Tim Winton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Timothy John Winton (Perth, 4 agosto 1960) è uno scrittore australiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Perth, Tim Winton ha vissuto in Francia, Irlanda e Grecia, e attualmente abita in Australia Occidentale con sua moglie e i suoi tre figli. Ha un fratello, Andrew Winton, che lavora come musicista professionista[1], e una sorella, Sharyn O'Neill, che è attualmente direttrice generale del West Australian Department of Education and Training[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Mentre frequenta la Curtin University of Technology, a Bentley, vicino a Perth, Winton scrive il suo primo romanzo, An Open Swimmer (1981), come compito per un corso di scrittura creativa. Il lavoro vinse, nello stesso anno, il The Australian/Vogel Literary Award, un premio per giovani scrittori, e questo diede il via alla brillante carriera di Winton. Egli è infatti uno dei più conosciuti romanzieri australiani al mondo, scrittore sia di libri per bambini che per adulti. I suoi lavori sono stati tradotti in molte lingue e sono spesso stati adattati per il cinema, il teatro o la radio.

Nel 1995 il romanzo di Winton I cavalieri fu candidato per il Man Booker Prize, come il suo altro libro, Dirt Music, del 2002, del quale è in corso un adattamento per il cinema, che sarà probabilmente pronto per il 2009[3]. Winton ha vinto o è stato candidato a moltissimi altri premi, inclusa la vittoria per tre volte del Miles Franklin Award: per Shallows (1984), Cloudstreet (1992), probabilmente il suo lavoro più conosciuto ed apprezzato, e Dirt Music (2002).

Nel 2008 esce in Italia Respiro (il cui titolo originale è Breath[4]). Il suo ultimo romanzo, Il nido, viene pubblicato per Fazi Editore nel 2017.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

Le date apposte si riferiscono alla prima edizione in italiano, se disponibile, mentre quelle nel testo precedente all'edizione inglese.

Raccolte di racconti[modifica | modifica wikitesto]

  • Scission and Other Stories (inedito in Italia) (1985)
  • Minimum Of Two (inedito in Italia) (1987)
  • La svolta (The Turning) (2007)

Libri per bambini[modifica | modifica wikitesto]

  • Jesse (inedito in Italia) (1988)
  • Lockie Leonard, Human Torpedo (inedito in Italia) (1990)
  • The Bugalugs Bum Thief (inedito in Italia) (1991)
  • Lockie Leonard, Scumbuster (inedito in Italia) (1993)
  • Lockie Leonard, Legend (inedito in Italia) (1997)
  • The Deep (inedito in Italia) (1998)

Adattamenti e drammatizzazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Lockie Leonard, Human Torpedo, adattato per il teatro da Paige Gibbs per la Perth Theatre Company.
  • That Eye The Sky, adattato per il teatro da Justin Monjo e Richard Roxburgh.
  • Un film basato su Nel buio dell'inverno, con Miranda Otto e Richard Roxburgh per la regia di James Bogle, fu prodotto nel 1998 (mai tradotto in italiano).
  • Una serie (in inglese) basata sui libri di Lockie Leonard è adesso in produzione; le riprese si stanno tenendo in Albania.
  • Attualmente è in produzione un adattamento cinematografico di Dirt music, che probabilmente annovererà nel cast Colin Farrell e Rachel Weisz per la regia di Phillip Noyce. Le riprese sarebbero dovuto cominciare in agosto 2007, ma a causa di una serie di ritardi sono state spostate a tempo indeterminato.[5][6].
  • The Turning, registi vari (2013)

Premi e candidature[modifica | modifica wikitesto]

  • Ha vinto 3 volte il Miles Franklin Award, nel 1984, nel 1992, e nel 2002.
  • È stato 2 volte candidato al Man Booker Prize, per I cavalieri e Dirt music.
  • Winton è stato incluso nella classifica dei 100 australiani più influenti della rivista The Bullettin nel 2006[7].

Lista completa dei premi e delle candidature:

  • 1981 - Vincitore dell'Australian Vogel National Literary Award per An Open Swimmer.
  • 1984 - Vincitore del Miles Franklin Award (Australia) per Shallows.
  • 1985 - Vincitore del Western Australian Council Literary Award per Scission.
  • 1990 - Vincitore del Western Australian Premier's Award for Children's Fiction per Lockie Leonard, Human Torpedo.
  • 1991 - Vincitore del Miles Franklin Award (Australia) per Cloudstreet.
  • 1991 - Vincitore dell'NBC Banjo Award for Fiction (Australia) per Cloudstreet.
  • 1991 - Vincitore del West Australian Fiction Award per Cloudstreet.
  • 1992 - Vincitore del Deo Gloria Award per Cloudstreet.
  • 1993 - Vincitore dell'American Library Association Best Book for Young Adults Award per Lockie Leonard, Human Torpedo.
  • 1993 - Vincitore del Wilderness Society Environment Award (Australia) per Lockie Leonard, Scumbuster.
  • 1994 - Candidato all'Australian Book of the Year per I cavalieri.
  • 1995 - Candidato al Booker Prize for Fiction per I cavalieri.
  • 1995 - Vincitore del Commonwealth Writers Prize (sud est asiatico e regioni a sud del Pacifico) come miglior libro per I cavalieri.
  • 1998 - Vincitore del Bolinda Audio Book Awards (Australia) per Blueback.
  • 1998 - Vincitore del Family Award for Children's Literature (Australia) per Lockie Leonard, Legend.
  • 1998 - Vincitore del Wilderness Society Environment Award (Australia) per Blueback.
  • 1999 - Vincitore del WAYRBA Hoffman Award for Young Readers (Australia) per Blueback.
  • 2001 - Vincitore del Western Australian Premier's Book Award Premier's Prize per Dirt Music.
  • 2002 - Vincitore del premio "Libro dell'anno" dell'Australian Booksellers Association per Dirt Music.
  • 2002 - Candidato al Man Booker Prize for Fiction per Dirt Music.
  • 2002 - Vincitore del Miles Franklin Award (Australia) per Dirt Music.
  • 2002 - Vincitore del New South Wales Premier's Literary Award per Dirt Music.
  • 2003 - Vincitore della medaglia della Australian Society of Authors.
  • 2005 - Candidato al Commonwealth Writers Prize (sud est asiatico e regioni a sud del Pacifico) come miglior libro per The Turning.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Andrew Winton Sings the Blues (Andrew Winton canta il Blues), SBS Radio, 19-04-2007. URL consultato l'11-02-2008 (archiviato dall'url originale il 9 febbraio 2008).
  2. ^ Bethany Hiatt, New schools chief backs return to learning basics, West Australian Newspapers Limited, 15-07-2007. URL consultato l'11-02-2008 (archiviato dall'url originale il 9 febbraio 2008).
  3. ^ Scheda di mymovies.it su Dirt Music, su mymovies.it. URL consultato l'11/02/2008.
  4. ^ (EN) New Tim Winton book to be published by Penguin, Boomerang Books, 16-05-2006. URL consultato l'1102-2008 (archiviato dall'url originale il 29 settembre 2007).
  5. ^ La pagina del film su imdb
  6. ^ Il coinvolgimento di Farrell e Weisz al film (2007)
  7. ^ (EN) Scheda di Tim Winton, su austlit.edu.au. URL consultato l'11-02-2008.
Controllo di autoritàVIAF (EN61597721 · ISNI (EN0000 0001 1655 0742 · LCCN (ENn82131237 · GND (DE120146002 · BNF (FRcb12226847h (data) · NLA (EN36536339