Latvijas PSR čempionāts futbolā 1989

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Latvijas PSR čempionāts futbolā 1989
A klase 1989
Competizione Virslīga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 45ª
Organizzatore LFF
Luogo URSS URSS
RSS Lettone RSS Lettone
Partecipanti 17
Risultati
Vincitore RAF Jelgava
(2º titolo)
Retrocessioni Venta
Junioru izlase
Statistiche
Miglior marcatore Andreys Aizazars (25)
Incontri disputati 256
Gol segnati 775 (3,03 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1988 1990 Right arrow.svg

L'edizione 1989 del massimo campionato di calcio lettone fu la 45ª come competizione della Repubblica Socialista Sovietica Lettone; il titolo fu vinto dal RAF Jelgava, giunto al suo secondo titolo.

Formato[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato era formato da diciassette squadre che si incontrarono in gare di andata e ritorno per un totale di 34 turni e 32 incontri per squadra; tuttavia dopo il ritiro del Junioru izlase al termine del girone d'andata furono disputati due turni e una partita in meno; erano assegnati due punti alla vittoria, un punto al pareggio e zero per la sconfitta.

Le prime quattro classificate parteciparono alla Baltic League 1990.

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
RSS Lettone 1. RAF Jelgava[1] 51 31 22 7 2 72 26 +46
2. Torpedo Riga[1] 45 31 19 7 5 70 26 +44
3. Celtnieks Daugavpils[1] 43 31 18 7 6 72 23 +49
4. Pardaugava[1] 38 31 15 8 8 40 27 +13
5. Jūrnieks 35 31 14 7 10 62 45 +17
6. Celtnieks Rīga 34 31 13 8 10 50 40 +10
7. Sarkanais Metalurgs[2] 34 31 14 6 11 46 40 +6
8. Torpedo Rēzekne[3] 30 31 12 6 13 46 64 -18
9. VEF Riga 29 31 12 5 14 42 42 +0
10. Apgaismes Tehnika 29 31 11 7 13 43 32 +9
11. Dizelists Riga 28 31 9 10 12 33 46 -13
12. Rigas Audums 25 31 10 5 16 47 87 -40
13. Gauja Valmiera 24 31 8 8 15 44 51 -7
14. Varpa Ilukste 24 31 9 6 16 30 55 -25
15. Betons Vangazi 15 31 6 3 22 29 69 -40
1downarrow red.svg 16. Venta 12 31 4 4 23 29 82 -53
1downarrow red.svg 17. Junioru izlase[4] 16 16 4 8 4 20 20 +0

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • RAF Jelgava, Torpedo Riga, Celtnieks e Pardaugava promosse in Baltic League.
  • Venta retrocesso.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d L'anno successivo partecipò alla Lega Baltica
  2. ^ Formazione riserve del Zveynieks Liepaya che militava nei campionati sovietici: con la retrocessione del Zveynieks il Sarkanais si ritira.
  3. ^ Al termine della stagione fu rinominato Latgale.
  4. ^ Si ritirò dopo 16 partite.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]