Lisso (Grecia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lisso
comune
Λειψοί, Leipsoi
Lisso – Veduta
Localizzazione
Stato Grecia Grecia
Periferia Egeo Meridionale
Unità periferica Calimno
Territorio
Coordinate 37°18′N 26°45′E / 37.3°N 26.75°E37.3; 26.75 (Lisso)Coordinate: 37°18′N 26°45′E / 37.3°N 26.75°E37.3; 26.75 (Lisso)
Superficie 17,35 km²
Abitanti 698 (2001)
Densità 40,23 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 850 01
Prefisso 22470
Fuso orario UTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Grecia
Lisso
Lisso
Lisso – Mappa

Lisso[1][2][3] (o Lipso, in greco: Leipsoi - Λειψοί, nota anche come Lipsi) è una piccola isola greca ad Est di Patmo e a nord di Lero appartenente geograficamente al Dodecaneso. Dal punto di vista amministrativo costituisce un comune all'interno della periferia dell'Egeo Meridionale (unità periferica di Calimno).

Il suo territorio è fatto di basse colline non superiori ai 277 m. Intorno ci sono almeno 27 fra isolotti e scogli. Come la vicina Patmo, il Cristianesimo vi si diffuse fin dal I secolo d.C. C'è un piccolo museo ecclesiastico nel centro abitato dove sono raccolte icone del XVI e XVII secolo, croci, piccoli lavori di oreficeria e costumi locali.

Da non confondere con l'isola Lesbo (o Lesvos), celebre per aver dato i natali ai poeti Alceo e Saffo, che invece si trova nell'Egeo Nordorientale di fronte alle coste della penisola anatolica.

Litorali[modifica | modifica wikitesto]

Tra le spiagge di Lisso la più frequentata è Lientou data la sua vicinanza con il centro abitato. Papandria è un arenile della costa sud di fronte a Lero.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Il comune omonimo comprende l'isola e numerosi isolotti circostanti per una popolazione di 698 abitanti al censimento 2001[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE4505448-4