Love Tonight

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Love Tonight
singolo discografico
Shouse - Love Tonight.png
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaShouse
Pubblicazione14 dicembre 2017
Durata8:13
GenereMusica house[1]
EtichettaHell Beach, Onelove
ProduttoreShouse
Registrazione2015[2]
Formati12", download digitale, streaming
Certificazioni
Dischi d'oroDanimarca Danimarca[3]
(vendite: 45 000+)
Spagna Spagna[4]
(vendite: 20 000+)
Stati Uniti Stati Uniti[5]
(vendite: 500 000+)
Dischi di platinoAustralia Australia (2)[6]
(vendite: 140 000+)
Belgio Belgio (2)[7]
(vendite: 80 000+)
Germania Germania[8]
(vendite: 400 000+)
Grecia Grecia[9]
(vendite: 20 000+)
Italia Italia[10]
(vendite: 70 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[11]
(vendite: 30 000+)
Portogallo Portogallo (2)[12]
(vendite: 20 000+)
Dischi di diamanteFrancia Francia[13]
(vendite: 300 000+)
Shouse - cronologia
Singolo precedente
Text Apology
(2017)
Singolo successivo
(2022)

Love Tonight è un singolo del duo musicale australiano Shouse, pubblicato il 14 dicembre 2017.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Love Tonight è un brano di musica house cantato da un coro formato da diversi artisti australiani come Oscar Key Sung, Monte Morgan, Bec Rigby, Habits e Pillow Pro, riprendendo lo stesso stile del singolo di successo del 1985 We Are the World del progetto USA for Africa.[1][14] Ha però raggiunto piena popolarità a partire dal 2021, a seguito della pubblicazione di alcuni remix.[15]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il video musicale è caratterizzato da sequenze di filmati che riprendono le sessioni di registrazioni del brano, con l'aggiunta di effetti lo-fi.[14] È stato reso disponibile su YouTube a partire dal 21 novembre 2017.[16]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Download digitale
  1. Love Tonight – 8:13
  2. Love Tonight (Edit) – 4:01
Download digitale – The Remixes
  1. Love Tonight (Mike Simonetti Remix) – 6:00
  2. Love Tonight (DJ Seinfield Remix) – 6:30
  3. Love Tonight (The Nights Remix) – 7:20
12"
  1. Love Tonight (Original Mix) – 8:13
  2. Love Tonight (Acapella) – 3:00
  3. Love Tonight (Mike Simonetti Remix) – 6:00
  4. Love Tonight (DJ Seinfield Remix) – 6:30
12" – The Remixes
  1. Love Tonight (Original Mix) – 8:13
  2. Love Tonight (Mike Simonetti Remix) – 6:00
  3. Love Tonight (Oliver Huntemann Remix) – 6:55
  4. Love Tonight (DJ Seinfield Remix) – 6:30
Download digitale – Oliver Huntemann Remixes
  1. Love Tonight (Oliver Huntemann Remix) – 6:55
  2. Love Tonight (Oliver Huntemann Dub) – 7:05
  3. Love Tonight (Oliver Huntemann Remix Edit) – 3:25
Download digitale – Vintage Culture & Kiko Franco Remixes
  1. Love Tonight (Vintage Culture & Kiko Franco Remix) – 6:26
  2. Love Tonight (Vintage Culture & Kiko Franco Remix Edit) – 3:28
Download digitale – David Guetta Remixes
  1. Love Tonight (David Guetta Remix Edit) – 2:38
  2. Love Tonight (David Guetta Remix) – 3:00

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2021) Posizione
Austria[35] 10
Belgio (Fiandre)[36] 5
Belgio (Vallonia)[37] 14
Francia[38] 35
Germania[39] 7
Italia[40] 81
Paesi Bassi[41] 6
Portogallo[42] 46
Russia[43] 28
Svizzera[44] 8
Ucraina[45] 91
Ungheria[46] 27

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Hayden Davies, SHOUSE enlist a star-studded choir for anthemic new single, Love Tonight, su Pilerats. URL consultato il 25 luglio 2021.
