Leah Pipes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Leah Pipes al PaleyFest 2014

Leah Marie Pipes (Los Angeles, 12 agosto 1988) è un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Deve la sua fama alla sua interpretazione nel 2004, recitando nel film Pixel Perfect - Star ad alta definizione, di Mark A.Z. Dippè.

Leah Pipes

Ottiene il ruolo di protagonista, nel film horror del 2006, Innocenti presenze.

Nel 2007 recita nel film Soccer Girl - Un sogno in gioco mentre nel 2013 prende parte al film Sesso, bugie e selfie.

Nel corso della sua carriera è apparsa in numerose serie televisive come Shark - Giustizia a tutti i costi, Law & Order: Los Angeles, Crossing Jordan, Ghost Whisperer - Presenze, The Defenders, Clubhouse, Bones, Malcolm, Angel, Drake & Josh, Glee e Terminator: The Sarah Connor Chronicles.

Recita al fianco di Briana Evigan nel film del 2009, Patto di sangue, remake del film del 1983 Non entrate in quel collegio.

Ottiene nel 2007 un ruolo nel cast principale della serie L'Africa nel cuore, interpretando la parte di Katie Clarke; la serie viene cancellata dopo una sola stagione.

A partire dal 2013 dopo aver preso parte all'episodio backdoor pilot della serie The Vampire Diaries, diventa una delle protagoniste dello spin-off The Originals, recitando la parte di Camille O'Connell, ruolo che interpreterà fino al 2016

Nel mese di gennaio del 2014 ha annunciato il suo fidanzamento con l'attore Andrew James Trauth, i due si sono sposati nello stesso anno, il 6 dicembre.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Video musicali[modifica | modifica wikitesto]

Ha fatto parte anche nel video musicale di Shwayze, Get U Home che fa parte della colonna sonora del film Patto di sangue.

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Leah Pipes è stata doppiata da:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN160266992 · LCCN: (ENno2012098926
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie