Lago della Serraia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lago della Serraia
Serraia.jpg
Il Lago della Serraia
Stato Italia Italia
Regione Trentino-Alto Adige Trentino-Alto Adige
Provincia Trento Trento
Comune Baselga di Piné
Coordinate 46°08′15″N 11°15′27″E / 46.1375°N 11.2575°E46.1375; 11.2575Coordinate: 46°08′15″N 11°15′27″E / 46.1375°N 11.2575°E46.1375; 11.2575
Altitudine 974 m s.l.m.
Dimensioni
Superficie 0,452 km²
Lunghezza 1,250 km
Larghezza 0,525 km
Profondità massima 15 m
Profondità media 7,1 m
Idrografia
Immissari principali in tutto 4: tre scendono dal versante di Costalta e il Foss Grant
Emissari principali Silla
Mappa di localizzazione: Italia
Lago della Serraia
Lago della Serraia

Il lago della Serraia si trova nell'altopiano di Piné, esattamente nel comune di Baselga di Piné in provincia di Trento.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il lago ghiacciato d'inverno
Panoramica da sud-ovest

Il lago si trova su una conca creata da ghiacciai in un'epoca risalente a 15 000 di anni fa. Le sue dimensioni sono: 1250 m x 525 m, con una profondità massima di 15 metri.

Ha una forma simile a quella di una goccia d'acqua, disposto da sud ovest a nord est.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Durante l'ultima glaciazione, 15 000 anni fa, un ghiacciaio per millenni avanzò lentamente sopra questi luoghi, limando il suolo.

Al termine della glaciazione, le acque si raccolsero qui e formarono un vasto lago, che occupava tutto l'altopiano di Piné; in seguito esso si divise in due laghi: il lago della Serraia ed il lago di Piazze.

Dal 1987 l'estremità nord del lago è zona protetta come biotopo, cioè come oasi naturale tutelata dalla Provincia Autonoma di Trento.

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2005 fino al 2009 intorno al lago si è svolta una gara podistica sulla distanza delle 24 ore.[1]

Dalla fine del Novecento, si svolge nel lago, ogni anno, uno stage internazionale di immersioni subacquee sotto ghiaccio organizzato dall'Archeo Sub Trento, mentre  dal 2006 si svolge annualmente lo stage di apnea sotto le acque ghiacciate nel lago[2].

I problemi attuali[modifica | modifica wikitesto]

Da alcuni anni c'è un problema di eutrofizzazione: le acque impoverite di ossigeno hanno favorito la comparsa delle alghe (in particolare l'alga azzurra). Dal 2006 è stato installato un impianto di ossigenazione sperimentale, i cui frutti concreti sono attesi per i prossimi anni.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La 24 ore del Mai Zeder, su maizeder.it. URL consultato il 4 agosto 2007 (archiviato dall'url originale il 9 ottobre 2007).
  2. ^ 20º stage di immersione sottoghiaccio 2006 - Lago Serraia - Baselga di Piné, su www.altopianodipine.com. URL consultato il 17 agosto 2020.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]