  2. ^ (EN) Isaac Muller, Melbourne band Shouse taking Europe by storm with Love Tonight, su Australian Broadcasting Corporation, 8 luglio 2021. URL consultato il 17 dicembre 2021.
  3. ^ (DA) Love Tonight, su IFPI Danmark. URL consultato il 15 febbraio 2022.
  4. ^ (EN) Shouse - Love Tonight, su El Portal de Música. URL consultato il 3 agosto 2021.
  5. ^ (EN) Shouse - Love Tonight – Gold & Platinum, su Recording Industry Association of America. URL consultato il 5 agosto 2022.
  6. ^ (EN) ARIA Top 20 Australian Singles for week of 23 May 2022, su ARIA Charts. URL consultato il 21 maggio 2022.
  7. ^ (NL) GOUD EN PLATINA - singles 2022, su Ultratop. URL consultato il 29 marzo 2022.
  8. ^ (DE) Shouse - Love Tonight – Gold-/Platin-Datenbank, su Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 14 aprile 2022.
  9. ^ (EN) Official IFPI Charts - Digital Singles Chart (International) - Week: 42/2021, su IFPI Greece. URL consultato il 1º novembre 2021 (archiviato dall'url originale il 1º novembre 2021).
  10. ^ Love Tonight (certificazione), su FIMI. URL consultato il 20 settembre 2021.
  11. ^ (EN) Official Top 20 NZ Singles - 15 August 2022, su The Official NZ Music Charts. URL consultato il 13 agosto 2022.
  12. ^ (PT) TOP AFP/AUDIOGEST - Semana 13 de 2022 - De 25 de março a 31 de março de 2022 (PDF), su Associação Fonográfica Portuguesa. URL consultato l'8 aprile 2022 (archiviato dall'url originale l'8 aprile 2022).
  13. ^ (FR) Shouse - Love Tonight – Les certifications, su SNEP. URL consultato il 16 marzo 2022.
  14. ^ a b (EN) Fraya Dinesent, Feel the 'Love Tonight' with Shouse's Collab-Fuelled New Track, su Purple Sneakers, 12 dicembre 2017. URL consultato il 25 luglio 2021.
  15. ^ (EN) Joe Dolan, How Did A 2017 Aussie Tune Become One Of The Biggest Tracks Of This Year?, su The Music, 7 luglio 2021. URL consultato il 25 luglio 2021.
  16. ^ (EN) Jessica McSweeney, Music Video of the Day: SHOUSE "Love Tonight" (2017), su The AU Review, 13 dicembre 2017. URL consultato il 25 luglio 2021.
  17. ^ a b c d e f g h i j k l m n (NL) Shouse - Love Tonight, su Ultratop. URL consultato l'11 gennaio 2022.
  18. ^ (EN) International Top 10 - 10.09.2021 – 16.09.2021, su Prophon. URL consultato il 17 settembre 2021.
  19. ^ (EN) Billboard Canadian Hot 100 - The week of September 4, 2021, su Billboard. URL consultato il 31 agosto 2021.
  20. ^ (HR) ARC 100 - datum: 18. listopada 2021., su HRT. URL consultato il 18 ottobre 2021 (archiviato dall'url originale il 18 ottobre 2021).
  21. ^ (EN) Official IFPI Charts - Digital Singles Chart (International) - Week: 29/2021, su IFPI Greece. URL consultato il 2 agosto 2021 (archiviato dall'url originale il 2 agosto 2021).
  22. ^ (EN) DISCOGRAPHY - SHOUSE, su irish-charts.com. URL consultato il 1º ottobre 2021.
  23. ^ (IS) TÓNLISTINN - LÖG - Vika 50, 2021, su Plötutíðindi. URL consultato il 20 dicembre 2021 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2021).
