Lia (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Lia è un nome proprio di persona italiano femminile[1][2][3].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Lia in un'illustrazione di Gustave Doré

Deriva dal nome ebraico לֵאָה (Le'ah)[1], il cui significato tradizionale è "mucca"[2], ma è stata ipotizzata anche una derivazione dal termine לְאָה (le'ah), che vuol dire "stanca"[1][2][4] (interpretato a volte, forse in senso lato, come "laboriosa"[3][5]). Secondo altre interpretazioni, potrebbe derivare da un nome caldeo, significante "signora" o "che governa" in accadico[1]; in tal caso avrebbe lo stesso significato dei nomi Marta, Freya, Creusa, Matrona, Sara, Donna e Despina.

Si tratta di un nome di tradizione biblica, in quanto portato da Lia, la prima moglie di Giacobbe[1][2]. La variante Leah era comune tra gli ebrei durante il Medioevo, mentre non si diffuse in inglese fino alla Riforma Protestante, allorché venne ripescata dai puritani[1]. Il nome di Leila (nella versione originale inglese Leia), la nota principessa della serie di Guerre stellari, è probabilmente basato su questo nome[2][6].

Oltre a questa origine, "Lia" costituisce anche un ipocoristico dei nomi Rosalia[7] (specialmente in Sicilia), Evangelia, Amelia[8], Amalia, Eulalia, Delia e altri. Va notato inoltre che il nome Lea, che è variante di Lia in diverse lingue, ha anche un'origine differente.

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico viene festeggiato il 1º giugno in ricordo di santa Lia, martire in Lucania sotto i saraceni con i figli e il marito Stefano[5].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante Leah[modifica | modifica wikitesto]

Altre varianti femminili[modifica | modifica wikitesto]

  • Lía Borrero, modella panamense
  • Léa Pool, regista, sceneggiatrice e produttrice cinematografica svizzera naturalizzata canadese
  • Léa Seydoux, attrice e modella francese

Variante maschile Lio[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u (EN) Leah, su Behind the Name. URL consultato il 19 febbraio 2013.
  2. ^ a b c d e f g h i K. M. Sheard, Llewellyn's Complete Book of Names, su Llewellyn Publications, p. 344, ISBN 0-7387-2368-1.
  3. ^ a b c Accademia della Crusca, Dizionario della lingua italiana - Volume VII, su Tipografia della Minerva, Padova, 1830, p. 670.
  4. ^ Alfonso Burgio, Dizionario dei nomi propri di persona, Roma, Hermes Edizioni, 1992, p. 229, ISBN 88-7938-013-3.
  5. ^ a b Lia, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 19 febbraio 2013.
  6. ^ (EN) Leia (2), su Behind the Name. URL consultato il 19 febbraio 2013 (archiviato dall'url originale il 13 febbraio 2013).
  7. ^ (EN) Lia (2), su Behind the Name. URL consultato il 19 febbraio 2013.
  8. ^ (EN) Lia, su Think Baby Names. URL consultato il 19 febbraio 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi