Justin Kurzel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Justin Kurzel al Festival di Cannes 2015

Justin Kurzel (Gawler, 3 agosto 1974) è un regista e sceneggiatore australiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce alla regia di un lungometraggio dirigendo Snowtown, che gli vale un AACTA Award per la miglior regia. Nel 2013, partecipa al film collettivo australiano The Turning, ottenendo la sua seconda candidatura gli AACTA.

Partecipa in concorso alla 68ª edizione del Festival di Cannes con Macbeth, film interpretato da Michael Fassbender e Marion Cotillard.[1] Lo stesso anno dirige nuovamente i due in Assassin's Creed, tratto dall'omonima serie videoludica, previsto per il 21 dicembre 2016.[2]

Tra i progetti futuri di Kurzel vi è anche la trasposizione cinematografica del romanzo di Peter Carey La ballata di Ned Kelly, scritto dal punto di vista dell'eponimo fuorilegge australiano.[3]

È sposato dal 2002 con l'attrice Essie Davis, con la quale ha due figli.[4]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

  • Blue Tongue (2005) - cortometraggio
  • Snowtown (2011)
  • Boner McPharlin's Moll, episodio di The Turning (2013)

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2015 Official Selection, su festival-cannes.com.
  2. ^ (EN) Jim Vejvoda, "Michael Fassbender's MacBeth Director to Helm Assassin's Creed Movie", su IGN, 29 aprile 2014. URL consultato il 29 dicembre 2015.
  3. ^ (EN) James White, Justin Kurzel Developing True History Of The Kelly Gang, Empire, 6 luglio 2015. URL consultato il 9 settembre 2015.
  4. ^ (EN) "Snowtown"'s Kurzel To Direct Fassbender and Portman In Bigscreen Macbeth, su smh.com.au.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN254040936 · LCCN: (ENno2012111112 · GND: (DE1029489149