Ponti sospesi per lunghezza della campata principale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca

I ponti sospesi più lunghi del mondo sono qui ordinati secondo la lunghezza della campata principale, il più comune metodo con cui si confrontano le dimensioni dei ponti sospesi, che raggiungono le dimensioni maggiori rispetto a ponti costruiti secondo altri tipi di costruzione.

Ponti sospesi completati[modifica | modifica wikitesto]

La lista include solo ponti sospesi completati che portano il traffico veicolare e/o ferroviario.

Nota: Cliccando su ogni posizione in classifica si viene indirizzati al sito web ufficiale. Le posizioni segnalate con un asterisco rosso (*) non hanno un sito ufficiale e indirizzano verso una specifica nota.
Immagine Posizione Nome Luogo Campata principale
[m]
Anno di apertura Note
1 Ponte dei Dardanelli Bandiera della Turchia Gallipoli, Turchia 2023 2022 [1][2][3]
2 Ponte di Akashi Kaikyō
Bandiera del Giappone Kōbe-Awaji, Giappone 1 991   1998 [4]
3 Ponte di Yangsigang Bandiera della Cina Wuhan, Cina 1700 2019 [5]
4 Ponte di Nansha (est) Bandiera della Cina Dongguan, Cina 1688 2019 [6]
5 Xihoumen Bridge Bandiera della Cina Arcipelago di Zhoushan, Cina 1 650   2009 [7] *
6 Storebæltsbroen Bandiera della Danimarca Halsskov-Sprogø, Danimarca 1 624   1998 [8]
7 Ponte Osman Gazi Bandiera della Turchia Yalova - Gebze, Turchia 1550 2016 [9]
8 Ponte Yi Sun-sin Bandiera della Corea del Sud Yeosu, Corea del Sud 1545 2012 [10]
9 Ponte Runyang Bandiera della Cina Fiume Azzurro, Cina 1 490   2005 [11]
10 Secondo ponte Dongtinghu Bandiera della Cina Yueyang, Cina 1480 2018
11 Quarto ponte di Nanchino Bandiera della Cina Nanchino, Cina 1418 2012 [12]
12 Humber Bridge
Bandiera del Regno Unito Barton-upon-Humber - Kingston upon Hull, Regno Unito 1 410   1981 [13]
13 Terzo ponte sul Bosforo Bandiera della TurchiaBosforo, Turchia 1 408   2016 ponte di tipo misto (strallato e sospeso) progettato per il traffico stradale e ferroviario
14 Jiangyin Suspension Bridge Bandiera della Cina Fiume Azzurro, Cina 1 385   1999 [14] *
15 Tsing Ma Bridge Bandiera di Hong Kong Tsing Yi-Ma Wan, Hong Kong 1 377   1997 [15], ponte stradale e ferroviario
16 Ponte di Hardanger Bandiera della Norvegia Ullensvang - Ulvik, Norvegia 1310 2013 [16]
17 Ponte di Verrazzano Bandiera degli Stati Uniti New York City (BrooklynStaten Island), USA 1 298   1964 [17]
18 Golden Gate Bridge Bandiera degli Stati Uniti San Francisco-Contea di Marin, CA, USA 1 280   1937 [18]
19 Ponte Yangluo Bandiera della Cina Fiume Azzurro, Cina 1 280   2007 [19] *
20 Ponte di Höga Kusten Bandiera della Svezia Fiume Ångermanälven, Svezia 1 210   1997 [20]
21 Ponte di Nansha (ovest) Bandiera della Cina Dongguan, Cina 1200 2019 [6]
22 Ponte dell'Armata Rossa sul fiume Chishuihe Bandiera della Cina tra il Guizhou e il Sichuan 1200 2019 [21]
23 Ponte di Longjiang Bandiera della Cina Baoshan, Cina 1196 2016 [22]
24 Ponte Aizhai Bandiera della Cina Jishou, Cina 1176 2012 [23]
25 Mackinac Bridge Bandiera degli Stati Uniti Mackinaw City - St. Ignace, MI USA 1 158   1957 [24]
26 Ponte di Ulsan Bandiera della Corea del Sud Ulsan, Corea del Sud 1150 2015 [25]
27 Ponte di Hålogaland Bandiera della Norvegia Narvik, Norvegia 1145 2018 [26]
28 Ponte sul Qingshui Bandiera della Cina Guizhou, Cina 1130 2015 [27]
28 Ponte di Braila Bandiera della Romania Brăila, Romania 1 120 2023 [28]
30 Huangpu Bridge Bandiera della Cina Canton, Cina 1 108   2008 [29]
31 Minami Bisan-Seto Bridge (Great Seto Bridge) Bandiera del Giappone Strada Kojima-Sakaide, Giappone 1 100   1989 [30] ponte stradale e ferroviario
32 Xingkang Bridge Bandiera della Cina Contea di Luding, Sichuan, Cina 1 100   2018 [31][32]
33 Secondo ponte sul Bosforo Bandiera della Turchia Istanbul, Turchia 1 090   1988 [33] *
34 Primo ponte sul Bosforo Bandiera della Turchia Istanbul, Turchia 1 074   1973 [34] *
35 Ponte George Washington Bandiera degli Stati Uniti Fort Lee, NJ - New York City NY (Manhattan), USA 1 067   1931 [35]
36 Terzo ponte Kurushima-Kaikyo Bandiera del Giappone Strada Onomichi-Imabari, Giappone 1 030   1999 [36]
37 Secondo ponte Kurushima-Kaikyo Bandiera del Giappone Strada Onomichi-Imabari, Giappone 1 020   1999 [36]
38 Ponte 25 de Abril (Ponte sul fiume Tago) Bandiera del Portogallo Lisbona, Portogallo 1 013   1966 [37] *
39 Forth Road Bridge Bandiera del Regno Unito Firth of Forth, Scozia, Regno Unito 1 006   1964 [38]
40 Kita Bisan-Seto Bridge (Great Seto Bridge) Bandiera del Giappone Strada Kojima-Sakaide, Giappone 990   1988 [39]
41 Severn Bridge Bandiera del Regno Unito Severn, Inghilterra/Galles, Regno Unito 988   1966 [40]
42 Yichang Bridge Bandiera della Cina Yichang (Fiume Azzurro), Cina 960   2001 [41] *
43 Shimotsui-Seto Bridge (Great Seto Bridge) Bandiera del Giappone Strada Kojima-Sakaide, Giappone 940   1988 [42]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Çanakkale 1915 Bridge (Çanakkale, 2022), su Structurae. URL consultato il 2 ottobre 2021.
  2. ^ Tim Gibson, Turkey Has Built the World’s Longest Suspension Bridge, su theb1m.com, The B1M, 11 maggio 2022.
  3. ^ Why Turkey Built the World's Longest Suspension Bridge, su youtube.com, The B1M. URL consultato il 22 maggio 2022.
  4. ^ Akashi-Kaikyo Bridge, su jb-honshi.co.jp, Honshu-Shikoku Bridge Expressway Company Limited. URL consultato il 6 aprile 2009.
  5. ^ Cina, il ponte sospeso più lungo del mondo apre al traffico, su Strade & Autostrade Online. URL consultato il 12 novembre 2019.
  6. ^ a b 刘会, Nansha Bridge to bolster Greater Bay Area - Chinadaily.com.cn, su global.chinadaily.com.cn. URL consultato il 12 novembre 2019.
  7. ^ (DE) Structurae [en]: Xihoumen Bridge (2008), su en.structurae.de. URL consultato il 3 aprile 2009.
  8. ^ Storebælt | The Bridge, su storebaelt.dk. URL consultato il 3 aprile 2009 (archiviato dall'url originale il 27 febbraio 2008).
  9. ^ (EN) World's 4th longest suspension bridge opens in Turkey, su trtworld.com.
  10. ^ (EN) Yi Sun-Sin Bridge (Yeosu/Gwangyang, 2012), su Structurae. URL consultato il 12 novembre 2019.
  11. ^ (ZH) Runyang Bridge, su rybridge.com. URL consultato il 6 aprile 2009.
  12. ^ (EN) Fourth Nanjing Yangtze Bridge (Nanjing, 2012), su Structurae. URL consultato il 13 novembre 2019.
  13. ^ The Humber Bridge, su humberbridge.co.uk. URL consultato il 14 aprile 2009.
  14. ^ (DE) Structurae [en]: Jiangyin Yangtze River Bridge (1999), su en.structurae.de. URL consultato il 3 aprile 2009.
  15. ^ The Tsing Ma Bridge, su tsingma.com.hk. URL consultato il 3 aprile 2009 (archiviato dall'url originale il 20 aprile 2008).
  16. ^ (EN) Hardanger Bridge (Hordaland, 2013), su Structurae. URL consultato il 13 novembre 2019.
  17. ^ Verrazano-Narrows Bridge, su mta.nyc.ny.us. URL consultato il 3 aprile 2009 (archiviato dall'url originale il 18 dicembre 2008).
  18. ^ Golden Gate Bridge, su goldengatebridge.org. URL consultato il 14 aprile 2009 (archiviato dall'url originale il 10 agosto 2012).
  19. ^ (DE) Structurae [en]: Yangluo Bridge (2007), su en.structurae.de. URL consultato il 3 aprile 2009.
  20. ^ Highcoastbridge, su hogakustenbron.nu. URL consultato il 3 aprile 2009 (archiviato dall'url originale il 2 gennaio 2008).
  21. ^ 郭凯, Construction of Red Army Bridge across Chishui River completed in SW China - Chinadaily.com.cn, su chinadaily.com.cn. URL consultato il 13 novembre 2019.
  22. ^ (EN) Longjiang Bridge (Baoshan, 2016), su Structurae. URL consultato il 14 novembre 2019.
  23. ^ (EN) Aizhai Suspension Bridge (Jishou, 2012), su Structurae. URL consultato il 14 novembre 2019.
  24. ^ Mckinac Bridge Authority, su mackinacbridge.org. URL consultato il 13 aprile 2009.
  25. ^ (EN) Ulsan Harbor Bridge (Ulsan, 2015), su Structurae. URL consultato il 19 novembre 2019.
  26. ^ Forside | BPS Nord – Hålogalandsbrua AS, su haalogalandsbrua.no. URL consultato il 19 novembre 2019.
  27. ^ (EN) Don’t look down: Chinese engineers finish work on world’s 2nd-tallest suspension bridge, su equipmentworld.com. URL consultato il 19 novembre 2019.
  28. ^ A Braila in Romania Webuild inaugura ponte sul Danubio, in Adnkronos, 6 luglio 2023. URL consultato il 7 luglio 2023.
  29. ^ The Huangpu Great Bridge (PDF), su koti.kontu.la. URL consultato il 4 febbraio 2009 (archiviato dall'url originale il 25 marzo 2009).
  30. ^ Seto-Chuo Expressway, su jb-honshi.co.jp, Honshu-Shikoku Bridge Expressway Company. URL consultato il 13 aprile 2009.
  31. ^ http://www.highestbridges.com/wiki/index.php?title=Daduhe_Bridge_Xingkang
  32. ^ 雅康高速全线开通首日 40余辆车违停拍摄兴康特大桥美景被驱离, su new.qq.com. URL consultato il 3 febbraio 2019 (archiviato dall'url originale il 4 febbraio 2019).
  33. ^ (DE) Structurae [en]: Fatih Sultan Mehmet Bridge (1988), su en.structurae.de. URL consultato il 3 aprile 2009.
  34. ^ (DE) Structurae [en]: Bosphorus Bridge (1974), su en.structurae.de. URL consultato il 3 aprile 2009.
  35. ^ The Port Authority of New York and New Jersey - Bridges, su panynj.gov. URL consultato il 3 aprile 2009 (archiviato dall'url originale il 1º aprile 2009).
  36. ^ a b Nishi-Seto Expressway, su jb-honshi.co.jp, Honshu-Shikoku Bridge Expressway Company. URL consultato il 13 aprile 2009.
  37. ^ (DE) Structurae [en]: Tagus River Bridge (1966), su en.structurae.de. URL consultato il 3 aprile 2009.
  38. ^ Forth Bridges Visitor Centre Trust, su forthbridges.org.uk. URL consultato il 14 aprile 2009 (archiviato dall'url originale il 18 maggio 2008).
  39. ^ Kita Bisan-Seto Bridge (1985), su en.structurae.de. URL consultato il 10 ottobre 2010.
  40. ^ Severn River Crossing PLC, su severnbridge.co.uk. URL consultato il 14 aprile 2009 (archiviato dall'url originale il 1º agosto 2015).
  41. ^ Another Yangtze River Bridge Built, su english.peopledaily.com.cn. URL consultato il 3 aprile 2009.
  42. ^ Shimotsui-Seto Bridge (1988), su en.structurae.de. URL consultato il 10 ottobre 2010.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]