La piccola bottega degli orrori (film 1960)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La piccola bottega degli orrori
Little Shop of Horrors cast.JPG
Seymour, Mushnick e Audrey ammirano Audrey Jr.
Titolo originaleThe Little Shop of Horrors
Paese di produzioneUSA
Anno1960
Durata70 min
Dati tecniciB/N
Generecommedia, orrore
RegiaRoger Corman
SoggettoCharles B. Griffith
SceneggiaturaCharles B. Griffith
ProduttoreRoger Corman
FotografiaArchie R. Dalzell, Vilis Lapenieks
MontaggioMarshall Neilan Jr.
MusicheFred Katz, Ronald Stein
ScenografiaDaniel Haller, Karl Brainard
TruccoHarry Thomas
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

La piccola bottega degli orrori (The Little Shop of Horrors) è un film del 1960 diretto da Roger Corman, ispirato dal racconto del 1932 Green Thoughts di John Collier.

Del film è stato tratto un musical teatrale off-Broadway nel 1982, trasposto poi sul grande schermo nel 1986 con lo stesso titolo La piccola bottega degli orrori per la regia di Frank Oz.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Seymour, imbranato commesso nel negozio di Gravis Mushinik, sviluppa una pianta assetata di sangue e in grado di parlare (che racconta di aver preso da un mercante cinese), e la battezza Audrey Junior, come l'assistente nel negozio di cui si è innamorato.

Inizialmente Seymour è felice della sua creazione, anche perché la pianta, che continua a crescere, ha portato fortuna al negozio; ben presto però perde il controllo della situazione, e viene obbligato dalla pianta a commettere omicidi per rifornirla di sangue umano, mentre la polizia indaga sulle misteriose sparizioni di persone nei dintorni della bottega.

Ormai Seymour è diventato totalmente schiavo del vegetale, e, durante una mostra al pubblico di Audrey, i suoi boccioli si aprono rivelando i volti degli esseri umani che ha divorato, facendo scoprire Seymour dalla polizia; egli però riesce a sfuggire all'arresto.

Tornato nottetempo alla bottega, Seymour è deciso a vendicarsi del tradimento del vegetale, e ci si getta dentro armato di coltello venendo divorato, ma uccidendo la mostruosa pianta.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola è entrata nel pubblico dominio negli Stati Uniti.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema