Luca Giannini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Luca Giannini
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore
Ritirato 1979 - giocatore
Carriera
Giovanili
1964-1968 Torino
Squadre di club1
1968-1969 Nardò 26 (0)[1]
1969-1970 Viareggio 25 (2)[2]
1970-1971 Pistoiese ? (?)
1971-1972 Sangiovannese 24 (2)[3]
1972-1975 Pisa 83 (5)
1975-1979 Viareggio ? (?)
Carriera da allenatore
1982-1983 Pisa Vice
1983-1984 Pisa Vice
1988-1989 Pisa Subentra-Esonerato
1989-1990 Pisa
1990-1991 Pisa Vice-Subentra
1991-1992 Pisa Esonerato
1993-1997 Italia Italia U-19
1997-2000 Italia Italia U-21 Vice
2000-2001 Inter Vice
2002-2003 Bari Vice
2004 Egitto Egitto Vice
2005 Arezzo Vice
2011 Pistoiese Vice
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Luca Giannini (Sinalunga, 29 aprile 1948) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Come calciatore ha vestito le maglie di Nardò,[4] Pistoiese, Pisa, Torino, Viareggio.[5]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1982 e nel 1983 è il vice di Luis Vinicio, oltre che, per un breve periodo, di Bruno Pace. Ha allenato il Pisa nella Serie B 1989-1990 conquistando la promozione in Serie A, poi venne confermato alla guida dei neroazzurri anche nella stagione successiva in massima serie (nella prima parte del campionato affiancato dal Direttore Tecnico Mircea Lucescu e poi da solo a partire da marzo). Nell'estate 1991 viene confermato alla guida del sodalizio nerazzurro retrocesso in Serie B, ma viene esonerato dopo tre giornate nelle quali il Pisa non aveva totalizzato alcun punto.

Dal 1993 al 1997 è stato il selezionatore della Nazionale Under-19.

Dal 1997 al 2000 ha affiancato Marco Tardelli sulla panchina della Nazionale Under-21, vincendo un Europeo di categoria e partecipando alle Olimpiadi di Sydney. Seguirà il tecnico come Vice-Allenatore anche nelle esperienze all'Inter, al Bari, nella Nazionale dell'Egitto e all'Arezzo[6].

Dopo diversi anni di inattività, il 29 settembre 2011 accetta l'incarico di vice-allenatore della Pistoiese[7], militante in Serie D, affiancando mister Alessandro Birindelli. Circa un mese dopo, il 31 ottobre, i due vengono esonerati dopo che la squadra era precipitata all'ultimo posto in classifica.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Almanacco illustrato del Calcio, Carcano edizioni, 1970, p. 267.
  2. ^ Almanacco illustrato del Calcio, Panini edizioni, 1971, p. 266.
  3. ^ Almanacco illustrato del Calcio, Panini edizioni, 1973, p. 267.
  4. ^ Il Pisa a Giannini, in La Stampa, 14 marzo 1989, p. 18.
  5. ^ Nella «ragnatela» dell'Imperia s'è impigliato (0 a 0) il Viareggio, in Stampa Sera, 23 ottobre 1978, p. 16.
  6. ^ Saverio Melegari - Luca Giannini sarà il vice di Birindelli Il Tirreno, 29-09-2011.
  7. ^ Claudio Colla - L'ex-granata Giannini allenatore in seconda della Pistoiese TorinoGranata.it, 29-09-2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del calcio 2000, pag. 16
  • Il Pisa fa 90, pag. 216-226 e 298-308

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]