Le ragazze dei quartieri alti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Le ragazze dei quartieri alti
Brittany Murphy e Dakota Fanning in una scena del film
Brittany Murphy e Dakota Fanning in una scena del film
Titolo originale Uptown Girls
Lingua originale Inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 2003
Durata 92 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia, drammatico
Regia Boaz Yakin
Soggetto Allison Jacobs
Sceneggiatura Julia Dahl, Mo Ogrodnik, Lisa Davidowitz
Produttore Allison Jacobs, John Penotti, Fisher Stevens
Fotografia Michael Ballhaus
Montaggio David Ray
Musiche Joel McNeely
Interpreti e personaggi

Le ragazze dei quartieri alti (Uptown Girls) è un film del 2003 diretto da Boaz Yakin ed adattato su una storia di Allison Jacobs sulla sceneggiatura di Julia Dahl, Mo Ogrodnik e Lisa Davidowitz. Protagoniste sono Brittany Murphy e Dakota Fanning.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Molly Gunn (Brittany Murphy) è una ricca e viziata ereditiera che, figlia di un popolare cantante rock ormai deceduto, vive di rendita e conduce una vita fatta di shopping, feste e lusso. Tuttavia quando il commercialista della giovane fugge via con le ricchezze del padre, Molly si trova nei guai, non riuscendo neppure a potersi permettere l'affitto. Costretta dalle circostanze, Molly decide di lavorare come baby sitter per la piccola Lorraine Schleine (Dakota Fanning) detta "Ray". La bambina, trascurata dalla madre, importante manager discografica, è viziata ed irritante e fa di tutto per rendere un inferno la vita della sua nuova tata. Molly si renderà conto, rivedendo in Ray se stessa, di quanto sia vuota e superficiale la propria vita. L'amicizia che piano piano comincerà a maturare fra le due ragazze, sembrerà poter dare un senso alla vita di Molly.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Originariamente il ruolo di Molly Gunn, anziché a Brittany Murphy, era stato affidato all'attrice Piper Perabo.[1]

Cameo[modifica | modifica wikitesto]

Compaiono per un cameo i musicisti Dave Navarro e Mark McGrath (leader degli Sugar Ray).

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Charmed Life" - Leigh Nash
  2. "Time" - Chantal Kreviazuk
  3. "Slung-lo" - Erin Mckeown
  4. "Spinning Around The Sun" - Martina Sorbara
  5. "Victory" - The Weekend
  6. "On Your Own" - Sense Field
  7. "E Is For Everybody" - Cooler Kids
  8. "Sheets Of Egyptian Cotton" - Jesse Spencer
  9. "Night Of Love" - Jesse Spencer
  10. "Frightened" - Toby Lightman
  11. "The Truth Be Told" - Keram Malicki-Sanchez
  12. "Molly Smiles" - Jesse Spencer
  13. "Solo Piano" - Joely McNeely
  14. "On Broadway" - George Benson

Trailer[modifica | modifica wikitesto]

Il trailer realizzato per pubblicizzare il film adopera in parte il singolo Complicated della cantante canadese Avril Lavigne.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Curiosità for Uptown Girls (2003). URL consultato il 2 febbraio 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema