18
2015-2016Francia Francia U-19
2016-Francia Francia U-20
Palmarès
Transparent.png Europei di calcio Under-19
Oro Germania 2016
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ludovic Batelli (Lens, 24 maggio 1963) è un allenatore di calcio ed ex calciatore francese, di ruolo portiere.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Ha giocato dal 1983 al 1993 in varie squadre nelle serie minori francesi[1].

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1996 al 2000 ha allenato il Valenciennes, con cui nella stagione 1997-1998 ha vinto il Championnat de France amateur (quarta divisione francese). Nella stagione 2000-2001 ha invece allenato l'Amiens, società in cui dal 2001 al 2005 ha poi allenato la squadra riserve. Nella stagione 2005-2006 ha invece allenato per complessive 9 partite (dal dicembre del 2005 al marzo del 2006) il Sète, salvo poi tornare all'Amiens per le ultime 10 partite della stagione 2005-2006, stagione 2006-2007 e per la stagione 2007-2008, tutte disputate in Ligue 2, campionato nel quale nella stagione 2008-2009 allena il Troyes. Dopo una sola stagione torna nuovamente ad Amiens, dove rimane fino al termine della stagione 2011-2012, conquistando anche una promozione dalla terza alla seconda divisione francese (nella stagione 2010-2011). Nella stagione 2012-2013 va ad allenare in Belgio, al White Star Bruxelles, dove rimane per 5 partite alla guida della squadra, impegnata nella seconda divisione belga.

Dall'agosto del 2013 al 2014 ha allenato la Nazionale francese Under-20; negli anni seguenti ha invece allenato l'Under-16, l'Under-18 e l'Under-19, con cui nel 2016 ha vinto gli Europei di categoria; dal 2016 è tornato ad essere commissario tecnico dell'Under-20, con cui nel 2017 partecipa al Mondiale Under-20.

Palmares[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]
Valenciennes: 1997-1998

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Germania 2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scheda, su calcio.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]