  24. ^ (LT) 2019 35-os SAVAITĖS (rugpjūčio 23-29 d.) SINGLŲ TOP100., su AGATA. URL consultato il 27 luglio 2021.
  25. ^ (EN) Luxembourg Songs - The week of March 5, 2022, su Billboard. URL consultato il 1º marzo 2022.
  26. ^ (PL) airplay - top - archiwum - 06.11. - 12.11.2021, su Związek Producentów Audio-Video. URL consultato il 15 novembre 2021.
  27. ^ (EN) Love Tonight - Full Official Chart History, su Official Charts Company. URL consultato il 15 ottobre 2021.
  28. ^ (CS) CZ - SINGLES DIGITAL - TOP 100 - SHOUSE - Love Tonight, su ČNS IFPI. URL consultato il 25 luglio 2021.
  29. ^ (RO) Top 10 din 100 cele mai difuzate piese pentru saptamana 48 (30.11.2021 – 06.12.2021), su Uniunea Producătorilor de Fonograme din România, 9 dicembre 2021. URL consultato il 18 dicembre 2021.
  30. ^ (EN) Top City & Country Radio Hits - Russia - 24 Sep-30 Sep 2021, su Tophit. URL consultato il 1º ottobre 2021 (archiviato dall'url originale il 1º ottobre 2021).
  31. ^ (CS) SK - SINGLES DIGITAL - TOP 100 - SHOUSE - Love Tonight, su ČNS IFPI. URL consultato il 23 agosto 2021.
  32. ^ (EN) Local & International Streaming Chart Top 100: Week 42, su The Official South African Music Charts. URL consultato il 28 ottobre 2021 (archiviato dall'url originale il 28 ottobre 2021).
  33. ^ (EN) Top City & Country Radio Hits - Ukraine - 10 Dec-16 Dec 2021, su Tophit. URL consultato il 17 dicembre 2021 (archiviato dall'url originale il 17 dicembre 2021).
  34. ^ (HU) Stream Top 40 slágerlista - 2021. 35. hét - 2021. 08. 27. - 2021. 09. 02., su Hivatalos Magyar Slágerlisták. URL consultato il 9 settembre 2021.
  35. ^ (DE) Ö3-Austria Top40 Single-Jahrescharts 2021, su oe3.orf.at. URL consultato il 2 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2022).
  36. ^ (NL) Jaaroverzichten 2021, su Ultratop. URL consultato il 4 gennaio 2022.
  37. ^ (FR) Rapports annuels 2021, su Ultratop. URL consultato il 4 gennaio 2022.
  38. ^ (FR) Top de l'année: Top Singles 2021, su Syndicat national de l'édition phonographique. URL consultato il 12 aprile 2022.
  39. ^ (DE) Single – Jahrescharts 2021, su Offizielle Deutsche Charts. URL consultato il 10 dicembre 2021.
  40. ^ Classifica annuale 2021 (dal 01.01.2021 al 30.12.2021): Singoli, su Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 7 gennaio 2022.
  41. ^ (NL) Jaaroverzichten – Single 2021, su Dutch Charts. URL consultato il 3 gennaio 2022.
  42. ^ (PT) TOP AFP/AUDIOGEST - Semanas 01 a 52 de 2021 - De 01/01/2021 a 30/12/2021 (PDF), su Associação Fonográfica Portuguesa. URL consultato il 26 gennaio 2022 (archiviato dall'url originale il 26 gennaio 2022).
  43. ^ (EN) Top City & Country Radio Hits - Russia - 2021, su Tophit. URL consultato il 31 dicembre 2021.
  44. ^ (DE) Schweizer Jahreshitparade 2021, su Schweizer Hitparade. URL consultato il 26 dicembre 2021.
  45. ^ (EN) Top City & Country Radio Hits - Ukraine - 2021, su Tophit. URL consultato il 31 dicembre 2021.
  46. ^ (HU) Stream Top 100 - darabszám alapján - 2021, su Hivatalos Magyar Slágerlisták. URL consultato il 24 gennaio 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica