Libri di Esdra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La storia letteraria dei Libri di Esdra è assai complicata. A seconda delle tradizioni religiose e dei rispettivi canoni può indicare 4 libri (l'asterisco indica che in quella tradizione il testo è considerato apocrifo, cioè non incluso nella Bibbia):

Canone ebraico Canone ortodosso Canone cattolico
- Έσδρας A' (1 Ésdras) Terzo Libro di Esdra* (in epoca pre-Trento noto come 2Esdra*)
עזרא ('Ezrà)
include נחמיה (Nehemyàh)
Έσδρας B' (2 Ésdras) (nelle attuali versioni della LXX incorpora Neemia) 1Esdra (in epoca pre-Trento noto come 1Esdra comprendente Neemia)
Νεεμίας (Neemías)
o Έσδρας Γ' (3 Ésdras)
(nelle attuali versioni della LXX Neemia è incorporato con Esdra nella dicitura Έσδρας B')
2Esdra (In epoca pre-Trento incorporato con Esdra in 1Esdra)
- Έσδρας Δ' (4 Ésdras) * 4Esdra* o Apocalisse di Esdra* (in epoca pre-Trento noto come 3Esdra*)

Data la notevole ambiguità che i riferimenti numerici possono comportare tra i biblisti sta prevalendo l'uso delle diciture non numeriche.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]