La nuova stella di Broadway

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La nuova stella di Broadway
CesareCremoniniLaNuovaStellaDiBroadway.jpg
Screenshot del videoclip
ArtistaCesare Cremonini
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1º febbraio 2013
Album di provenienzaLa teoria dei colori
GenerePop rock
Pop
EtichettaTre Cuori, Universal
ProduttoreWalter Mameli
Registrazione2012
Certificazioni
Dischi di platinoItalia Italia (2)[1]
(vendite: 100 000+)
Cesare Cremonini - cronologia
Singolo precedente
(2012)
Singolo successivo
(2013)

La nuova stella di Broadway è il terzo singolo di Cesare Cremonini estratto dall'album La teoria dei colori.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Come ha spiegato lo stesso cantautore bolognese, La nuova stella di Broadway è stata ispirata dal celebre film-musical Chicago con Richard Gere, che gli ha trasmesso l'immagine di due tipici personaggi newyorkesi: un business-man sgangherato e sempre in cerca di una nuova illusione, e una ballerina di jazz, bellissima e ignara, che sogna di diventare una star di Broadway. Nella canzone, costruita da Cesare sullo schema di una tipica ballata acustica, i due si incontrano e trascorrono un'avida notte insieme, ma al mattino seguente lei sembra essere svanita nel nulla lasciando volutamente l'ascoltatore nel dubbio su come sia finita la loro storia.

Il singolo raggiunge il 9 marzo la posizione nº 10 su iTunes per poi la settimana dopo raggiungere la posizione nº7.

Il video del brano si è aggiudicato il Premio Medimex come miglior videoclip del 2013.

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2013) Posizione
massima
Italia[2] 7

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2013) Posizione
Italia[3] 31

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Certificazione Italia (settimana 22), su fimi.it. URL consultato l'11 giugno 2013.
  2. ^ Top Digital Download - Classifica settimanale WK 13 (dal 25/03/2013 al 31/03/2013), su fimi.it. URL consultato il 5 aprile 2013.
  3. ^ Classifiche annuali 2013: un anno di musica italiana, su fimi.it. URL consultato il 7 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 7 gennaio 2014).
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica