Alinnia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alinnià
Alimnia - Αλιμιά
6303 Blick über die Bucht von Alimia.jpg
Una spiaggia dell'isola di Alimnia.
Geografia fisica
Localizzazione Mar Egeo
Coordinate 36°16′05″N 27°42′12″E / 36.268056°N 27.703333°E36.268056; 27.703333Coordinate: 36°16′05″N 27°42′12″E / 36.268056°N 27.703333°E36.268056; 27.703333
Arcipelago Dodecaneso
Superficie 6,5 km²
Dimensioni 5 × 4 km
Altitudine massima 274 m s.l.m.
Geografia politica
Stato Grecia Grecia
Periferia Egeo Meridionale
Fuso orario UTC+2 (CET)
UTC+3 (CEST)
Demografia
Abitanti 0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Grecia
Alinnià
Alinnià

[senza fonte]

voci di isole della Grecia presenti su Wikipedia

Alinnia o Alinnià[1] (o anche Limonia; secondo la pronuncia greca Alimnià) è un'isola greca desertica del Mar Egeo, sita in una posizione che si trova ad ovest rispetto all'isola di Rodi ed a nord-est rispetto alla stessa isola di Creta. Assieme all'isola di Calchi, situata leggermente più a sud, rappresenta uno degli esempi più interessanti dal punto di vista naturalistico di tutto il Dodecaneso, nonché da quello storico (grazie alla presenza di diversi forti). In particolare si ricorda quello costruito alla fine del XV secolo da parte del cardinale francese Pierre d'Aubusson. L'isolotto è facilmente raggiungibile in poco tempo dal porto di Skala a Kritinia, a Rodi, ed offre inoltre un mare ricco di vita e particolarmente adatto alle esplorazioni subacquee.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN234802529 · GND: (DE4819869-9